Assassin's Creed IV: Black Flag recensione

Assassin's Creed IV: bandiera nera

Sebbene sia il quarto capitolo numerato della saga, la verità è che questo Black Flag È il sesto capitolo che arriva alle console desktop, a scapito di altrettante compilation e di un futuro Assassin's Creed III: Liberazione in alta definizione che farà il salto di qualità PS Vita a PlayStation 3 y Xbox 360.

Ubisoft non ha fatto uno sforzo per innovare in questo ultimo capitolo del franchise che è sempre lo stesso cane con lo stesso collare ma che ora corre tra barche, isole e spiagge. Sarà l'ultimo Assassin 's Creed così continuo che vedremo?

Prima di tutto chiarire che questa analisi si concentra sulle versioni per console attuali, nello specifico nel programma di Xbox 360. E lo chiarisco perché Assassin's Creed IV: bandiera nera arriverà anche a PlayStation 4 y Xbox One in un porto vitaminizzato in poche settimane, a cui puoi accedere se ottieni un nuova copia della versione di PS3 o Xbox 360, cambi il file codice che viene dentro e attraverso euro 9,99 avrai accesso a un file copia digitale per la console di nuova generazione Sony o Microsoft (Ovviamente non saranno consentiti aggiornamenti incrociati: è possibile eseguire il downgrade solo dalla versione di PS3 a PS4 e Xbox 360 a Xbox One)

Chiarisco, abbiamo iniziato a sventrarti un po ' Assassin's Creed IV: bandiera nera. Il cambio di ambientazione ci colloca ora all'inizio del XVIII secolo, nel continente americano, un tempo e luogo in cui l'eterno confronto tra La Hermandad y I Templari. Il protagonista ostruzionista di questa ultima avventura è Edward Kenway, un bucaniere rispettato, anche se prenderemo il controllo di un nuovo dipendente di Abstergo, di identità sconosciuta e assumendo il suo ruolo in una prospettiva in prima persona.

Assassins Creed IV Black Flag 1

Fama e rispetto saranno guadagnati da Edward, sia tra i suoi nemici che tra il suo equipaggio dedicato, e incidentalmente, Edward risulta essere un carattere più circolare di Connor, il protagonista del precedente ACIII. In questa occasione le missioni del gioco sono un po 'più varie rispetto a quelle classiche per individuare un personaggio ed eliminarlo, consentendo anche soluzioni diverse ma sempre all'interno dei parametri programmati artificialmente, quindi la sensazione di libertà è abbastanza ristretta.

Assassins Creed IV Black Flag 3

Il combattimento segue lo stesso percorso segnato dal primo Assassin 's Creed -e attenzione, stiamo parlando del 2007-: gruppi di uomini che ci circondano e ci attaccano quasi in modo orchestrato e che possiamo respingere con successo solo se padroneggiamo l'arte del contrattacco. Ovviamente è stato migliorato l'uso delle armi da fuoco, anche se è meglio optare per la furtività rispetto ai tiri diretti se si vuole scottarsi. Naturalmente, saltare di tetto in tetto e arrampicarsi sulle torri di guardia rimangono la chiave del gioco.

Assassins Creed IV Black Flag 2

Battaglie navali in Assassin's Creed III È stata un'aggiunta interessante e noiosa, a seconda di chi chiedi, ma in Black Flag svolgono un ruolo fondamentale. Avranno un ruolo maggiore e anche la nave sarà il nostro mezzo di trasporto per indagare sulle isole o spostarci da una città all'altra, e nel frattempo potremo essere assaliti o inseguiti da navi nemiche. Questo è divertente nei primi momenti, ma quando hai passato ore in ingombranti battaglie navali quando tutto ciò che vuoi è spostarti da un punto all'altro della mappa, non è più divertente, anzi il contrario.

Assassins Creed IV Black Flag 4

A livello grafico, non aspettatevi un salto qualitativo e ovvio tra Assassin's Creed III y Black Flag: semplicemente, il motore grafico non può più offrire più di quanto abbiamo visto. Va detto che gli scenari non sono più così aperti come nell'avventura di Connor, ma possiamo riscontrare fallimenti tecnici, cali nel tasso di immagini o persino scoppiettii, anche alcuni che influenzano il suono, con labbra che non si sincronizzano con le voci -il ​​doppiaggio è di qualità e ha un buon repertorio di accenti- o effetti di suono assente.

Assassins Creed IV Black Flag 5

La modalità multiplayer classica ritorna con i tipi di gioco caratteristici che abbiamo già potuto vedere e divertirci Assassin's Creed IIIAnche se il controllo è stato in qualche modo rifinito e si è cercato di bilanciare alcuni aspetti per rendere l'esperienza un po 'più equilibrata. Ma senza dubbio, la grande ma sprecata novità è il GameLab: un editor di giochi che ci permetterà di configurarli modificando variabili come punti di vendita o respawn. Ma attenzione, non aspettatevi un editor profondo e completo, non lo è affatto. Infine, prendi due note: il gioco richiede pass online e la versione di PS3 ha un'ora di contenuti bonus sulla skin di Aveline -il protagonista di Assassin's Creed III Liberation che presto arriverà in alta definizione a PlayStation 3 y Xbox 360-.

assassini creed iv multigiocatore

Ubisoft Non ha voluto rischiare, forse perché il franchise sta ancora cavalcando l'onda del successo commerciale o perché questo momento, la fine della generazione, non è quello giusto per rinnovare la saga. Comunque sia, ciò che sembra inconfutabile è che la meccanica giocabile di Assassin 's Creed Non è divertente per tutti e la ridondanza che viene eseguita dopo sei partite - senza contare le compilation e le versioni di dispositivi portatili - ha indiscutibilmente un prezzo da pagare.

Graficamente non c'è nessun salto percettibile e l'innovazione è pari a zero, quindi consiglierei questa ultima puntata solo a coloro che sono i fan più accaniti del franchise oa chi è curioso di avvicinarsi. primo a Assassin 's Creed. Per quanto riguarda il resto, posso solo lasciare la mia amara indifferenza come l'impressione finale di una meccanica giocabile esausta.

NOTA FINALE MUNDIVJ 6


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   juanluisne suddetto

    vai all'analisi meno imparziale e sbagliata. Per me ac4 è il miglior Assassins Creed della saga