Gli Stati Uniti indagano sulla possibile manipolazione dei prezzi in Bitcoin

Bitcoin

Il mercato delle criptovalute, con Bitcoin in testa, non sta avendo l'anno migliore. Il suo valore è diminuito notevolmente da gennaio. In gran parte a causa dei tanti regolamenti e divieti che sono arrivati. Qualcosa che ha influenzato il mercato in modo straordinario. Ma sembra che i problemi non siano ancora finiti. Dal momento che il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha appena avviato un'indagine.

Questa ricerca è destinata a dimostrare che il prezzo di Bitcoin e di altre criptovalute, come Ethereum, è stato manipolato, da alcuni gruppi. Quindi cercano di dimostrare se in questi casi sono state eseguite pratiche illegali.

Diverse fonti hanno già detto ad alcuni media di essere a conoscenza dell'inizio di questa indagine negli Stati Uniti. Cerca di sapere se il prezzo di Bitcoin è stato influenzato o ha cercato di influenzare. Tra le tecniche utilizzate troviamo lo spoofing, che cerca di inondare il mercato di falsi ordini quindi altri investitori pensano che dovrebbero comprare o vendere.

Sebbene non sia l'unico, poiché è stata rilevata anche un'altra chiamata di wash trading. In esso, un inverso opera con se stesso, con l'obiettivo di dare l'impressione che ci sia una domanda nel mercato. Pertanto, anche altri investitori decidono di operare, in questo caso con Bitcoin.

Negli Stati Uniti sono preoccupati per la possibile frode avvenuta con Bitcoin e il resto delle criptovalute. Sebbene i sospetti che il mercato sia stato manipolato non sono nuovi, dal momento che dallo scorso anno sono emersi avvisi di questo tipo. Sembra che ci fosse un po 'di verità in loro.

Questa indagine potrebbe supponiamo l'impulso definitivo per l'introduzione di un regolamento del mercato delle criptovalute. Qualcosa che sembra che ci siano già alcuni gruppi che vogliono fare, con Gemini dei gemelli Twinklevoss al timone. I potenziali pericoli di Bitcoin sono stati recentemente discussi in Europa, sebbene non ci sia ancora alcuna regolamentazione al riguardo. Le cose cambieranno presto?


Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.