Samsung Galaxy Note 4, prime impressioni in video

Domani il Samsung Galaxy Note 4, il phablet dell'azienda che, generazione dopo generazione, consolida la sua posizione tra il pubblico che cerca qualcosa di più di un grande schermo per uno smartphone, alla ricerca di altri valori aggiunti come quelli forniti dalla S-Pen che lo accompagna mobile.

Il Samsung Galaxy Note 4 ci viene presentato con uno dei SoC più potenti attualmente sul mercato, il Qualcomm Snapdragon 805 quad-core a 2,7 Ghz. Questo insieme ai 3 GB di memoria RAM, fa sì che il Galaxy Note 4 mostri piena fluidità anche quando cerchiamo di capirlo con applicazioni più potenti o sfruttando le sue capacità multitasking.

Samsung Galaxy Note 4

Questo è molto importante per godere della migliore esperienza utente senza essere frustrati, rendendo il concetto di produttività viene portato a un nuovo livello mai visto su uno smartphone.

Lo schermo del Samsung Galaxy Note 4 ha una diagonale di 5,7 pollici e risoluzione Quad HD (2560 x 1440 pixel) fornito dal pannello Super AMOLED. Il set ci offre immagini e video con una definizione incredibile, pieni di colori vibranti e senza compromettere gli angoli di visione, un aspetto che è stato curato in questa generazione di terminali.

Samsung Galaxy Note 4

A livello estetico, il Samsung Galaxy Note 4 ha un'estensione cornice metallica sebbene il suo materiale di produzione principale sia ancora la plastica. Sul retro abbiamo una cover con una trama ruvida che favorisce la presa e fornisce un tocco di differenziazione.

Proprio in quest'area troviamo la nuova fotocamera posteriore di Megapixel 16 che, per la prima volta, incorpora stabilizzazione ottica standard per evitare o ridurre al minimo l'effetto "sfocatura" che appare in foto e video con condizioni di scarsa illuminazione. Di seguito è riportato il flash LED e il sensore della frequenza cardiaca per rilevare i nostri battiti cardiaci in qualsiasi momento e registrarli nell'applicazione S-Health.

Samsung Galaxy Note 4

Tutte le foto ei video registrati con il Samsung Galaxy Note 4 possono essere archiviati nei suoi 32 GB di memoria interna, anche se volendo abbiamo la possibilità di inserire una scheda microSD fino a 128 GB per avere la cifra non trascurabile di 160 GB, qualcosa che apprezzeranno tutti coloro che cercano di essere accompagnati a tutte le parti delle loro fotografie o raccolte musicali.

È chiaro che tutto questo hardware deve essere alimentato da una batteria di grande capacità e lo è. I 153,5 x 78,6 x 8,5 millimetri che il Note 4 misura hanno permesso a Samsung di inserire una batteria di 3.220 mAh in modo che l'autonomia non sia un problema. Durante la ricarica del terminale, abbiamo la classica porta microUSB, anche se un sistema di ricarica rapida aiuterà ad accelerare questo processo per averlo pronto in meno tempo.

S-Pen, la vera protagonista della filosofia Galaxy Note

S-Pen

Fino ad oggi, è inconcepibile pensare a un Galaxy Note senza di esso abbinamento smartphone + S-Pen. Samsung lo sa ed è per questo che lo stilo intelligente dell'azienda è ancora una volta protagonista nel Galaxy Note 4.

Con la proliferazione di nuove tecnologie, il potere della scrittura a mano Viene lasciato in secondo piano, perdendo quelle sensazioni e sentimenti che spesso trasmettiamo in qualcosa di semplice come scrivere un "ti amo" su un biglietto. Samsung vuole riportare questa filosofia di scrittura con una S-Pen molto precisa che ci fa davvero dimenticare che stiamo scrivendo su uno schermo.

Samsung Galaxy Note 4

La prova di questo è anche quella Montblanc si è iscritto per collaborare con Samsung E ha preparato la sua penna stilografica con tecnologia S-Pen per coloro che vogliono scommettere su un'azienda che produce prodotti, orologi e altri articoli di lusso legati alla scrittura da una vita.

Prezzo e disponibilità

Samsung Galaxy Note 4

Come abbiamo già commentato all'inizio del post, il Samsung Galaxy Note 4 inizia domani il suo viaggio in Spagna. Il prezzo segnato dal produttore è euro 749 E sarà disponibile in nero, bianco, rosa o un oro che attira molta attenzione.

Certamente, Samsung batterà ancora una volta il proprio record con questo prodotto, grazie all'enfasi che hanno messo sul miglioramento ulteriore di un prodotto rispetto ai proprietari del modello precedente, era già rotondo.

Ulteriori informazioni - Samsung


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.