Adobe annuncia che abbandonerà il supporto Flash nel 2020

Poco più di 10 anni fa, la tecnologia utilizzata per creare le pagine web più utilizzate, almeno quelle popolari, era Flash, una tecnologia che ci ha permesso di creare spettacolari animazioni introduttive per le pagine web. A poco a poco si diversificava essendo utilizzato anche per la riproduzione di video, la creazione di annunci…. ma l'arrivo della tecnologia HTML insieme al gran numero di problemi di sicurezza che questa piattaforma Adobe ha offerto negli ultimi anni, ha costretto l'azienda ad abbandonare completamente questa piattaforma di riproduzione, piattaforma che è stata messa da parte anche nelle ultime versioni dei principali browser, impedendone nativamente la riproduzione, anche se l'utente specifica se il contenuto può essere riprodotto.

Nella dichiarazione che l'azienda ha inviato ai media, si afferma che gli sviluppatori web iniziano a cercare opzioni prima del 2020, quando la società smetterà di inviare aggiornamenti e di offrire supporto a Flash. Attualmente l'unica opzione praticabile è HTML 5, che ci permette anche di creare animazioni spettacolari, principale pregio di Flash, ma con dimensioni decisamente inferiori. Il peso dei file in questo formato è stato uno dei motivi principali per cui Steve Jobs dall'inizio ha rifiutato di offrire la compatibilità iOS.

L'anno scorso è stato particolarmente duro per Flash, un anno in cui ogni nuovo aggiornamento ci mostrava nuovi problemi di sicurezza, che permettevano ad amici dall'esterno di accedere al nostro computer quasi senza alcun problema, fu allora che Adobe iniziò a considerare la possibilità di continuare a sviluppare software era praticamente obsoleto o abbandonarlo del tutto. Alla fine hanno scelto l'opzione più logica, abbandonare questa piattaforma, ma offrendo un tempo ragionevole per gli sviluppatori per iniziare ad adattare le loro pagine web.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.