Samsung pubblica i primi video del Galaxy S9 che mostrano cosa ci permetterà di fare

Tra pochi giorni inizierà il MWC, che si terrà a Barcellona per un altro anno, un framework che è stato scelto dalla coreana Samsung per annunciano ufficialmente la loro prossima ammiraglia, uno smartphone che, stando a quanto visto attraverso i diversi leak, ci offrirà un aspetto molto simile al suo predecessore.

Ma al suo interno cambiamenti e come è stato ampiamente detto, visto che non troveremo solo il nuovo processore Qualcomm Snapdragon, ma troviamo anche 6 GB di RAM e una fotocamera con apertura variabile, una delle migliori risorse di questo terminale negli ultimi anni. Per spargere la voce, l'azienda ha pubblicato tre video dove ci fa capire dove arriverà la notizia.

Fotografie con scarsa illuminazione

Gli ultimi modelli Samsung sono sempre stati caratterizzati dall'offerta prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione piuttosto elevate. Questo video ci mostra come il Galaxy S9 continuerà a scommettere su questo tipo di fotografia, che confermerebbe parzialmente l'apertura variabile da f / 1,5 af / 2.4, con la quale potremo stabilire la quantità di luce che entra nel sensore quando le condizioni di illuminazione sono basse.

Animojis / Emoticon Galaxy S9 animate

Ma la multinazionale coreana non si concentra solo sulla parte tecnica, ma anche vuole offrire la sua versione degli animojis di Apple. Ma a differenza dell'azienda Apple, Samsung ci offrirà emoticon animate, che onestamente, come possiamo vedere nel video sopra, sono un po 'inquietanti. Dovremo aspettare per vedere come sono e cosa ci permette di fare.

Gli animoji dell'iPhone X sono possibili grazie al fotocamera con sensore di profondità True Deep, una fotocamera che mappa tutto il nostro viso e che serve anche per sbloccare il terminale attraverso il nostro viso, unico modo per farlo. Il Galaxy S9 e S9 + sembrano avere una tecnologia simile, anche se non si è detto nulla al riguardo, ma secondo questo video, gli emoji animati per essere fedeli alla realtà dovranno essere basati su una tecnologia simile.

Super slow motion

Un altro aspetto in cui il Galaxy S9 vuole distinguersi sarà nella possibilità di registrare video in super slow motion, una velocità che secondo un gran numero di indiscrezioni ci consentirà di registrare a 480 fps in risoluzione Full HD ea 960 fps in risoluzione HD, che ci permetterà di registrare video spettacolari in situazioni di movimento.

Il prossimo 25 febbraio risponderemo alle domande e in Actualidad Gadget vi mostreremo tutte le specifiche e le nuove funzioni che arriveranno dalla mano del Galaxy S9 e dell'S9 +, alcuni vantaggi che tutto sembra indicare, se possono diventare un ragione più che sufficiente come per rinnovare la nostra vecchia galassia.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.