E cumpagnie tecniche si uniscenu in favore di a privacy di l'utente

 

apple-fbi

Apple Hè torna una volta una nutizia impurtante in tutti i tippi di media. Ma sta volta ùn hè micca perchè anu lanciatu un dispositivu rivoluzionariu o anu battutu un novu record, s'ellu ùn hè micca per qualcosa di assai diversu: affruntà u guvernu US à prutegge a privacy di l'utilizatori sopra tuttu. È quandu dicu "sopratuttu" hè sopratuttu, postu chì ùn sò micca disposti à dà u so bracciu per torce ancu se u FBI dumandate u so aiutu per sbloccà l'iPhone 5c di un cecchinu rispunsevule per un attu terruristu chì hà purtatu 14 morti.

U dibattitu hè attualmente nantu à u tavulinu trà quelli chì difendenu l'importanza di a privacy (di i dati è ancu impediscenu l'accessu à a fotocamera è u micrufonu di i telefoni cellulari) è quelli chì credenu chì a privacy a sicura hè più impurtante. Ma chì duverebbe fà Apple? Parechji media accunsentenu chì duverebbe simplificà e cose per l'infurzazione di a legge, ma ùn hè micca ciò chì diverse organizzazioni pensanu chì anu difesu i diritti di l'utilizatori.

U FBI dumanda à Apple di sbloccà l'iPhone 5c di u cecchinu

Tuttu (o guasi tuttu) principia quandu u FBI mette e mani nantu à u telefunu persu di u cecchinu. Circate un modu per truvà u terrorista, dumandanu à Apple di creà un un software speciale per pudè sbloccà l'iPhone 5c è accede cusì à l'infurmazioni persunali pussibuli di u trasgressore.

Tim Cook risponde in una lettera aperta

tim-cook

A risposta hè stata immediata. A cumpagnia Cupertino hà rispostu à a dumanda di u FBI in una lettera aperta firmatu da u CEO di Apple, Tim Cook, in u quale anu assicuratu chì l'accede à a dumanda di u FBI seria un precedente chì minacciava a sicurezza di i so clienti cun implicazioni "luntanu al di là di u legale". Apple hà insistitu chì u FBI li hà dumandatu di creà qualcosa di troppu periculosu: a porta di daretu. Ma, cum'elli anu sempre mantenutu in Cupertino, ste porte ùn serianu micca solu aduprate da e forze di a lege, ma seria solu una questione di tempu prima chì l'utilizatori maliziusi li sfruttassinu.

Sicondu a lettera firmata da Tim Cook, u guvernu americanu sustene chì Apple crede un software speciale solu per u casu di cecchinu, ma a cumpagnia di a mela pensa ciò chì parechji utenti pensanu, chì hè impussibile di garantisce chì stu software ùn serà micca adupratu per accede à altri dispositivi è chì a creazione di questu stabilisce un precedente periculosu per futuri casi legali.

Grandi imprese unite in favore di a privacy di l'utilizatori

riforma

Dapoi chì Tim Cook hà publicatu a so lettera aperta, poche cumpagnie tecnulugiche è urganizazioni l'anu aghjuntu in a so crociata contr'à u guvernu americanu. Edward Snowden publicatu una seria di Dating in u quale hà assicuratu chì ciò chì Apple hà fattu per a privacy hè a cosa più impurtante chì hè stata fatta da l'utilizatori in l'ultima decada, à u listessu tempu chì hà criticatu Google per ùn fà micca listessa. Ma, pocu dopu, u CEO di a cumpagnia Alphabet avà parte ne hà publicatu parechji Dating sustenendu Tim Cook. Infine, a RGS hà ancu publicatu una dichjarazione induve assicuranu ch'elli sianu dispunibili per e forze di a lege, basta ch'elli fessinu richieste ghjuridiche è rispettinu a privacy di l'utilizatori.

E cumpagnie di Sorveglianza di u Guvernu di a Riforma credenu chì hè estremamente impurtante di dissuadà i terroristi è di i criminali è di aiutà l'infurzazione di a legge trasfurmendu e richieste legali d'infurmazioni per teneci sicuri. Ma l'imprese tecnulugiche ùn devenu micca esse tenute à creà porte posteriori à e tecnulugie chì mantenenu sicure l'infurmazioni di l'utente. E cumpagnie RGS restanu impegnate à furnisce l'aiutu di l'applicazione di a legge chì anu bisognu mentre prutegge a sicurezza di i so clienti è e so informazioni.

Deve esse ricunnisciutu chì u sughjettu hè dilicatu. In u mo parè, i criminali trovanu sempre un modu per cummette i so crimini è furnisce l'applicazione di a legge cù un modu per accede à i dispositivi mobili ùn li impedisce micca. À a fine, cum'è sempre, i soli chì anu qualcosa da perde sò l'utenti chì ùn anu micca intenzione di commette alcun crimine, è perdemu qualcosa chì duverebbe importà per noi: a nostra privacy. Hè per quessa chì credu chì Apple è tutte e cumpagnie chì sustenenu a so pusizione agiscenu cum'ellu ci vole. Per una volta si sò riuniti per prufittà l'utenti è Dating da u famosu attivistu Edward Snowden solu cunfermanu l'impurtanza di ciò chì Apple hà iniziatu.

S'elli ti anu dumandatu: chì diceresti? Site cù Apple o l'FBI?


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.