Samsung pubblicherà i risultati dell'indagine su Note 7 questo mese

Galaxy Note 7

All'inizio di dicembre, diversi media hanno riportato una notizia che proveniva dalla Corea del Sud, in cui è stato riferito che la società Samsung avrebbe pubblicato i risultati della sua indagine sulle esplosioni del Note 7, esplosioni che hanno costretto l'azienda a ritirare il dispositivo dal mercato per evitare ulteriori danni. Ma come tutti sapete, il mese di dicembre è passato e l'azienda non ha ancora informato il pubblico sui problemi di questo fantastico terminale, un terminale che oggi molti utenti ancora non restituiscono al produttore, tutto è detto.

Secondo la pubblicazione JoonAng Libo, l'azienda coreana ha già predisposto il report con i risultati dell'indagine interna che ha portato al ritiro del terminale dal mercato, report che uscirà per tutto il mese di gennaio, ma senza specificare una data specifica o approssimativa. All'inizio si affermava che il problema fosse con batterie con un difetto di fabbricazione, che costrinse l'azienda ad effettuare la prima sostituzione del Note 7. Quando si scoprì che i terminali stavano ancora sfruttando l'azienda aprì le indagini e iniziò a ritirare tutte le Note 7 fino a quel momento distribuite sul mercato.

Si è parlato anche di la possibilità che il design fosse una delle cause. Questo problema di solito si verifica quando è il reparto marketing che vuole progettare il telefono invece degli ingegneri. Gli ingegneri sanno cosa si può e cosa non si può fare in un terminale, da cui il nome, non coloro che si occupano della vendita del terminale agli utenti.

Ciò che è chiaro è che entro la fine di questo mese, vedremo se la causa di questo problema, che fortunatamente per l'azienda Non è stata una perdita del cliente come previstoEra la batteria, il design, una combinazione di entrambi o qualsiasi altro aspetto di cui non abbiamo ancora parlato.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.