Sony alza i prezzi di PlayStation Plus e la comunità si arrabbia

Playstation Plus

Eccoci di nuovo con le informazioni sui servizi di pagamento delle società di videogiochi. In questo caso ci concentreremo sulle ultime informazioni su PlayStation Plus, quella che negli ultimi anni ha generato più polemiche intorno a un servizio di questo tipo. Ed è molto al di là della necessità obbligatoria di utilizzare l'abbonamento a pagamento, ciò che sta sollevando vesciche è che il prezzo degli abbonamenti è leggermente aumentato, provocando un vero e proprio furore nelle reti.

Durante lo scorso fine settimana, l'azienda giapponese ha annunciato ai propri utenti tramite e-mail notizie sugli abbonamenti, sia nei prezzi che nei termini che sono stati stabiliti. Rivedremo i nuovi prezzi per PlayStation Plus.

A partire dal 31 agosto 2017, all'inizio della giornata, i prezzi di PlayStation Plus verranno modificati nei seguenti termini:

  • Ogni anno, il prezzo cambierà da € 49,99 a 59,99 € all'anno.
  • Trimestralmente, il prezzo passerà da € 19,99 a 24,99 € a trimestre.
  • Mensilmente, il prezzo passerà da € 6,99 a 7,99 € al mese.

Fino al 31 agosto 2017, puoi acquistare un abbonamento a PlayStation Plus al prezzo corrente, che verrà aggiunto al periodo di abbonamento corrente. Inoltre, l'account Twitter di PlayStation Plus recentemente rilasciato in Spagna ha affermato che: Con questa modifica, l'idea è di offrire un servizio a livello di community, con maggiore stabilità e sicurezza nei tuoi giochi multiplayer. Sicuramente sembra che l'intenzione sia quella di offrire un servizio di qualità superiore, tuttavia bisognerà attendere un po 'per verificarlo. Nel frattempo, Puoi dare un'occhiata ai giochi che PlayStation Plus regalerà nel mese di agosto a tutti i suoi abbonatiNon sappiamo se compensarli per l'aumento o perché vedremo effettivamente contenuti di qualità superiore ora.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Miguel Hernández suddetto

    =(

  2.   Victor non è più cool Sony suddetto

    OMG questa è già una rapina