Office 2019 arriverà il prossimo anno per sostituire Office 2016

Smartphone

Gli utenti regolari della suite per ufficio di Microsoft vivono non solo su Office 365. Nonostante il fatto che la maggior parte degli sforzi di Microsoft si concentri sulla versione online di Office, i ragazzi di Microsoft continuano a lavorare sulla versione per tutta la vita, cioè la versione che può essere acquistata e non necessita di un abbonamento mensile o annuale da prendere. vantaggio di tutte le sue funzioni. Attualmente l'ultima versione di Office convenzionale senza dipendere dal cloud è il 2016, ma il prossimo anno verrà sostituita da Office 2019, come annunciato da Microsoft alla conferenza Ignite che si è tenuta a Orlando.

Ufficio 2016

Questa prossima versione ci offrirà tutte le novità che sono disponibili anche nella versione Office 365, a seconda della versione che acquistiamo, e viceversa, quindi indipendentemente dalla versione che utilizziamo, non perderemo nessuna funzione sia che utilizziamo una versione o un altro, qualcosa di cui essere grati da Microsoft. Office 2019 arriverà con Word, Excel, PowerPoint e Outlook mano nella mano, ma da allora non saranno gli unici Skype for Business, Exchange e SharePoint saranno disponibili anche in questa versione.

Il rilascio della prossima versione di Office è prevista per la metà del prossimo anno. Tra pochi mesi Microsoft inizierà a lanciare le versioni Insider di questa nuova versione di Office, quindi se fai parte del Programma Office Insider, a differenza di Windows, riceveremo una notifica quando la prima beta sarà disponibile per il download.

Se non fai ancora parte di questo programma, devi solo seguire il seguente link e registrarti. Non è necessario disporre di una licenza di Office, quindi chiunque abbia un PC compatibile con la prossima versione di Office può registrarsi, che è praticamente chiunque sono attualmente gestiti da Windows 10. Quello che non sappiamo è se Microsoft Office richiederà una versione minima di Windows per l'installazione, una mossa che non mi sorprenderebbe ma che aiuterebbe a migliorare la quota di mercato di Windows 10 anche se potrebbe anche danneggiarlo quando si tratta di vendite.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

4 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Raúl Aviles suddetto

    Nacho, ti riferisci ad un link, che almeno non mi sembra ... potresti controllarlo?

    Pensi che posso aggiornare da Office 2007? (Fare l'occhilino)

    saluti

    1.    Ignacio Sala suddetto

      nella fretta non l'ho messo. Adesso lo aggiungo.

      1.    Raúl Aviles suddetto

        Grazie per il link !!

        saluti

      2.    Raul Aviles suddetto

        Grazie per il link !!

        saluti