La Corte Suprema dichiara nullo il canone digitale

CD

Molto tempo fa abbiamo annunciato che la Corte di giustizia dell'Unione europea si è pronunciata a luglio contro il cosiddetto canone digitale. È ora la Corte suprema spagnola che ha deciso di pronunciarsi al riguardo, chiarendo che il canone digitale in vigore dal 2012 è nullo. In questo modo, è tempo di buttare via parte del Regio Decreto 1657/2012 che includeva nei Bilanci Generali dello Stato il risarcimento agli autori per atti di pirateria, o meglio, per copie private delle loro opere che i singoli hanno fatto.

In questo modo smette di sovvenzionare un'industria del Pleistocene che non ha voluto o vuole adattarsi alle nuove tecnologie, quelle così ben accolte, come Spotify o Netflix, contenuti a pagamento on demand con abbonamento mensile e che attivano la lampadina dei contenuti a pagamento per gli utenti che amavano la pirateria. Perché, ammettiamolo, nessuno vuole pagare 20 euro per un CD musicale con 10 canzoni, quando hai tutta la musica che desideri su Spotify o Apple Music per € 9. In tal modo, la sentenza ordina di conseguenza la non applicazione del regio decreto.

Così, ha accolto parzialmente il ricorso presentato da Egeda, Dama e Vegap, tre enti che hanno capito che i Bilanci Generali dello Stato non sono un meccanismo con cui devono essere garantiti i profitti delle società di copyright, che sono quelli che devono interporre le proprie misure di sicurezza per evitare la pirateria.

Per farti un esempio, è come se aprissi un negozio di abbigliamento, non metto alcun mezzo di sicurezza come fiocchi o etichette, e praticamente li invito a "rubare" il contenuto del negozio. In questo modo lo Stato imporrà annualmente una tassa ai cittadini per coprire le mie perdite, non ha molto senso ...

La Corte Suprema finisce per mettersi nello stesso ordine del Corte di giustizia dell'UE, ma non sappiamo come questo influirà sul prezzo di alcuni supporti di memorizzazione.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.