Cosa possiamo fare se il nostro smartphone Android o iOS viene rubato o smarrito? I passaggi che ti consigliamo di seguire

loghi

Perdere o farsi rubare il nostro smartphone lo è le peggiori esperienze che si possono vivere oggi in termini di elettronica di consumo, non solo per il bene materiale che comporta (i prezzi aumentano sempre di più) ma anche per il bene personale che normalmente abbiamo dentro.

Le linee guida per evitare che ciò accada sono semplici ma non sempre efficaci, poiché non dipende solo dalla nostra cura e attenzione che abbiamo. Google e Apple ci offrono alcuni strumenti con cui recuperare il dispositivo ma se non è possibile almeno possiamo salvare tutte le nostre informazioni personali. Dalle foto ai dati personali come conti bancari, indirizzi o numeri di telefono.

Il tuo iPhone è stato rubato o perso?

Se il dispositivo che abbiamo smarrito o rubato è di marca Apple, la procedura varierà indipendentemente dal fatto che abbiamo attivato o meno l'opzione "Cerca", poiché questa opzione dipende dal fatto che possiamo cercare il terminale da soli e controllarlo da remoto da un altro dispositivo Apple o dal sito web stesso.

Attivare questa opzione è semplice, non ci resta che inserire: impostazioni / Password e account / iCloud / Cerca.

Cerca dispositivo

Abbiamo attivato [Cerca] sul nostro iPhone

È possibile utilizzare l'app di ricerca per provare a recuperare il tuo dispositivo o intraprendere altre azioni per proteggere le tue informazioni personali in modo semplice.

  1. Accedere iCloud.com sul sito Web stesso o utilizzare l'app di ricerca su un altro dispositivo Apple.
  2. Trova il tuo dispositivo. Apri l'app Cerca sul tuo dispositivo Apple o vai su iCloud.com e fai clic su Cerca. Seleziona il dispositivo che stai cercando per vedere la sua posizione sulla mappa. Se il dispositivo è nelle vicinanze, puoi fargli emettere un suono in modo che tu o qualcun altro possiate individuarlo.
  3. Contrassegna come perso. Il dispositivo verrà bloccato da remoto con un codice e puoi visualizzare un messaggio personalizzato con il tuo numero di telefono che apparirà nella schermata di blocco del dispositivo smarrito o rubato. Verrà tracciata anche la posizione del dispositivo. Se hai Apple Pay con carte di credito collegate, verrà bloccato quando attivi la modalità smarrito.
  4. Denunciare lo smarrimento o il furto presso gli uffici di Polizia o Guardia Civile più vicini. Ti chiederanno il numero di serie del terminale in questione. Il numero di serie può essere trovato sulla confezione originale, sulla fattura o su iTunes se è collegato.
  5. Cancella il contenuto dal dispositivo. Per impedire a qualcuno di avere accesso ai nostri dati personali in qualsiasi modo, possiamo cancellarli da remoto. Questa misura è la più estrema in quanto una volta eliminato tutto, cancelliamo totalmente la memoria del nostro terminale, eliminando tutte le carte o conti collegati. Una volta utilizzata l'opzione Elimina tutto, il dispositivo non sarà più rilevabile sia nell'applicazione che nel web iCloud. Attenzione! Se il dispositivo viene rimosso dal nostro account dopo aver utilizzato Elimina contenuto, la morsettiera non sarà più attiva, quindi chiunque altro potrà attivare e utilizzare il terminale.
  6. Informa il tuo operatore di telefonia mobile della tua situazione per prendere le misure appropriate, al fine di impedire l'uso della linea telefonica. Potresti essere coperto da un'assicurazione del tuo operatore.

Se hai sottoscritto un contratto con Apple care + ed è coperto da furto o smarrimento, puoi fare un reclamo per il dispositivo.

Dispositivo smarrito

Non abbiamo [Cerca] attivato sul nostro iPhone

Se purtroppo non abbiamo questa opzione attivata sul nostro iPhone non saremo in grado di individuarla, ma abbiamo altre alternative per proteggere i nostri dati e informazioni.

  1. Cambia la password per il tuo ID Apple. Modificando la password impedirai a qualcuno di accedere ai tuoi dati iCloud o utilizza alcuni dei suoi servizi.
  2. Cambia le password che hai salvato nel tuo account iCloud, questo può includere l'accesso a negozi online, Facebook o Twitter.
  3. Presentarsi alla Polizia o alla Guardia Civile, fornendo il numero di serie del dispositivo.
  4. Informa il tuo operatore telefonico mobile per intraprendere le azioni appropriate.

Se ti chiedi se esiste un'applicazione o un sistema per individuare il dispositivo diverso da [Cerca]. Sfortunatamente no.

Il tuo smartphone smarrito o rubato è Android

Se il terminale che hai smarrito o che ti è stato rubato ha dentro il sistema operativo Android, possiamo individuarlo utilizzando un altro dispositivo connesso accedendo a questo indirizzo web. Questo indirizzo web è associato al tuo account Google, quindi sarà necessario accedere ad esso. L'opzione per trovare il nostro dispositivo è sempre attiva per impostazione predefinita quindi il più possibile è che tu lo abbia attivo.

Attivare questa opzione nel nostro terminale è semplice come accedere alle impostazioni / Google / Sicurezza / Trova il mio dispositivo.

trova dispositivo

  1. Accedi al tuo account Google dal browser web in questo indirizzo.
  2. Otterremo una mappa dove possiamo cercare la posizione esatta del nostro dispositivo Android, perché questo avvenga il terminale deve essere connesso a Internet, essere visibile in Google Play, avere posizione abilitata e inoltre Abilitata l'opzione Trova il mio dispositivo.
  3. Trova il tuo dispositivo. Se riteniamo che il terminale possa essere vicino, possiamo attivare un file opzione chiamata «riproduci suono» in modo che il terminale inizi a squillare per 5 minuti a tutto volume anche se è silenzioso o vibra.
  4. Blocca il dispositivo. Questa opzione ci consente bloccare il terminale con un pin, una sequenza o una password. Se non abbiamo creato un metodo di blocco, possiamo crearlo in questo momento da remoto. Possiamo scrivere un messaggio con il nostro numero di telefono nella schermata di blocco, in modo che possano restituircelo in caso di smarrimento.
  5. Elimina il nostro dispositivo. Quest'ultima e più radicale opzione cancellerà tutti i nostri dati o informazioni sensibili dal dispositivo. Dalle carte di credito collegate a password che potremmo aver salvato nel browser o nelle applicazioni.
  6. Denunciare il furto o lo smarrimento presso le Questure più vicine, facilitando il numero di serie.
  7. Contatta il tuo operatore di telefonia mobile per bloccare la linea telefonica.

Nel caso in cui non avessi la possibilità di trovare il mio dispositivo attivo, non saremo in grado di localizzare il terminale, ma se abbiamo altre opzioni per impedire loro di accedere al nostro account Google o ai dati sensibili. Dobbiamo cambiare immediatamente la password del nostro account Google, e la mia raccomandazione è che questo venga fatto con tutto ciò che consideriamo importante, in modo da non influire sulla nostra privacy e sui dati finanziari.

Naturalmente, non dimenticare mai di denunciare il furto o lo smarrimento e contattare l'operatore telefonico per evitare utilizzi fraudolenti della nostra linea.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

<--tag seme -->