Apple lancia la terza beta di iOS 10 per gli sviluppatori

Apple

A poco a poco, l'azienda di Cupertino lancia nuove beta della versione beta di iOS 10, la prossima versione del sistema operativo per dispositivi mobili di Apple che arriverà insieme al lancio del nuovo iPhone 7. Questa volta Apple ha lanciato ieri il terza beta di iOS 10 solo per sviluppatori. Questa nuova beta oltre a migliorare le prestazioni e la stabilità del sistemaHa inoltre aggiunto vari miglioramenti tra i quali troviamo la possibilità di premere il pulsante per sbloccare il dispositivo, opzione che a molti utenti non è piaciuta per il timore che premendo così tanto il pulsante di avvio finisca per rovinarsi, un errore molto comune su iPhone, sembrano essersi fissati almeno negli ultimi due modelli che l'azienda ha lanciato sul mercato.

Oltre alla terza beta di iOS 10, Apple ha anche rilasciato la terza beta di watchOS 3 e tvOS 10, insieme alla versione finale di iOS 9.3.3 e la versione finale di OS X 10.11.6 El Capitan. Qui andiamo nel dettaglio di tutte le novità che Apple ha incluso in questa terza beta per sviluppatori:

  • Dal menu di accessibilità possiamo impedire all'iPhone di chiederci di premere il tasto Home per farlo.
  • Quando si aggiungono foto all'applicazione Messaggi, vengono già visualizzate in una forma rettangolare per poterle selezionare in modo più appropriato rispetto alle versioni beta precedenti, in cui erano visualizzate in una forma quadrata.
  • Sono stati corretti vari errori nella progettazione del pannello di controllo dell'applicazione HomeKit con cui possiamo controllare la domotica della nostra casa o centro di lavoro.
  • Le risposte dalla schermata di blocco sono state migliorate e non danno più tanti problemi come nei primi beta.
  • Quando si premono i tasti, il dispositivo emette lo stesso suono dei tasti della prima beta di iOS 10.
  • Quando blocciamo lo schermo, sentiamo un suono accompagnato da una piccola vibrazione.
  • L'applicazione Attività ci consente già di condividere i nostri risultati sportivi.
  • L'applicazione che controlla la nostra attività fisica, Salud, ha ricevuto piccoli miglioramenti estetici.
  • Piccole correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni in generale.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.