Apple ci riprova con le riviste digitali

L'app iOS Kiosk è stato un vago tentativo di Apple di essere in grado di offrire un servizio di riviste digitali ai principali media, ma con il passare degli anni, abbiamo visto come l'offerta disponibile, sia all'interno che all'esterno degli Stati Uniti, fosse molto scarsa, poiché pochissimi editori erano interessati a questo servizio.

L'applicazione Kiosko ha smesso di essere disponibile su iOS alcuni anni fa. Invece Apple ha lanciato News, un servizio di notizie, simile a Flipboard ma che non offre lo stesso del chiosco. I ragazzi di Cupertino sembrano vogliono riprovare e per questo hanno acquistato la società Texture, Spotify o Netflix delle riviste.

Texture è un servizio di abbonamento mensile al prezzo di $ 9,99 al mese e così via ci dà accesso a più di 200 riviste, riviste di ogni genere e dove i principali editori come Hearst Meredith, News Corp, Time, Rogers o Condé Nast offrono le loro pubblicazioni. Ma questo non è il primo tentativo dell'azienda, poiché tre anni fa ha acquistato BookLamp, azienda che offriva consigli in base ai nostri gusti, un servizio che non ha finito di implementare in altre applicazioni.

Come di solito, Non sappiamo quali siano i piani futuri di Apple dopo l'acquisizione di questa azienda ed è più che probabile che non lo sapremo mai, sebbene considerando l'applicazione Notizie e i tentativi passati dell'azienda nel campo delle riviste, con l'applicazione Kiosko, è probabile che lancerà un servizio congiunto di Notizie e Riviste in cui gli editori possono includere pubblicità. Guardando al successo del servizio di notizie di Apple, Apple potrebbe voler cambiare il modello di business in uno più interessante per gli editori e più redditizio per l'azienda.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.