Posso acquistare un iPhone 12 o uno precedente scontato?

iphone apple store

Apple ha generato molte aspettative con la presentazione della sua nuova gamma di iPhone 12, senza dubbio qualcosa che molti di noi stavano aspettando, visto che è un evento annuale che ci segue da più di 10 anni. Ma L'aspettativa non è focalizzata solo su quei nuovi modelli presentati da Apple ma anche sui precedenti modelli che mantiene sul mercato. Ed è che Apple quest'anno ha lasciato un catalogo più che completo di terminali per tutti i tipi di utenti.

Questa vasta gamma di terminali che troviamo quando si cerca un iPhone, ci fa dubitare, poiché molti potrebbero dubitare delle prestazioni di un terminale con 3 anni. Se gli utenti Apple si vantano di qualcosa, è che i loro dispositivi hanno una vita utile eccezionale e posso dire con assoluta certezza che è così. Se aggiungiamo alla qualità di questo prodotto che il suo supporto per gli aggiornamenti è il migliore del segmento, abbiamo prodotti per molto lungo termine. In questo articolo vedremo l'iPhone prima del 12 che continua a funzionare ad alto livello.

iPhone 8 / 8 Plus

Partiamo da un modello che, sebbene sia sul mercato da 3 anni, si distingue per avere un design classico, dimensioni contenute e specifiche degne della fascia alta di gamma. Senza vantarci dell'hardware, abbiamo trovato un terminale che monta un processore A11 Bionic, un processore con cui Apple ha segnato un prima e un dopo, oggi continua a funzionare come il primo giorno in qualsiasi situazione.

iPhone 8

Il terminale realizzato in alluminio e vetro, ha la ricarica wireless e una fotocamera in grado di catturare immagini di alta qualità. È stato uno dei primi iPhone con certificazione iP67, quindi è resistente all'acqua e alla polvere. Al prezzo attuale dell'iPhone 8 versione Black Friday pochissimi terminali offrono queste funzionalità. Inoltre, puoi risparmiare ancora di più se lo acquisti ricondizionato su Back Market, ottenendo sconti fino al 70% rispetto al suo nuovo prezzo.

Lo schermo ha una luminosità più che sufficiente per ogni situazione e il suo display Retina offre una qualità davvero notevole.

Se vogliamo consumare molti contenuti multimediali, è consigliabile la sua versione plus con schermo da 5,5 ″ rispetto ai 4,7 ″ della sua versione standard. Abbiamo anche una batteria più grande nella sua versione Plus che ci darà una maggiore autonomia. Grazie al suo potente processore ha iOS 14 quindi saremo aggiornati all'ultima versione. Per quanto riguarda la fotocamera, forse il suo punto più debole, poiché nonostante abbia una qualità sublime in buone condizioni di luce, vacilla quando l'illuminazione non è buona, la versione Plus ha un secondo teleobiettivo per la modalità ritratto.

iPhone X

Andiamo ora con l'iPhone X, un terminale emblematico che ha fatto un balzo da gigante e ha segnato una tendenza nel mercato della telefonia mobile. Senza dubbio si tratta di un terminale che ancora oggi continua ad avere un design molto attuale accompagnato da un hardware capace di tutto. Da allora è stato un cambiamento radicale quando si è trattato di sbloccare il terminale Abbiamo lasciato il sensore di impronte digitali (Touch ID) lasciando il posto al riconoscimento facciale (Face ID), aggiungendo un sopracciglio nella parte superiore dello schermo (tacca) che ospita la fotocamera anteriore, l'altoparlante e Face ID. Questo modello ha un suono stereo.

Offri 200 euro di risparmio su iPhone X con Yoigo

Ha stabilito una tendenza nel mercato sia per il riconoscimento facciale 3D tramite un sistema di scanner a punti, che scansiona il nostro viso in dettaglio, sia per il notch. Notare che fino ad oggi continuano a mantenere i modelli più attuali come il nuovo iPhone 12. Significava anche un cambiamento nei materiali di costruzione, facendo il salto dall'alluminio all'acciaio inossidabile, un materiale più resistente agli urti ma più fragile alle crepe, che offre una finitura più pregiata grazie alla sua finitura cromata.

Al suo interno troviamo il processore A11 (lo stesso dell'iPhone 8) così come con l'iPhone 8 saremo aggiornati all'ultima versione e alla singola fotocamera dell'8 si affianca un teleobiettivo per migliorare la qualità dello zoom. Senza dimenticare il Certificazione IP67 e ricarica wireless. Un altro salto notevole ha avuto a che fare con il suo schermo, passando dalla funzione di visualizzazione IPS Retina di Apple a un Pannello OLED prodotto da Samsung. Una grande opportunità se la troviamo ad un buon prezzo.

iPhone XS / XS Max

qui Apple ha approfittato della buona ricezione dell'iPhone X per continuare il modello, migliorando solo aspetti specifici Rispetto al suo predecessore, aspetti come un leggero miglioramento dei suoi sensori fotografici, un leggero miglioramento in tutte le sezioni che hanno reso il suo modello stella ancora più arrotondato. Questi miglioramenti includono anche una migliore certificazione contro acqua e polvere, passando da iP67 a iP68 consentendo di immergere il terminale. Il miglioramento si troverebbe anche nel suo processore e nella RAM, con il processore A12 e 1 GB in più di RAM.

iPhone XS

Dove vediamo il salto più grande rispetto all'iPhone X è nella sua versione Max, che è passata da 5,8 ″ a 6,5 ​​″ di schermo, con la stessa tecnologia OLED prodotta da Samsung, con risultati superiori alla concorrenza. Questa crescita del terminale influisce anche sull'autonomia poiché la dimensione della batteria è notevolmente maggiore. Indubbiamente un terminale a cui è rimasta molta vita utile e che oggi non ha nulla da invidiare all'attuale fascia alta di gamma.

iPhone XR

Modello che senza dubbio segnò una pietra miliare nelle vendite quando Apple cedette il passo alla sua commercializzazione, abbassando notevolmente il prezzo rispetto all'iPhone XS, in cambio di utilizzare nuovamente un pannello IPS sullo schermo, questa volta sarebbe un file dimensioni dello schermo di 6,1 ″ che rientrano tra i modelli XS e XS Max. Uno schermo che nonostante il ritorno alla tecnologia di visualizzazione IPS Retina è senza dubbio l'esempio perfetto che gli schermi IPS hanno una vita più che fruttuosa, poiché sfoggia colori vividi e neri molto puri.

iPhone XR

La riduzione del prezzo si riflette anche nei suoi materiali di costruzione, tornando all'alluminio ai bordi. Ha solo una fotocamera, ma questa fotocamera è così ben utilizzata in termini di software che in alcune situazioni è addirittura superiore a quella di altri modelli con 2 fotocamere, soprattutto in modalità verticale. L'edizione iPhone XR Black Friday È un modello altamente consigliato se quello che stiamo cercando è uno schermo di dimensioni comode per visualizzare contenuti multimediali e una batteria capiente che ci dà autonomia per 2 giorni di utilizzo. Ha anche lo stesso processore dell'iPhone XS, l'A12 Bionic.

Abbiamo ricarica wireless e resistenza all'acqua come Apple ha fatto dall'iPhone 8, anche se la certificazione sarà inferiore, rimanendo a iP 67.

iPhone 11 Pro / 11 Pro Max

Veniamo a quello che è uno dei terminali più rotondi che Apple ha prodotto nella sua storia, combinando tutti i vantaggi di iPhone X e XS, ma portandolo al livello successivo. È un terminale che eredita un design che è senza dubbio diventato un segno distintivo di Apple. A ciò si aggiunge un vetro posteriore opaco che impedisce di segnare le impronte digitali come accade con i modelli lucidi. Come ogni anno il processore cambierà la sua nomenclatura cedendo il passo A13 bionico, aumentando leggermente la sua potenza.

iPhone 11 Pro

Proseguendo dal retro troviamo 3 fotocamere che eccellono sotto tutti gli aspetti, dalla registrazione video, allo zoom o al grandangolo. Senza dubbio a un colpo in tavola da parte di Apple nel campo fotografico che delizierà i più buongustai. A questo dobbiamo aggiungere l'inserimento alla fine di un file Caricabatterie a ricarica rapida da 18 W. nella sua scatola, lasciando dietro di sé i 5W che erano nella scatola fino ad ora. Nell'aspetto dello schermo troviamo un miglioramento dell'OLED che X e XS hanno già montato ma con una luminosità leggermente superiore.

Il salto più grande di questo terminale rispetto ai suoi predecessori è l'inserimento di una batteria più capiente senza aumentarne le dimensioni, il che si riflette in un'autonomia mai vista prima nel marchio. Mantenere la resistenza all'acqua con Certificazione iP68 e ricarica wireless. Con il rilascio del nuovo questo modello è tra le migliori opzioni se stai cercando il più premium da Apple, ad un prezzo leggermente inferiore.

iPhone 11

La migliore continuazione possibile di uno dei terminali più venduti da Apple, l'iPhone XR, è un terminale che viene ad ereditare tutto ciò che è stato raccolto dal suo predecessore ma migliorandolo in ogni suo punto. È uno dei terminali più rotondi che possiamo trovare oggi sul mercato, offrendo un prezzo molto interessante con il processore bionico A13 e uno schermo con pannello IPS Liquid Retina che migliora quello che sembrava imbattibile sull'XR.

iPhone 11

Sotto l'aspetto fotografico difficilmente si ritaglia rispetto ai modelli Pro, perdendo solo il teleobiettivo per lo zoom, quindi la qualità fotografica non ne risente, un prodigio della fotografia mobile che senza dubbio si esibirà in tutte le situazioni ambientale, anche indoor. La sua costruzione è in alluminio e vetro che ricorda l'XR. È in grado di registrare a 4k con la migliore stabilizzazione possibile.

Il miglioramento più sostanziale rispetto al suo predecessore XR, si rifletterà nell'autonomia poiché incorpora una batteria più grandeAbbiamo anche trovato una certificazione iP 68 contro acqua e polvere, nonché ricarica rapida e ricarica wireless. Un terminale molto rotondo quello è riuscita a posizionarsi come il terminale più venduto del 2020 superando di gran lunga tutti i suoi rivali e non è per meno.

iPhone SE 2020

Concludiamo questa compilation con l'erede del primo terminale della lista, l'iPhone SE ha esattamente lo stesso design che abbiamo già visto con l'iPhone 8, dalle dimensioni compatte. Realizzato in alluminio e vetro con un'ampia varietà di colori. Nella sezione fotografica troviamo un unico sensore, ma nonostante sia inferiore a quelli dei suoi fratelli maggiori, si comporta molto bene, essendo abbastanza simile a quanto visto con l'XR. Lo schermo sarà esattamente lo stesso dell'iPhone 8, un pannello IPS da 4,7 ″ di ottima qualità.

Colori iPhone SE 2020

La migliore notizia su questo terminale è questa Nonostante il suo prezzo basso, mantiene il processore A13 utilizzato da tutta la gamma di iPhone 11. Questo terminale suppone il ritorno al sensore di impronte, che eredita anche dall'iPhone 8. Forse il suo design è un po 'datato se lo confrontiamo con il resto, dato che ha cornici abbastanza pronunciate, ma d'altra parte abbiamo una dimensione moderata e un pulsante Home.

Conserva anche il file Doppio altoparlante, ricarica wireless e impermeabilità certificata iP67 in questo caso. Senza dubbio ci troviamo di fronte a terminale per un pubblico abbastanza definito, alla ricerca di una dimensione ridotta e un tasto Home senza trimming in termini di Hardware e funzionalità molto Premium che si vedono solo nei terminali con un prezzo molto più alto. È anche un'ottima opzione entry-level per chiunque desideri provare iOS senza spendere molti soldi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.