Queste sono 10 delle migliori performance del sempre grande Freddie Mercury

Freddie Mercury

Il 24 novembre sono passati 25 anni dalla morte di una delle grandi leggende della musica, che molti di noi apprezzano praticamente ogni giorno. Stiamo parlando di come sicuramente stavi già immaginando Freddie Mercury, quello che era il vocalist del leggendario gruppo Queen.

In questa settimana in cui si è celebrato il Black Friday, abbiamo parlato fino all'esaurimento della tecnologia ed è per questo che ho deciso di porre fine a questa settimana, e anche alla vostra con un piccolo omaggio a Mercury, mostrandovi 10 delle migliori performance del sempre grande Freddie Mercury, anche se sì, ti avevamo già avvertito che mi sarebbe piaciuto rendere questo articolo infinito e mostrarti 1.000 spettacoli, ma non poteva essere.

Barcellona (1988)

I Giochi Olimpici di Barcellona Sono considerati tra i migliori della storia, anche se hanno avuto una grande assenza nella figura di Freddie Mercury, scomparso pochi mesi prima e incaricato di interpretare l'inno dell'evento sportivo più importante del mondo.

ciò nonostante il mito era molto presente Come puoi vedere nel video in cui appare con Montserrat Caballé mentre esegue uno degli inni olimpici più emozionanti della storia.

Voglio liberarmi (1984)

Mercury non è stato solo una delle migliori voci della storia, ma è stato anche un vero maestro dell'interpretazione. Un chiaro esempio è questo videoclip in cui interpreta una donna in una parodia di una popolare soap opera britannica.

Oggi questo non attirerebbe affatto la nostra attenzione, ma per il momento era qualcosa di tra i più sorprendenti. Per esempio Negli Stati Uniti il ​​videoclip fu censurato fino al 1991 quando iniziò ad essere trasmesso liberamente.

Vivi al Live Aid (1985)

Sono passati 25 anni da quando Freddie Mercury ci ha lasciato per sempre ed è stato un enorme 31 anni fa che si è tenuto a Wembley, uno stadio mitico, non solo per le grandi partite di calcio che ha ospitato, ma anche per l'enorme numero di concerti che si sono tenuti. celebrati, i Live Aid, uno dei migliori concerti della storia che ha riunito molti gruppi per porre fine alla fame in Etiopia.

Tutti i gruppi hanno avuto 18 minuti sul palco, lasciando solo la sceneggiatura pianificata Queen che ha suonato e vibrato tutti i presenti per 20 intensi minuti. Oggi, molti si arrabbiano ancora quando torniamo a godersi Live Aid.

Sotto pressione (1981)

Sotto pressione è una delle canzoni più mitiche dei Queen, grazie anche alla partecipazione ad essa dei David Bowie. Insieme al noto artista, è stata una delle grandi canzoni dell'album "Hot Space" pubblicato nel 1982.

In questa occasione, e come potete vedere nel video di apertura, possiamo vedere Mercury eseguire la canzone con Roger Taylor, il batterista dei Queen che non ci fa mancare Bowie, almeno dal punto di vista della sua voce significa.

Rapsodia boema (1986)

I Queen sono passati alla storia per un numero enorme di canzoni, che abbiamo cantato e ballato in più di un'occasione. Tuttavia Bohemian Rhapsody è forse la canzone più conosciuta del gruppo britannico, che è passato alla storia come un inno per molte persone.

Una delle migliori versioni di questo tema è quella che vi offriamo oggi e che ha avuto luogo di nuovo a Wembley, anche se questa volta nel 1986. È uno dei video più visti su Internet e non c'è da stupirsi senza alcun dubbio.

Ti stupiremo (1981)

Non devi essere un seguace dei Queen per aver ascoltato e vibrato occasionalmente con una delle loro canzoni più famose come We Will Rock You in cui Mercury fa una prestazione eccezionale con la quale riesce a raggiungere chiunque.

Premi il video riproduci e preparati a vibrare e goditi una delle migliori canzoni dei Queen.

qualcuno da amare (1981)

Il repertorio di canzoni dei Queen è praticamente infinito, ma al suo interno spicca Qualcuno da amare, una di quelle canzoni che non è una delle più conosciute, ma per molti è una delle nostre preferite.

Eseguito a Montreal da Freddie Mercury, nella città canadese ha dato una lezione su cosa dovrebbe essere un artista sul palco. Pochi artisti potrebbero raggiungere il livello di Mercury, con la sua voce incredibile, supportati da un gruppo straordinario e infine saper connettersi con tutto il pubblico presente.

Noi siamo i campioni (1986)

In ogni evento sportivo degno di nota, che ci piaccia o no, sentiremo il Siamo i campioni dei Queen che è diventato nel tempo un inno strettamente legato allo sport.

Ancora una volta andiamo a Wembley per vedere una delle migliori interpretazioni che sono state fatte di questa canzone e dove vediamo Mercury vestito da Re di tante cose e ovviamente Rock.

Regina assassina (1974)

Regina Killer È una delle prime canzoni con cui i Queen hanno ottenuto un grande trionfo. Fa parte del loro terzo album in studio ed eseguito dal vivo, ci propone alcuni dei cori più belli di tutta la storia della band.

Apri le orecchie e preparati a goderti una delle grandi canzoni e anche una delle migliori esibizioni di Freddie Mercury.

Lo spettacolo deve continuare (1991)

Per chiudere questa lista non potevamo dimenticare una delle canzoni dei Queen più conosciute così com'è Lo Spettacolo Deve Continuare E questo anche se non lo è se una performance ha una grande storia alle spalle. Ed è che questo soggetto è stato uno degli ultimi lavori di Mercurio, già gravemente malato e affetto da AIDS.

La canzone è un grande messaggio di ottimismo dall'inizio alla fine e uno che Freddie stesso ha difeso in modo esemplare. Al momento dell'interpretazione, il noto Brian May pensava di non poterlo interpretare, al che il genio britannico rispose bevendo un lungo sorso di vodka; "Sì, tesoro".

Qual è per te la migliore canzone dei Queen e la migliore interpretazione del sempre grande Freddie Mercury?.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.