Come vedere la posizione in cui abbiamo scattato una foto con il nostro telefono

Visualizza le immagini della posizione iOS iPhone

Il nostro smartphone è diventato l'unico dispositivo che utilizziamo per preservare i nostri momenti migliori, che si tratti di eventi quotidiani o eventi speciali. Da un anno a questa parte, probabilmente avrai notato che ogni volta che accediamo per la prima volta alla fotocamera del nostro dispositivo, questo ci chiede il permesso di accedere al GPS.

Ogni volta che il nostro smartphone ci richiede direttamente, o indirettamente tramite applicazioni di terze parti, consento la posizione, dobbiamo dargliela purché sia ​​un'applicazione per fare foto, dobbiamo darla in modo che quando si tratta di cattura e video, registrare le coordinate dove è stato realizzato per poterle consultare in futuro.

In questo modo il nostro smartphone non solo registra i dati relativi all'acquisizione, chiamati metadati, ma anche memorizza le coordinate della posizione dove abbiamo realizzato l'acquisizione o il video. Grazie a questa funzione, possiamo creare mappe con le aree che abbiamo visitato, mappe in cui sono raggruppate tutte le immagini della stessa area.

Questa funzione è disponibile sia su iOS che su Android, tuttavia, come di solito accade poiché si tratta di due piattaforme diverse, il modo per accedere a queste informazioni, così come il modo per mostrare la posizione è completamente diverso. Ma non solo possiamo accedere a questi dati direttamente dal dispositivo con cui sono state effettuate le acquisizioni, ma anche Possiamo anche accedere a tali informazioni direttamente da un PC Windows o Mac.

Visualizza la posizione di una foto su Android

Senza dover ricorrere ad applicazioni di terze parti, Android tramite Google Foto, ci permette di accedere ad entrambe le coordinate GPS di un'immagine per quanto riguarda la posizione sulla mappa. Il processo per vedere la posizione su una mappa di una fotografia tramite Google Foto è il seguente:

Visualizza le immagini della posizione Android

  • Prima di tutto, dobbiamo aprire Google Foto e cliccare sull'immagine di cui vogliamo conoscere le coordinate.
  • Quindi fare clic sul file tre punti situati verticalmente che troviamo nell'angolo in alto a destra dello schermo per accedere ai dettagli dell'immagine.
  • Quindi verranno visualizzate la data e l'ora in cui abbiamo effettuato l'acquisizione. Di seguito, emappa con la posizione e appena sotto le coordinate. Per mostrare la mappa a schermo intero con la posizione, non ci resta che cliccarci sopra.

Visualizza la posizione di una foto su iOS

Su iOS, proprio come su Android, non è necessario ricorrere ad applicazioni di terze parti per accedere alle coordinate dell'immagine. Per accedere alle coordinate, dobbiamo eseguire i seguenti passaggi:

Visualizza le immagini della posizione iOS iPhone

  • Innanzitutto, dobbiamo accedere all'applicazione foto e cliccare sull'immagine di cui si vuole ottenere l'ubicazione.
  • Allora facciamo scorrere l'immagine verso l'alto per conoscere la posizione / indirizzo in cui è stata effettuata l'acquisizione, indirizzo mostrato appena sotto la mappa con la posizione.
  • Per accedere alla mappa e metterla in contatto, dobbiamo clicca sulla mappa in modo che venga visualizzato a schermo intero.

Visualizza la posizione di una foto in Windows

Visualizza le immagini della posizione in Windows

  • Innanzitutto, dobbiamo fare doppio clic sulla foto in modo che il visualizzatore dell'applicazione Windows apra l'immagine.
  • Successivamente, posizioniamo il mouse sull'immagine e facciamo clic su bottone giusto. Selezioniamo tra le diverse opzioni mostrate Informazioni sui file.
  • Sul lato sinistro dell'immagine verranno visualizzate le informazioni sulla posizione dell'immagine in questione.

Visualizza la posizione di una foto su un Mac

Se l'immagine da cui vogliamo ottenere la posizione è disponibile sul nostro Mac e non sul nostro iPhone, possiamo farlo anche noi accedere rapidamente per conoscere la posizione, eseguendo i passaggi che dettagliamo di seguito.

Visualizza le immagini della posizione su Mac macOS

  • Innanzitutto dobbiamo aprire l'immagine dalla quale vogliamo ottenere i dati di localizzazione tramite l'applicazione Anteprima.
  • Una volta aperta l'immagine, dobbiamo fare clic su Strumenti> Mostra impostazioni, situato nella barra dei menu superiore.
  • Nella finestra mobile che verrà mostrata di seguito, dobbiamo fare clic all'interno dell'opzione GPS, per visualizzare le coordinate GPS insieme a una mappa della posizione.

Disabilita la posizione della fotocamera su Android

Disabilita la posizione della fotocamera su Android

Il processo in Android per limitare o limitare le autorizzazioni delle applicazioni, è lo stesso per poter rimuovere l'accesso all'applicazione Fotocamera, quindi se hai precedentemente effettuato l'accesso ai permessi delle applicazioni che hai installato, conoscerai il metodo per farlo, metodo che, anche così, dettagliamo di seguito.

  • Innanzitutto, dobbiamo accedere al file impostazioni del nostro dispositivo.
  • Successivamente, accediamo al menu applicazioni e cerchiamo l'applicazione Macchina fotografica.
  • Facendo clic sull'applicazione Macchina fotografica, mostrerà tutte le autorizzazioni che questa applicazione ha nel nostro sistema. Dobbiamo solo deselezionare l'interruttore Posizione.

Tenete a mente che se utilizziamo un'altra applicazione per acquisire Nel nostro smartphone Android, dobbiamo anche eliminare l'accesso alla posizione, poiché altrimenti memorizzerà le coordinate di tutte le acquisizioni che effettuiamo. In questo caso, non utilizzando un'altra applicazione che non sia quella nativa di Google, ho solo disabilitato l'accesso alla posizione dell'unica applicazione che utilizzo.

Disabilita la posizione della fotocamera su iOS

Disabilita la posizione della fotocamera su iOS

Se in qualsiasi momento non desideri che il tuo iPhone registri la posizione delle immagini che acquisisci, possiamo disabilitare direttamente l'accesso della fotocamera alla nostra posizione. Tuttavia, questa non è una buona idea, poiché è improbabile che vorremo sempre evitare di memorizzare la posizione delle nostre immagini. In questo senso, iOS ci offre tre diverse opzioni: mai, chiedi la prossima volta e quando viene utilizzata l'app.

Per accedere alle tre opzioni che iOS ci consente di stabilire per registrare continuamente la nostra posizione quando si scattano foto, non farlo mai o chiederci ogni volta che apriamo la fotocamera dobbiamo eseguire i seguenti passaggi:

  • Prima di tutto accediamo al file impostazioni di iOS.
  • Quindi fare clic su Privacy. All'interno della Privacy, accediamo posizione.
  • All'interno di Posizione, accediamo all'opzione Fotocamera. Questa sezione mostrerà le tre opzioni che iOS ci offre relative alla registrazione della telecamera: mai, chiedi la prossima volta e quando viene utilizzata l'app.

Se non vogliamo memorizzare sempre la posizione delle fotografie che scattiamo, ma non vogliamo smettere di usarlo in alcune occasioni, l'opzione migliore che possiamo stabilire è la seconda: chiedi la prossima volta. Selezionando questa opzione, la fotocamera del nostro dispositivo nTi chiederà ogni volta che lo apriamo, se vogliamo utilizzare il GPS del nostro iPhone per registrare la tua posizione.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.