Facebook Stories è ora disponibile per condividere momenti con una data di scadenza

Indubbiamente molti milioni di utenti useranno già questa "novità" implementata nel più grande social network del mondo, Storie di Facebook. Questo per chi non lo sa e lo spiega velocemente, è un nuovo modo di condividere i nostri momenti in modo semplice, con tutti i tipi di filtri e adesivi disponibili che ci permettono di fruire di quei contenuti per un tempo limitato. In questo caso, per le nuove Facebook Stories appena rilasciate saranno 24 ore, trascorso questo tempo, il contenuto verrà eliminato.

Lo abbiamo visto per la prima volta su Snapchat, un rivoluzionario social network che permette di condividere momenti video "per poche ore" che vengono poi automaticamente cancellati. Poco dopo, e visto il successo ottenuto da Snapchat, ha cominciato a comparire una buona manciata di imitatori e cloni, che a poco a poco hanno guadagnato terreno. Anche Facebook ha provato a fare l'acquisto di Snapchat ma non ha ceduto ed è stato allora che abbiamo visto l'arrivo di Instagram Stories, Mark Zuckerberg ha copiato clamorosamente questo metodo e ora lo ha fatto di nuovo con le sue storie di Facebook.

Ora cosa possiamo fare con questo nuovo Facbook Stories che è disponibile in questo momento per gli utenti iOS e Android con l'ultima versione dell'app, 80.0 per iOS e 111.0.0.18.69 per Android. La condivisione dei nostri video o foto con divertenti ha già raggiunto Facebook.

Come funziona

Il funzionamento è molto semplice e chiunque può utilizzare questa nuova funzione implementata in Facebook. L'unica cosa che dobbiamo fare una volta che abbiamo aggiornato l'applicazione all'ultima versione disponibile è fare clic sul pulsante della fotocamera che appare in alto e iniziare a trasmettere in diretta. Se vogliamo inviare un messaggio privato questo è possibile anche con Facebook Stories, ma è così una durata di 24 ore Allo stesso modo. Per posizionare i filtri dobbiamo solo muovere il dito su o giù e voilà, una volta finito possiamo condividere il nostro momento con tutti.

Per ora questo servizio è attivo in Argentina, Italia, Ungheria, Taiwan, Svezia, Norvegia, Spagna e Malesia, ma nelle prossime ore e giorni continuerà ad espandersi nel resto del mondo. L'hai già provato?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.