Dead Rising 3 analisi

dead_rising_3

Tras delle Nazioni Unite Morto 2 aumento qualcosa di senz'anima, Giochi del castello blu, convertito in Capcom Vancouver torna in carica con una proposta troppo continua, il che vuol dire che questa Morto 3 aumento porta sia i difetti che le virtù in questa consegna, per ora, esclusivamente a Xbox One.

Mai prima d'ora in nessun altro gioco hai visto così tanti zombi sullo schermo, ed è che in questo programma è facile imbattersi in vere maree di non morti che possono persino rallentare il nostro ritmo anche quando sono montati su veicoli. Senza ulteriori indugi, ti sveleremo le sensazioni che ci ha lasciato Morto 3 aumento.

Nick Ramos è un meccanico della città immaginaria di Lo smarrito -Chiaramente ispirato a Los Angeles- dove si è verificata un'epidemia di zombi e il governo dovrebbe porre fine alla minaccia biologica con un attacco nucleare. Mentre si svolge il conto alla rovescia per il bombardamento, dovremo salvare altri sopravvissuti e portare a termine le missioni nello stile più puro Grand Theft Auto. E il nuovo scenario in cui si svolge il gioco è una città aperta in contrasto con i luoghi in cui si svolgevano i precedenti dead Rising, raggiungendo un tocco sandbox che altri giochi non avevano.

morti in aumento 3 zombi

Naturalmente, i tratti distintivi della saga rimangono intatti: orde brutali di zombi, trappole, veicoli con cui distruggere tutto, sangue, umorismo nero, armi assurde, missioni secondarie e, ovviamente, alcuni psicopatici carismatici che potrebbero essere ciò che può migliorare il gioco . Per quanto riguarda la modalità cooperativa, ritorna permettendo al secondo giocatore di incarnarsi Dick ramos, il fratello del protagonista, e il gioco offre un filtro per scegliere in modo più appropriato il nostro partner virtuale in base al tipo di gioco che vogliamo svolgere.

Dead-Rising-3-protagonisti

Una delle cose che a molti giocatori è piaciuta di meno è stata la ripetitività dell'esperienza. dead Rising con le ore, e questo purtroppo accade anche in questa terza parte: la monotonia sarà più che evidente quando ti accorgerai di aver passato ore e ore a fare esattamente lo stesso tipo di missioni. E attenzione alle maree zombi, molto impressionanti in un primo contatto, ma quando siamo già nei punti avanzati del gioco, è molto pesante spostarsi tra di loro per percorrere distanze e non c'è modo di fare viaggi veloci. Menzione speciale all'IA, in particolare a quella degli altri sopravvissuti, che è troppo elementare e può darci qualche fastidio.

morti in aumento 3 i perduti

La dimensione di Lo smarrito È molto più ampio di quello degli altri scenari dead Rising, e anche senza alcun tempo di caricamento. Tuttavia il livello di dettaglio non è elevatissimo ed è facile trovare edifici troppo spesso copiati e scoppi accentuati impensabili in una console di nuova generazione. Un altro punto debole della sezione tecnica sono i 720p risoluzione massima e 30 fps a coloro che gestiscono il gioco, con cadute di fotogramma piuttosto nitide, abbiamo anche trame che richiedono tempo per essere caricate, altre troppo piatte, denti di sega ... La verità è che nessuno si aspetterebbe queste imperfezioni in un gioco che prometteva di essere più nella premiere di Xbox One.

morto in aumento 3 città pal

A livello sonoro puoi già farti un'idea di cosa troverai: spari, gemiti, esplosioni ... con un ost che passa inosservato, non come il dettaglio curioso che, per la prima volta nel franchise , le voci saranno doppiate in spagnolo, anche se sì, niente di straordinario. Da segnalare anche le numerose strizzatine d'occhio e le uova di Pasqua che si riferiscono non solo all'universo di dead Rising, ci saranno anche la presenza di altri titoli di CapcomCome Mega Man o Resident Evil.

Dead-Rising-3

Morto 3 aumento È lo stesso gioco che abbiamo visto tre anni fa dalle mani dello stesso studio, tranne quello vestito, o meglio mal vestito, con abiti next gen: dà la sensazione che, a fronte di tanto slittamento tecnico, il gioco è stato elaborato troppo frettolosamente per arrivare giusto in tempo al lancio di Xbox One. La libertà data con il nuovo tocco sandbox è un punto a suo favore, ma non è stata utilizzata a dovere, soprattutto a causa della ripetitività delle missioni del gioco.

Tuttavia, i tratti distintivi, come il sangue, le orde di zombi e l'umorismo nero rimangono in vigore in questo Morto 3 aumento che, lungi dall'innovare o aver levigato i difetti dei giochi precedenti, rimane molto continuo e trascurato, ma grazie alla sua personalità, i fan possono godersi qualche ora di intrattenimento con questo programma, come per altri videogiocatori, è meglio che tu vai con i piedi di piombo.

NOTA FINALE MVJ 6.5


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.