Acumos, perché un'intelligenza artificiale Open Source è possibile

Accumulazioni

Molte sono le nuove tecnologie che sembrano essere state sviluppate e con le quali aziende pubbliche e private e varie organizzazioni promettono a noi, tutti utenti, di semplificarci la vita. Questa volta ci concentreremo sul futuro promesso da tutte quelle piattaforme basate su algoritmi complessi di intelligenza artificiale che sembrano essere venuti per restare.

Come sicuramente saprai, non ti resta che guardare l'intero immenso ecosistema di piattaforme basate su sistemi di intelligenza artificiale che ci circondano per realizzarlo, stiamo parlando di piattaforme che possono diventare estremamente redditizio per alcune aziende così come supponiamo quell'aureola differenziante che segna il suo futuro. È così che tutte le aziende più grandi e competitive del settore, e anche fondazioni diverse, hanno sviluppato i propri sistemi di intelligenza artificiale.

intelligenza artificiale

Acumos Project, un impegno personale della Linux Foundation

Curiosamente, almeno fino ad ora, c'era un fondamento che, pur posizionandosi in termini di utilizzo di questo tipo di piattaforma, sembrava non aver fatto differenza in tal senso. Nello specifico, stiamo parlando di una fondazione potente e con lo stesso impatto di Linux Foundation, considerato il principale in termini di sostegno ai progetti Open Source o open source in tutto il mondo. Per contestualizzarci un po ', stiamo parlando di una fondazione che supporta incondizionatamente lo sviluppo del software che è finalmente esposto a tutti gli utenti in modo che possano apprendere o offrire i loro aggiornamenti e progressi alla comunità.

Grazie a questa idea, oggi abbiamo a nostra disposizione non solo software robusto e di alta qualità grazie al fatto che ci sono molti tester e utenti che testano le nuove funzionalità e correggono tutti i tipi di bug, ma anche sistemi operativi completi come GNU / Linux o Android per citare due tra i più famosi e conosciuti fino ad ora praticamente da tutti gli utenti.

Linux Foundation cerca di progettare e creare intelligenza artificiale open source

Con questo in mente, sono sicuro che ora hai un concetto migliore di cosa sia e cosa fa la Linux Foundation, che è ancora una volta nelle notizie annunciando le sue intenzioni di convertire l'intelligenza artificiale e la totalità pratica di machine learning in un Strumento Open Source che può essere utilizzato da tutti gli utenti interessati, un'idea che, senza dubbio, può dare quel nuovo impulso a questo tipo di tecnologia di cui hanno tanto bisogno per finire di essere implementata.

È a questo punto che entra Accumulazioni, nome con cui è stata battezzata questa iniziativa che inizierà a prendere forma, come è stata ufficialmente svelata, all'inizio del 2018. L'idea di base del Progetto Acumos è quella di progettare il framework necessario per condividere conoscenze e modelli relativi all'intelligenza artificiale in modo completamente gratuito tra le parti interessate, così, tra l'intera comunità, per garantire che questi algoritmi e sistemi possano espandere il loro capacità ed essere condivisi di nuovo.

Intelligenza artificiale

Il progetto Acumos sarà finanziato finanziariamente da un'azienda della statura di AT&T

Sulla base delle dichiarazioni rese nientemeno che Jim Zemlin, direttore esecutivo all'interno della Linux Foundation, sull'idea di una piattaforma di intelligenza artificiale nata dalla sua base come software open source e lo sviluppo di un progetto della statura di Acumos:

Un'Intelligenza Artificiale aperta e connessa promuoverà la collaborazione tra sviluppatori e aziende per definire il loro futuro.

A questo punto e, come nota finale, vi dico che curiosamente e nonostante si promuova di solito tutto il contrario, il Progetto Acumos per progettare e sviluppare un sistema di intelligenza artificiale completamente libero non sarà del tutto autonomo poiché, come è stato correttamente svelato dall'inizio, lo sarà finanziato finanziariamente dal gigante delle telecomunicazioni AT & T.

Ulteriori informazioni: Linux


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.