Account Windows 8 con controlli minimi in pochi passaggi

ACCOUNT UTENTE

Nessuno sa che oggi, in molte case e luoghi di lavoro, i computer Mac e PC vengono utilizzati da più utenti contemporaneamente. Ciascuno di questi utenti potrebbe avere limitazioni all'interno del sistema di equipo, ma potrebbe essere il caso di voler avere un account utente con i controlli minimi che rendano l'utente più controllato all'interno del sistema.

Tuttavia, è nelle famiglie che siamo più interessati a creare questo tipo di account molto limitati per essere in grado di occuparci di ciò che i nostri figli possono fare. Controlla le applicazioni in cui possono accedere, le pagine web che possono visitare. Tuttavia, per uno o più utenti adulti avremo account con diritti di "amministratore", il che significa che possono aggiungere e rimuovere applicazioni, ecc.

Quando aggiungiamo un nuovo utente a finestre 8 possiamo decidere quali privilegi assegnare. Le opzioni includono la possibilità di scaricare e installare applicazioni, il tipo di privilegi minimi, il contenuto a cui è possibile accedere su Internet, i giochi che possono essere riprodotti, ecc. Ecco perché, di seguito, ti mostreremo come creare un account con privilegi minimi, in modo che i membri più giovani della famiglia possano divertirsi senza incappare in cose che non dovrebbero. Di seguito vengono spiegati i passaggi che dobbiamo seguire per creare questo tipo di account. Mettiti al lavoro e nello stesso momento in cui stai leggendo questo tutorial, vai avanti e crea un campione:

1. Aprire il pannello di controllo

Prima di tutto, quello che faremo è posizionare il cursore sull'angolo in alto a destra e scorrere verso il basso per aprire la barra degli strumenti charms. Facciamo clic su "Impostazioni" e "Pannello di controllo". Ricorda che esiste un'alternativa per accedere alle stesse opzioni, ed è premendo "Windows + I" e quindi scegliendo "Pannello di controllo".

2. Account utente

Quindi fare clic su "Account utente e protezione dei minori" e arriveremo alla schermata principale dove potremo creare e gestire gli account utente che verranno utilizzati nel sistema. Ogni utente può avere il proprio account sul PC con le proprie limitazioni per ognuno in base alle proprie esigenze.

3. Aggiungi un nuovo utente

Clicca su "Gestire un altro account" e arriveremo alla schermata in cui possiamo creare un nuovo utente per il nostro computer o modificare la configurazione di un account esistente sul PC se ciò che vogliamo è che uno degli utenti già esistenti perda i diritti quando lo utilizza.

4. Scegli l'utente

Sotto l'elenco degli utenti esistenti, vedremo la voce "Aggiungi un nuovo utente". Facciamo clic su di esso e poi sul segno "+" accanto "Aggiungi un utente". Ora possiamo scrivere i dettagli che configureranno l'account che stiamo creando.

5. Aggiungere i dettagli dell'utente

Se non vogliamo che l'utente possa scaricare le applicazioni, sceglieremo "Accedi senza un account Microsoft" sul fondo. Questo potrebbe andare bene per i più piccoli, poiché sono quelli che sono più propensi ad accettare qualsiasi messaggio che appare nel browser che tutti sappiamo porterà all'installazione di barre indesiderate o di qualche programma nascosto quando l'utente raccoglie informazioni in background. Microsoft lo chiama "Account locale".

6. Termina l'utente

Per completare il processo, assegniamo una password all'utente nella schermata successiva. Se è l'account di un bambino, potremmo voler attivare la protezione dei bambini. Tornando al pannello di controllo, possiamo cambiare il nome, la password, ecc.

Ora puoi avere un computer a casa tua, senza dover misurare cosa stanno installando gli altri utenti o dove sta entrando tuo figlio quando lo lasci da solo.

Maggiori informazioni - Tutorial: crea un pulsante per spegnere o riavviare in Windows 8


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.