Adobe Acrobat Reader installa un'estensione in Chrome che dovresti rimuovere

Adobe Acrobat Reader sta installando senza l'autorizzazione dell'utente un'estensione nel browser Google Chrome che ha accesso a tutti i nostri dati personali e che possiamo o dobbiamo eliminare il prima possibile, poiché è assolutamente inutile.

Molti potrebbero pensare che essere Adobe sia simile a quello che è successo con Flash, ma non è così, è piuttosto quello Adobe Acrobat Reader aggiunge sempre molto bloatware e in questo caso è un'estensione che è meglio rimuovere.

Il fatto è che sul mio computer di lavoro se ho installato Adobe Acrobat Reader e questo pomeriggio il file punto esclamativo arancione in alto a destra del browser, indicando che qualcosa è stato installato ed era effettivamente questa estensione. L'estensione ha autorizzazioni troppo alte per ciò di cui hai veramente bisogno e cioè che può «Leggere e modificare tutti i dati dei siti Web visitati«,«Gestisci i tuoi download"E"Comunica con app native cooperative»Quindi è meglio eliminarlo dal primo momento.

Al momento della pressione possiamo eliminarlo dal nostro browser o abilitarlo manualmente, quindi il passaggio è cliccare su "Rimuovi da Chrome" e il gioco è fatto. Nel caso in cui lo abbiamo installato o qualcuno lo ha fornito prima che ce ne rendessimo conto, dobbiamo solo accedere all'elenco di tutte le tue estensioni digitando l'URL nel nostro browser  chrome://extensions/ e cancellalo da lì. Ci sono molte alternative per i file PDF e se siamo stanchi di Adobe Acrobat Reader, possiamo sempre utilizzare un altro strumento per leggere e modificare questi documenti.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   manifestanti suddetto

    "Aggiunto". Dai, per favore correggilo prima di farci strabiliare….