Il primo video viene filtrato con le impressioni del Galaxy S10 e S10 +

Galaxy S10

Tra due giorni viene presentata ufficialmente la gamma Galaxy, gamma che quest'anno festeggia il suo decimo anniversario. Per festeggiare, l'azienda coreana amplia il numero di dispositivi che ne faranno parte. Quindi, Oltre al Galaxy S10 e Galaxy S10 +, avremo anche il Galaxy S10e.

Il Galaxy S10e è la versione economica, e con alcuni vantaggi in meno, rispetto a S10 e S10 +, e sarà disponibile per circa 750 euro. In assenza di attesa per la presentazione, se volete vedere la prima recensione di Galaxy S10 e S10 + continuate a leggere, visto che vi mostriamo un video trapelato dove vengono mostrati in modo molto dettagliato.

Questo video non fa altro che confermano tutte le indiscrezioni che hanno finora circondato il dispositivo nelle ultime due settimane. Mentre il Galaxy S10 ci offre uno schermo da 6,1 pollici e una fotocamera frontale, il Galaxy S10 + ci offre uno schermo da 6,4 pollici con due fotocamere sul davanti.

Samsung è rimasta fedele alla filosofia di non adottare il notch ed entrambi i modelli ci offrono uno schermo con un'isola in alto a destra, dove si trovano le fotocamere anteriori di entrambi i dispositivi.

Altre novità che ci offrono, la troviamo nel sensore di impronte digitali, un sensore che si trova situata sotto lo schermo e che è di tipo ultrasonico, che ci offre una maggiore velocità di sblocco e sicurezza rispetto al sensore integrato da alcuni modelli che già offrono questa opzione di sblocco sotto lo schermo.

L'altra novità principale si trova sul retro di entrambi i dispositivi. Sia il Galaxy S10 che il Galaxy S10 + ci offrono tre telecamere nella parte posteriore, una parte posteriore che ci offre anche un sistema di ricarica wireless Con il quale possiamo caricare qualsiasi dispositivo, sia esso uno smartphone compatibile o i Galaxy Buds, le cuffie wireless di Samsung che vedranno la luce anche il 20 febbraio.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.