Analizziamo le Jaybird X3, cuffie bluetooth sportive di fascia alta

Continuiamo con le recensioni di Actualidad Gadget, in cui ci piace testare tutti i tipi di gadget in modo che tu sappia cosa stai facendo con l'acquisto dei tuoi prodotti. Oggi vi presentiamo quello che è posizionato come uno dei migliori prodotti audio bluetooth per atleti professionisti e dilettanti.

Andiamo senza ulteriori indugi con lui analisi approfondita delle Jaybird X3, cuffie progettate per farti godere di suono e sport in egual misura. Ed è che sempre più marchi si posizionano a favore del lancio di prodotti che possono essere pienamente compatibili con i nostri tempi sportivi.

I Jaybird X3 non sono altro che l'evoluzione del Jaybird X2, un dispositivo che è stato lanciato nel 2015 e che aveva ricevuto un'ottima accoglienza da parte degli utenti, la realtà è che Jaybird si è fortemente posizionato come il marchio preferito per quegli utenti che scelgono le cuffie per lo sport, così come le Freedom, sono le cuffie in-ear di lusso per eccellenza per questo tipo di utente. È così che l'X3 perfeziona tutti i dettagli di Jaybird X2, sì, non troveremo un prezzo per tutti i pubblici, questo è un prodotto pensato per i più esigenti.

Materiali e design

Partiamo dal solito, dai materiali e dal design. Le Jaybird X2 sono cuffie costruite in plastica, è la grande differenza tra le Freedom e queste, le prime sono notoriamente più costose. Ma il fatto che siano di plastica non li rende meno resistenti o meno belli. Infatti, la parte in-ear dell'auricolare è in metallo resistente, come possiamo vedere quando si indossano e si tolgono gli assorbenti che inseriamo nelle nostre orecchie. Come diciamo sempre, Jaybird è supportato da niente di più e niente di meno che da Logitech, perché i suoi materiali sono chiaramente posizionati in una gamma di qualità piuttosto elevata.

Il cavo che hanno, che va da un auricolare all'altro (non sono totalmente indipendenti come gli AirPods ad esempio) ha un design piatto e una gomma riprova a sudare. Eviteremo così qualsiasi tipo di nodo o problema di posizionamento. Come con tutte le cuffie del marchio, Jaybird X3 Sono costruiti per essere resistenti al sudore, con due rivestimenti idrologici e giunti stagni. Queste cuffie sono ovviamente progettate per resistere a tutto.

Potremo selezionarli in bianco-oro, rosso-nero e grigio-nero, abbinamenti cromatici piuttosto accattivanti e che non attirano eccessiva attenzione. Le Suariculars pesano solo 17,9 grammi con pinne e cuscinetti incorporati.

Autonomia e prestazioni

Siamo di fronte a cuffie che pretendono di offrire otto ore di riproduzione continua, ed è vero, abbiamo messo alla prova queste cuffie e sono davvero all'altezza delle aspettative. Inoltre, come ben saprai, Jaybird ha una sua applicazione per iOS e Android con la quale possiamo accoppiare le nostre cuffie e selezionare tutti i tipi di profili a seconda del tipo di sport che pratichiamo. Ma non finisce qui e Jaybird ce lo promette solo 20 minuti di ricarica fino a 1 ora di autonomia, è qualcosa che non siamo stati in grado di verificare, perché abbiamo sempre caricato completamente il dispositivo, ma che non ci sorprenderebbe affatto considerando le dimensioni delle batterie.

Le cuffie sono state progettate con un rivestimento metallico in alcune zone con l'intento di migliorare l'antenna Bluetooth, che ovviamente offre la versione 4.1, risparmiando al massimo sulla batteria. Non abbiamo subito nei test alcun tipo di interferenza o perdita di connessione, e sebbene la distanza alla quale possiamo lavorare affrontando il dispositivo emettitore non superi i nove o dieci metri, la qualità ottenuta facendo sport ci ha lasciato abbastanza sorpresi. La realtà è che sono auricolari in-ear con bassi piuttosto impressionanti, qualcosa che contrasta, ad esempio, con il Jaybird Freedom, dove il basso era un po 'più scarso. Oltre alla potenza del volume è un altro dei suoi punti di forza, le cuffie suonano forte e bene, nonostante questa non sia la definizione più tecnica che possiamo offrire.

Se vuoi dettagli, puoi sapere che ci incontriamoImpedenza di 16 Ohm e sensibilità dell'altoparlante di 96 + -3 dB a 1 kHz. Questo ci dà un output totale di 5 mW nominali o 10 mW massimo. La distorsione armonica rimane al di sotto del 3% e ha codec AAC, SBC e SBC modificati. La dimensione esatta del trasduttore è di 6 millimetri.

Accessori e altri miglioramenti

Le cuffie hanno una scatola di controllo / microfono con cui potremo sia chiamare l'assistente virtuale di turno sia gestire chiamate e controlli musicali. Integrato nel piccolo cavo possiamo alzare o abbassare il volume, passare da un brano all'altro e ricevere una telefonata.

Un altro dei suoi punti di forza è la personalizzazione, la confezione include cuscinetti in silicone in tre diverse dimensioni, oltre ad altri cuscinetti Comply completamente isolanti progettati per intenditori, che entrerà nel tuo orecchio e si espanderà per darti il ​​miglior suono possibile, anche in tre dimensioni. Le alette sono ganci che si trovano all'interno della piega dell'orecchio con l'intenzione di darti una resistenza extra, e la realtà è che impediscono completamente loro di muoversi o cadere, sono anche incluse in tre taglie.

Per caricarli Hanno il proprio adattatore microUSB che viene utilizzato come morsetto con i controlli delle cuffie, oltre a una clip per t-shirt e un'altra per la piega del cavo, impedendo così al cavo di muoversi e producendo qualsiasi tipo di intoppo, comfort soprattutto.

Opinione ed esperienza dell'utente

Analizziamo Jaybird X3
  • Valutazione dell'editore
  • 4.5 stelle
100 a 130
  • 80%

  • Analizziamo Jaybird X3
  • Recensione di:
  • Postato su:
  • Ultima modifica:
  • disegno
    Editore: 80%
  • Performance
    Editore: 85%
  • Autonomia
    Editore: 90%
  • Portabilità (dimensioni / peso)
    Editore: 85%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 80%

È estremamente difficile non elogiare queste cuffie, si adattano rapidamente alle esigenze di qualsiasi utente, così come non cadono affatto. Si lasciano alle spalle i pregiudizi sulla qualità dell'audio Bluetooth e per di più hanno un'autonomia bestiale, difficile da eguagliare da altre marche. Il "problema" è il prezzo, non sono cuffie economiche, certo, ma non sono pensate per il pubblico comune, solo per chi cerca il meglio in ogni momento. Personalmente è un acquisto molto difficile da considerare, ma non rimarrete delusi affatto.

Vantaggi

  • Materiali e design
  • Autonomia
  • Qualità audio

Svantaggi

  • Un po 'caro
  • Impossibile caricare senza clip

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.