Apple inizia a eliminare in massa le applicazioni nell'App Store

Apple

Qualche mese fa vi avevamo comunicato l'annuncio che aveva fatto Apple in cui si dichiarava che avrebbe iniziato ad eliminare tutte le applicazioni che non verranno aggiornate per un certo tempo e che inoltre non sono compatibili con le ultime versioni dei sistemi operativi dell'azienda , così come i terminali. Bene, l'epurazione è già iniziata. In questa prima pulizia Apple ha eliminato 47.300 applicazioni. Prima della sua eliminazione, gli sviluppatori sono stati avvertiti da Apple esortandoli ad aggiornare le proprie applicazioni e giochi o ad attenersi alle conseguenze che si sono già concretizzate.

app-store-cancellate

Secondo SensorTower, il numero di app rimosse durante il mese di ottobre è superiore del 238% rispetto al mese precedente. I giochi sono quelli che hanno risentito maggiormente di questa pulizia, rappresentando il 28% di essi. Successivamente, le applicazioni più colpite corrispondono alle categorie Entertainment con l'8,99%, Libri con l'8,96%, Education con il 7% e Lifestyle con il 6%. Se utilizzi regolarmente una delle applicazioni che sono state eliminate per il momento, potrai continuare a utilizzarle senza problemi, ma se la elimini dal tuo dispositivo non potrai più scaricarla nuovamente da l'App Store.

Apple vuole mantenere l'ordine e l'ordine nel suo negozio di applicazioni in modo che non diventi quello che è attualmente il Play Store, dove possiamo trovare applicazioni che non sono state aggiornate da molti anni e che sono anche non compatibili con tutte le dimensioni dello schermo, un aspetto che alla maggior parte degli utenti non piace.

Secondo Apple, I ragazzi di Cupertino recensiscono circa 100.000 app ogni settimana, tra nuove applicazioni o aggiornamenti e sta attualmente per raggiungere i 2 milioni di applicazioni e giochi disponibili su App Store. Con il lancio di iOS 10, il numero di applicazioni che ci offrono adesivi è aumentato in modo esponenziale, il che ha contribuito molto all'aumento del numero di applicazioni nell'App Store.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.