Samsung smentisce le voci sulla vendita del Galaxy Note 7 ricondizionato

Galaxy Note 7

A volte quando un'azienda non offre informazioni su determinate questioni, i media spesso iniziano a speculare, speculazioni che possono diventare notizie. Ieri ho pubblicato un articolo in cui ti ho informato dei piani di Samsung rimette in vendita i 2,5 milioni di Galaxy Note 7 in India e Vietnam che aveva ancora nei suoi magazzini. In questo modo, l'azienda coreana eliminerebbe l'ampio stock disponibile di questo terminale, ritirato il mese successivo al suo lancio per problemi di batteria e, per inciso, inserirà una somma in più che aiuterebbe a compensare le perdite che questo dispositivo aveva causato.

La fonte della notizia è arrivata dalla Corea, quindi non c'era il sospetto che non fosse vero. Ma sembra proprio così la notizia non era vera. Poco dopo la diffusione della notizia, la divisione Samsung in India riferisce che i piani di Samsung per sbarazzarsi del Galaxy Note 7 non implicano la rimessa in vendita nei due paesi sopra menzionati. Il motivo iniziale che lo avrebbe portato a venderlo in questi paesi sarebbe motivato dal fatto che questi paesi non hanno vietato questo terminale sul mercato in nessun momento. Nella dichiarazione possiamo leggere:

Il rapporto riguardante i piani di Samsung di vendere smartphone Galaxy Note 7 ricondizionati in India è totalmente errato.

Non sappiamo se a seguito dei commenti umoristici che la notizia ha suscitato l'azienda coreana ha cambiato idea, ma in particolare e dopo aver scoperto quale fosse il problema e una volta risolto utilizzando altre batterie, non mi dispiacerebbe affatto acquistare un Galaxy Note 7, logicamente ad un prezzo molto più basso di quello uscito sul mercato ad agosto scorso. Cosa ne pensi?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.