L'aggiornamento dei tablet Xperia Z7.0, Z5 + e z3 ad Android 4 riprende

Sony

Sembra che gli aggiornamenti che gli utenti stanno aspettando per Android 7.0 stiano dando più problemi del normale. Samsung ha già sofferto di alcuni problemi durante il suo lancio. Anche LG e HTC hanno subito problemi di lancio, anche Sony è stata costretta a interrompere il lancio internazionale dell'aggiornamento. Il problema che era stato riscontrato era relativo al volume del dispositivo, un volume che è aumentato più del normale, qualcosa che non solo ha sconvolto gli utenti che lo hanno sofferto, ma vista la possibilità che gli altoparlanti subissero un problema fisico, ha costretto l'azienda a fermarlo.

Una volta risolto il problema, la società giapponese Sony ha rilasciato nuovamente l'aggiornamento per gli stessi dispositivi della prima volta, ovvero per Xperia Z5, Xperia X3 + e tablet Xperia Z4, Gli unici modelli della gamma Xperia Z che hanno ricevuto questo aggiornamento ad Android Nougat e che saranno anche gli unici interessati dal problema del volume. È chiaro che Android Nougat sta dando più problemi di quanto alcuni produttori avevano pensato durante l'aggiornamento dei loro dispositivi.

Il nuovo firmware è numerato 32.3.A.0.376 e verrà installato sopra la versione precedente che era numerata 32.3.A.0.372. Tieni presente che non tutti i dispositivi soffrivano dello stesso problema poiché dove sono stati trovati più casi con questo problema era in Russia. Ma anche un problema non così rilevante ma se dannoso per l'utente era la durata della batteria, che sembrava non essere ottimizzata molto per i terminali, visto che il tempo di visualizzazione attivo era stato ridotto notevolmente.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.