Sony Xperia Z5 Vs Samsung Galaxy S6 edge +, due giganti faccia a faccia

Sony

Il mercato della telefonia mobile continua a tremare forte e l'IFA tenutosi a Berlino ci ha lasciato diversi smartphone destinati ad essere ottimi riferimenti di mercato nei prossimi mesi. Senza dubbio uno dei terminali più eccezionali che abbiamo visto all'evento tedesco è stato il Sony Xperia Z5, un vero fiore all'occhiello che mette fine a molti tentativi da parte di Sony di lanciare un vero successore dell'Xperia Z3.

Ai terminali presentati ufficialmente all'IFA dovrebbero affiancarsi tutti quelli che abbiamo potuto vedere nei giorni precedenti all'evento tedesco. Tra questi spicca il nuovo Samsung Galaxy S6 bordo +, che oggi abbiamo deciso di confrontarci con il Sony Xperia Z5, in un duello tra giganti, e per cercare di trarre conclusioni interessanti e soprattutto per sapere quale sia forse il miglior smartphone in commercio.

Prima di tutto, passeremo in rassegna le principali caratteristiche e specifiche di entrambi i terminali, al fine di localizzarci e iniziare ad approfondire alcuni aspetti di questi due dispositivi di fascia alta.

Caratteristiche e specifiche del Sony Xperia Z5

  • Dimensioni: 146 x 72.1 x 7,45 mm
  • Peso: grammi 156
  • Schermo: 5,2 pollici IPS Full HD, Triluminos
  • Processore: Octa core Qualcomm Snapdragon 810 a 2,1 Ghz, 64 bit
  • Fotocamera principale: Sensore da 23 megapixel. Autofocus 0,03 secondi ef / 1.8. Doppio flash
  • Fotocamera anteriore: 5 megapixel. Obiettivo grandangolare
  • Memoria RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 32 GB. Espandibile tramite MicroSD
  • Batteria: 2900 mAh. Ricarica rapida. Modalità STAMINA 5.0
  • connettività: Wifi, LTE, 3G, Wifi diretto, Bluetooth, GPS, NFC
  • Software: Android Lollipop 5.1.1 con livello di personalizzazione
  • Altre: resistente all'acqua e alla polvere (IP 68)

Caratteristiche e specifiche del Samsung Galaxy S6 edge +

https://youtu.be/h25NJTxMrIo

  • Dimensioni: 154,4 x 75,8 x 6.9 mm
  • Peso: grammi 153
  • Schermo: Pannello SuperAMOLED QuadHD da 5.7 pollici. Risoluzione di 2560 x 1440 pixel.densità: 518 ppi
  • Processore: Exynos 7 octacore. Quattro a 2.1 GHz e altri quattro a 1.56 Ghz
  • Fotocamera principale: Sensore da 16 MP con stabilizzatore ottico dell'immagine e apertura f / 1.9
  • Fotocamera anteriore: Sensore da 5 megapixel con apertura f / 1.9
  • Memoria RAM: LPDDR4 da 4 GB
  • Memoria interna: 32/64 GB
  • Batteria: 3.000 mAh. Ricarica wireless (WPC e PMA) e ricarica rapida
  • connettività: LTE Cat 9, LTE Cat 6 (varia in base alla regione), WiFi
  • Software: Android 5.1
  • Altre: NFC, sensore di impronte digitali, cardiofrequenzimetro

disegno

Samsung

Nessuno penso di poter dubitare dopo aver visto i video e le immagini in questo articolo che siamo di fronte a due terminali con un design di grande successo, utilizzando materiali di prima qualità e con un aspetto eccezionale. Tuttavia, in questo aspetto penso che il Galaxy S6 edge + sia leggermente al di sopra dell'Xperia Z5 che ha un design continuo rispetto alle altre versioni precedenti di questo terminale.

Ed è che lo schermo curvo dell'S6 edge +, il suo retro in vetro e le sue cornici in metallo lo rendono a nostro modesto parere lo smartphone con il miglior design sul mercato. Certo, è chiaro a tutti che se il dispositivo mobile dell'azienda sudcoreana è un 9 in termini di design, il nuovo Xperia Z5 è un 8 quindi siamo anche di fronte a un dispositivo con un ottimo design, pur senza raggiungere il terminale Samsung.

Scavando dentro

All'interno di entrambi gli smartphone troviamo Specifiche molto simili e che ci offriranno senza dubbio prestazioni e potenza molto elevate. Nel caso del terminale di Sony troviamo il processore Qualcomm Snapdragon 810, mentre in quello di Samsung è presente un processore autocostruito, battezzato come Exynos 7 e che ha senza dubbio dato le dimensioni pur essendo all'altezza di qualsiasi altro processore dal mercato.

Per quanto riguarda la RAM, nel nuovo Z5 vedremo 3 GB e nell'S6 edge + 4 GB. Tuttavia, la differenza è minima, anche se ancora una volta se dovessimo sporgerci verso uno dei due terminali in termini di potenza e prestazioni migliori, saremmo rimasti con il dispositivo mobile Samsung.

Entrambi i terminali ci offrono uno spazio di archiviazione interno di 32 GB anche se nel caso dell'Xperia Z5 abbiamo la possibilità di espanderli utilizzando schede microSD, cosa che non accade nel terminale Samsung che è unibody, quindi non possiamo né rimuovere la batteria né incorporare schede microSD.

Le telecamere

Sony

Le fotocamere di entrambi i terminali sono senza dubbio le migliori sul mercato, anche se questa volta penso che dovremmo propendere per vincere l'Xperia Z5, vista la lunga tradizione di Sony in fatto di fotocamere e perché se i terminali della famiglia Xperia si sono distinti, è stato nelle fotocamere.

Certo, nessuno pensa che il Galaxy S6 edge + non abbia una fotocamera ad alta quota, perché non è così. Se nel design abbiamo detto che l'S6 ha una nota più alta, in quel caso è il terminale Sony che ottiene una nota più alta.

L'Xperioa Z5 si distingue per avere un sensore ExmorRS da 23 megapixel, zoom 5X e anche alcuni interessanti progressi nella messa a fuoco che ci consentiranno di ottenere fotografie di enorme qualità, definizione e nitidezza. Per quanto riguarda il Galaxy S6 edge + troviamo un sensore da 16 megapixel e uno stabilizzatore ottico d'immagine che si traduce anche in immagini di alta qualità.

Risultato del duello

La verità è questa è molto difficile vincere l'uno o l'altro terminale in questo duello ed è che entrambi si distinguono in alcune sezioni rispetto alle altre e generalmente offrono una grande esperienza e prestazioni in quasi tutte le sezioni che possiamo analizzare. Tuttavia penso che in un parere personale Devo regalare come vincitore di questo singolare duello il Galaxy S6 edge + Samsung, per i miglioramenti che ha fatto e per quello che ha preso dei rischi con il design.

Il Sony Xperia Z5 è uno Smartphone di indubbia qualità, ma che mantiene una linea di continuità senza rischiare praticamente nulla. Forse questo Z5 doveva solo diventare il vero re del mercato della telefonia mobile un restyling che includesse qualche novità in termini di design, che tra l'altro quasi tutti gli utenti si aspettavano e che non è finalmente arrivata.

Come ti abbiamo detto questa è solo la nostra opinione, quindi ora vorremmo conoscere la tua e sapere chi è il vincitore di questo duello tra il Sony Xperia Z5 e il Samsung Galaxy S6 edge + per te. Puoi inviarcelo come di consueto tramite lo spazio riservato ai commenti su questo post o tramite uno qualsiasi dei social network in cui siamo presenti.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Bruno suddetto

    Che nota sbagliata, stiamo parlando di smartphone di diverse categorie che hanno dovuto confrontare l'S6 edge + con lo Z5 premium che gioca nella stessa categoria o il normale S6 contro il normale Z5 ..

  2.   Andres suddetto

    »Ma questo mantiene una linea di continuità senza rischiare praticamente nulla»

    Quindi lo schermo 4K non è qualcosa di rischioso? Il lettore di impronte non l'ha nemmeno guardato?
    La resistenza IP68, non sapevano nemmeno che Sony ce l'ha ..

    Che nota spaventosa ...

  3.   Rafael suddetto

    Sig. Andres, quando lo scrittore afferma che Sony mantiene una linea di continuità, è chiaramente evidente che si riferisce al design del telefono e non alle sue caratteristiche. Condivido invece molto il commento del Sig. Bruno