Pokémon Go batte Facebook nei tempi di utilizzo

Pokemon Go

Negli ultimi giorni stiamo subendo una vera pokemania, una rivoluzione che ha raggiunto i nostri telefoni. Ma sembra che non abbia interessato solo la batteria oi dati del nostro smartphone ma abbia influito anche sui social network o sulle app utilizzate.

Essere Pokémon Go è l'app più utilizzata sul nostro smartphone. Almeno secondo Torre del sensore, Pokémon Go è l'app che usiamo più a lungo, ben al di sopra di Facebook, che sebbene sia ancora uno dei più utilizzati, non è quello con cui gli utenti trascorrono più tempo.Secondo il rapporto Sensor Tower, Pokémon Go è un gioco con cui gli utenti mobili trascorrono in media 30 minuti al giorno, una media che batte la media di Facebook di 22 minuti al giorno. Il resto delle applicazioni ha una media di 18 minuti nel caso di Snapchat e 17 minuti in media nel caso di Twitter.

Gli utenti trascorrono più tempo usando Pokémon Go che Facebook

Anche così, questi dati non sono molto conclusivi perché da un lato bisogna tener conto che Pokémon Go è ancora instabile e necessita di diversi aggiornamenti e dall'altro lato, lo studio corrisponde all'utilizzo di una settimana nel caso di Pokémon Go e diversi mesi nel caso dei social network. Quindi i pokemani potrebbero non durare a lungo o almeno non quanto la febbre dei social network. In ogni caso, molte aziende soffrono di pokemania, aziende come Microsoft che già vogliono la loro app Pokémon. Quindi sembra che questa moda o questa febbre durerà poco più di una settimana, però Passeranno i mesi estivi?

In ogni caso, è ancora strano che una semplice app di realtà aumentata come Pokémon Go ha superato app come Snapchat, Facebook o Twitter.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.