Il 21 aprile sarebbe la data di lancio del nuovo Samsung Galaxy S8. Troppo tardi?

Samsung

Tenendo conto che la presentazione ufficiale secondo l'ultimo leak di evleaks sarebbe il prossimo 29 marzo per i nuovi Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8 +, il lancio sarebbe rimandato al prossimo 21 aprile e questo è davvero molto tempo dopo aver visto i lanci. dell'LG G6 di questa domenica, del P10 di Huawei o addirittura degli smartphone di Sony il 27 febbraio al MWC. La verità è che ci sono addirittura voci in rete che parlano di un nuovo dispositivo Apple per il mese di marzo, l'iPhone 6SE. Insomma, un buon elenco di dispositivi tra cui scegliere per gli utenti che sono in attesa di cambiare dispositivo nei prossimi giorni con le presentazioni che sono dietro l'angolo.

In realtà dobbiamo dire che le specifiche dei nuovi Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8 + trapelate questa mattina sono spettacolari, ma lo è anche il suo prezzo, che sarebbe 799 euro per il modello con schermo da 5,8 pollici e 899 euro per il modello S8 +. Tutto questo e lo stesso ritardo nella presentazione che avverrà a New York, potrebbero essere un grave problema per il brand sudcoreano che non sta proprio attraversando il suo momento migliore.

Ecco perché ora ci poniamo la domanda se sarà troppo tardi per il lancio e cioè che nonostante l'azienda abbia i suoi fedeli follower che sicuramente aspetteranno la presentazione e il successivo lancio, ci sono molti altri utenti che non aspetteranno l'arrivo di questo nuovo dispositivo e tra pochi giorni lanceranno l'acquisto di quelli presentati. E tu Aspetterete il lancio di questi nuovi Samsung o cercherete altre opzioni di acquisto?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.