10 trucchi per diventare un esperto di WhatsApp

WhatsApp

WhatsApp è oggi l'applicazione di messaggistica istantanea con il maggior numero di utenti al mondo e senza dubbio la più popolare tra tutti gli utenti di un dispositivo mobile. Più scommetto che sai già come usarlo da veri esperti, ma nel caso in cui non hai ancora raggiunto quel livello, oggi ti offriremo 10 trucchi per diventare un vero guru di WhatsAppe sfrutta al massimo ogni momento in cui utilizzi questa popolare applicazione.

Come dico sempre, prendi carta e matita o trova un altro modo per prendere appunti perché oggi potresti imparare molte cose in questo articolo per spremere WhatsApp, più di quanto già fai, e da vero esperto. Ricordati anche di avere il tuo dispositivo mobile a portata di mano perché sono convinto che molti dei trucchi che ti insegneremo di seguito vorrai provare subito.

segna come non letto

Nonostante l'opzione di contrassegnare una conversazione come non letta è disponibile dalla versione rilasciata a luglio 2015, molti utenti ancora non conoscono questa opzione o come metterla in pratica. Grazie ad esso, qualsiasi utente potrà contrassegnare uno o più messaggi come non letti, anche dopo averli letti.

Per poter contrassegnare una qualsiasi conversazione come non letta, ti basterà premere continuamente sulla conversazione e sebbene non eliminerà il segno di spunta blu dell'altro utente, posizionerà un piccolo cerchio verde sulla conversazione che ce lo ricorderà che non l'abbiamo letto.

Configura WhatsApp in modo che non scarichi automaticamente immagini o video

La maggior parte degli utenti alla fine del mese è più che onesta con la nostra velocità di trasmissione dati, quindi è essenziale configurare applicazioni come WhatsApp o Facebook in modo che non scarichino o riproducano automaticamente i contenuti se non sono connessi a una rete WiFi.

Se desideri che WhatsApp non scarichi automaticamente immagini o video che un altro contatto ci invia, devi solo seguire questi semplici passaggi che ti mostriamo di seguito:

  1. Apri WhatsApp e clicca sul pulsante del menu che troverai nell'angolo in alto a destra.
  2. Accedi all'opzione Impostazioni e quindi seleziona Impostazioni chat
  3. Di tutte le opzioni che appaiono, quella che ci interessa è quella che dice Download automatico di file multimediali.
  4. Scegli l'opzione che più ti si addice tra le due che appaiono.

Download automatico di WhatsApp

Grazie a questo semplice movimento, nessun contenuto inviatoci verrà scaricato automaticamente, a meno che non siamo collegati ad una rete WiFi, evitando così il consumo dei megabyte della nostra velocità dati.

Aggiungi più di un amministratore a un gruppo

I gruppi di WhatsApp possono essere di poche persone, ma alcuni hanno decine di membri, il che a volte rende impossibile indirizzarli o almeno tenerli in ordine. Per questo può essere molto interessante aggiungere più di un amministratore a un gruppo, qualcosa che può essere davvero interessante.

Per avere più di un amministratore in un gruppo, sarà sufficiente che l'amministratore di quel gruppo acceda alla vendita delle informazioni del gruppo e clicchi sull'utente che vuole diventare amministratore. Tra le opzioni che compaiono dobbiamo scegliere "Rendi amministratore di gruppo".

Amministratori del gruppo WhatsApp

Segnala come spam

WhatsApp ha la reputazione di non essere un'applicazione molto sicura, ad esempio se la confrontiamo con Telegram, ma invece ce ne offre alcuni opzioni per proteggerci da altri utenti Ci inviano messaggi spazzatura senza nemmeno conoscerci.

Chiunque riceva un messaggio da un numero di telefono che non ha memorizzato nella propria rubrica e che non conosce, può sempre segnalarlo come spam per bloccarlo e segnalarlo come spam.

Certo, fai attenzione a chi segnali spam poiché l'utente che non conosci all'inizio può finire per conoscerlo non appena te ne ricordi.

Scopri chi ha letto il mio messaggio in un gruppo

Se hai scritto un messaggio in un gruppo e passano i minuti e nessuno risponde, può essere dovuto principalmente a due cose. Il primo è che tutti ti passano accanto o sono occupati o perché il messaggio non è stato ancora letto. Quest'ultimo può essere verificato in qualsiasi gruppo in modo molto semplice e questo ovviamente spiegheremo di seguito.

Se premi continuamente il tuo messaggio, si aprirà un cassetto delle opzioni in alto dove puoi vedere un file simbolo di informazioni. Fai clic su quella piccola icona potrai sapere chi di tutti i membri di quel gruppo ha letto il tuo messaggio. Naturalmente, tieni presente che può darsi che l'abbia letto, ma che non ha imparato nulla, cosa che di solito accade in un modo molto comune.

Rimuovere il doppio segno di spunta blu

WhatsApp

Qualche tempo fa WhatsApp ha incorporato come importante novità il file doppio segno di spunta blu che consente a qualsiasi utente di sapere se un altro ha letto un messaggio. Sebbene per molti sia una novità più che interessante e utile, molti altri la vedono come un'intrusione nella privacy che criticano con rabbia.

Per tutti quegli utenti che criticano questa doppia spunta WhatsApp ha messo una soluzione, grazie alla quale chiunque può disattivare questa opzione di conferma di lettura.

Disattivarlo è abbastanza semplice e non ci resta che andare su Impostazioni, Account e infine accedere al menu Privacy. Ora dobbiamo disattivare il servizio, togliendo la spunta dall'opzione "Conferma lettura".

Pianifica automaticamente i messaggi

WhatsApp ci permette di scrivere messaggi in tempo reale, ma purtroppo ancora non ci permette di inviare messaggi programmati che possono essere davvero utili, ad esempio, per congratularsi con compleanni o per ricordare cose diverse ad un amico o parente.

Comunque grazie all'applicazione Seebye Scheduler Possiamo facilmente programmare l'invio di qualsiasi messaggio nella data e ora che vogliamo e al destinatario che scegliamo. Questa applicazione è davvero da usare ed è disponibile per dispositivi con sistema operativo Android tramite l'app store ufficiale di Google o quello che è lo stesso Google Play.

Seebye Scheduler ROOT
Seebye Scheduler ROOT
Sviluppatore: arrivederci
Prezzo: XNUMX Gratis

Recupera le conversazioni di WhatsApp

WhatsApp

Alcune conversazioni di WhatsApp potrebbero avere un valore speciale per te e sebbene per alcuni giorni il file possibilità di fare un backup, che spieghiamo come fare questo articoloProponiamo un'altra soluzione che molti di noi utilizzano da molto tempo per poter recuperare le conversazioni avute tramite l'applicazione di messaggistica istantanea. Questo può essere fatto, ad esempio, quando si passa da uno smartphone all'altro.

Se desideri recuperare le tue conversazioni WhatsApp segui questi semplici passaggi;

  1. Fai un backup delle conversazioni del tuo vecchio terminale. Per fare ciò devi farlo da Impostazioni, Impostazioni chat e ora seleziona l'opzione Salva conversazioni.
  2. Collega il tuo dispositivo al computer e individua il file Cartella WhatsApp / Database. Lì troveremo il file che inizia con "msgstore". Salva l'intera cartella sul tuo computer.
  3. Installa WhatsApp sul tuo nuovo smartphone, ma non aprire l'applicazione in nessun caso o tutto il lavoro che abbiamo svolto sarà inutile.
  4. Ricollega il tuo dispositivo mobile al computer e copia in esso la cartella Database che abbiamo precedentemente copiato sul computer.

Quando avvii l'applicazione WhatsApp avrai tutte le conversazioni complete che avevi iniziato nel tuo vecchio terminale.

Utilizza un numero diverso da quello della carta SIM

Se desideri utilizzare un numero diverso in WhatsApp rispetto alla scheda SIM cioè all'interno del dispositivo, che può essere davvero utile in alcuni casi, devi solo seguire questi semplici passaggi;

  1. Ottieni un altro dispositivo mobile per inserire la scheda SIM del numero che desideri utilizzare.
  2. Disinstalla WhatsApp nel terminale che dovrai avere con un numero diverso quello che usi abitualmente su WhatsApp.
  3. Installa di nuovo l'applicazione di messaggistica istantanea per chiedere il numero di conferma.
  4. Immettere il numero con l'altro telefono acceso e con la sua SIM all'interno.
  5. Attendi che l'SMS con il codice di conferma raggiunga il tuo vecchio numero sull'altro terminale.
  6. Immettere il numero di conferma al terminale con il nuovo numero di telefono.
  7. Se tutto è andato bene dovresti già avere WhatsApp con un numero diverso dalla tua SIM.

Nascondi l'ora della tua ultima connessione

Ultima connessione

Se non vuoi che nessuno abbia il controllo di te e sappia a che ora sei entrato in WhatsApp l'ultima volta, il modo più semplice per farlo è nascondere l'ora della tua ultima connessione. Per fare ciò, dobbiamo solo andare nelle Impostazioni dell'applicazione di messaggistica istantanea, accedere all'opzione Account e quindi selezionare Privacy.

In questo menu possiamo nascondere l'ora dell'ultima connessione, così come il nostro stato o anche la nostra immagine del profilo in modo veloce e soprattutto semplice.

Pronto per essere un vero esperto di WhatsApp grazie a questi 10 articoli interessanti?.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   sfortunatamente suddetto

    Bene grazie