Alcune alternative per ascoltare la musica in streaming

Musica in streaming

Con la grande quantità di servizi cloud esistenti al momento, molte persone ne fanno uso per poterlo fare informazioni sull'host che puoi acquisire in qualsiasi momento senza avere il tuo personal computer nelle tue mani; file audio, video, documenti o qualsiasi altro con cui lavoriamo quotidianamente possono essere ospitati in questi servizi cloud e di cui, abbiamo già parlato prima, situazione che faciliterebbe il nostro lavoro se in un certo momento avessimo un personal computer e in un altro momento un tablet. I servizi cloud parlano anche di musica in streaming, che diventa sempre più popolare col passare del tempo.

Per questo motivo, in questo articolo menzioneremo diversi servizi di musica in streaming, che sono considerati i più apprezzati e che d'ora in poi potrebbero essere i nostri preferiti.

Perché scegliere un servizio di musica in streaming?

Avere un servizio musica in streaming ci aiuterà immensamente poiché con esso, non useremo il nostro disco rigido locale per ospitare le canzoni e poi ascoltarli, avendo un notevole risparmio in termini di spazio di archiviazione in queste unità. Inoltre, non è una buona idea saturarsi brani su diversi servizi cloud, potendoli utilizzare solo per ospitare file che utilizzeremo nel nostro lavoro quotidiano.

1. Deezer.com

Quando ci troviamo sul sito ufficiale di questo servizio musica in streaming Ci verrà suggerito un abbonamento principalmente attraverso uno dei nostri social network. Nella schermata di benvenuto ci verrà offerta una scelta tra le sue versioni:

  • Premium per rendere web e mobile senza limiti o pubblicità.
  • Premium per l'accesso al web senza limiti o pubblicità.
  • Discovery o uno gratuito con accesso web e annunci inclusi.

musica in streaming 01

Dopo aver selezionato il tipo di abbonamento, puoi iniziare a cercare le tue canzoni preferite in base alle categorie o utilizzare il suo motore di ricerca interno (in alto a destra) per trovare un gruppo o un artista specifico.

2. Es.fm

Questo è un altro dei preferiti quando si tratta di ascoltare musica in streaming, che suggerisce anche al visitatore un abbonamento utilizzando i propri social network (Facebook o Twitter). La sua interfaccia amichevole ci permette di cercare i brani di nostro interesse per categorie, per nome dell'artista o una canzone speciale.

musica in streaming 02

In basso ci sono i controlli per la riproduzione dei brani, potendo scegliere le opzioni per creare una playlist o dei loop per essa.

3. Stereomood.com

Nonostante questo servizio richieda al visitatore anche un abbonamento con uno qualsiasi dei suoi social network, non c'è problema nel cercare le categorie proposte nella schermata principale, potendole ascoltare anche in quel momento, senza essersi iscritti come suggerito dalla maggior parte dei Servizi.

musica in streaming 03

Ovviamente se vogliamo avere più opzioni da controllare in questo servizio musica in streaming, si consiglia di sottoscriverlo come suggerito dal suo amministratore.

4. Songza.com

La musica gratuita al 100% è ciò che offre questo servizio musica in streaming, dove troverai diversi generi di epoche diverse, categorie contrassegnate dalla popolarità tra poche altre alternative.

musica in streaming 04

Sebbene il servizio sia presente per computer e dispositivi mobili, lo stesso può essere utilizzato solo da residenti negli Stati Uniti e in Canada; un rilevatore di indirizzi IP ti informerà di questo se non ti trovi in ​​tali regioni.

5. 8tracks.com

Questo forse è uno dei servizi di musica in streaming molto interessante che abbiamo trovato; La schermata di presentazione suggerisce tutte le categorie di generi musicali che esistono qui, che è il primo passo di un assistente, poiché in seguito verranno mostrati più sottogeneri fino a raggiungere la playlist che identifica il genere iniziale che abbiamo scelto.

musica in streaming 05

Questa situazione si verifica solo la prima volta, poiché questo record è memorizzato nei loro cookie e la prossima volta che entreremo, avremo i nostri generi automaticamente proposti. Se apriamo il servizio in un altro browser, torneremo alla schermata iniziale che abbiamo menzionato.

6. Thesixtyone.com

Non preoccuparti se ti imbatti in una schermata vuota quando accedi a questo sito Web da musica in streaming, dal momento che dovrai solo cliccare sulla parola «Pronto»Per iniziare ad ascoltare le loro canzoni; Successivamente appariranno delle frecce nei riquadri verdi verticali, che ti permetteranno di andare avanti o indietro nei brani proposti da questo sito.

musica in streaming 06

7. Shuffler.fm

Questo servizio di musica in streaming non richiede che il visitatore debba iscriversi in alcun modo; Dovremo solo scegliere la categoria o il genere che vogliamo ascoltare e voilà, passeremo subito alle tracce proposte da ciascuno dei loro artisti.

musica in streaming 07

L'interfaccia è abbastanza semplice da gestire, poiché dopo aver selezionato un genere o una canzone specifica, potremmo tornare al menu principale cliccando sul pulsante che si trova in alto a sinistra dell'intera pagina.

8. FilterMusic.net

Qui troveremo le categorie distribuite come se fossero un elenco, cosa che ci faciliterà notevolmente per poter navigare tra di loro e quindi, trovare quella che ci piace. Questa è un'opzione che potrebbe essere praticamente considerata la più completa per ascoltare musica in streaming, perché una volta selezionata la categoria Ci verrà mostrato un altro elenco di stazioni che stanno attualmente trasmettendo le loro proposte.

FiltroMusica

Diciamo che è una buona alternativa, dato che da questo posto potremmo ascoltare canzoni da diverse radio in tutto il mondo senza muoverci dallo stesso posto. Mentre ascoltiamo la radio selezionata, dopo un tempo di inattività del nostro mouse, le immagini dell'artista o della stazione appariranno come diapositive.

9. Musicovery.com

In questo servizio di musica in streaming troveremo tutto le categorie offerte dalle piccole scatole colorate; Senza la necessità che siano coerenti tra loro, forse questo aspetto può aiutare chi ha qualche disabilità visiva.

musica in streaming 08

Quindi, le sue categorie contemplano rock, elettronica, pop, jazz, musica latina tra poche altre opzioni; ma la cosa interessante non finisce qui, visto che dopo aver selezionato la categoria apparirà una piccola mappa con dei puntini colorati, che in realtà sono le stazioni che si collegheranno a questo servizio per aiutarci ad ascoltare questa musica.

10. Mixest.com

Considerato uno dei servizi minimalisti, la musica in streaming che ascolterete qui è praticamente definita dai suoi amministratori; Non hai la possibilità di scegliere tra le categorie, anche se puoi saltare alla traccia successiva utilizzando il controllo proposto nella sua interfaccia.

musica in streaming 09

Questi sono solo alcuni servizi di musica in streaming che volevamo menzionare nell'articolo, potendone fare un ottimo elenco per selezionare successivamente quello che soddisfa le nostre esigenze di intrattenimento durante l'ascolto di buone canzoni.

Maggiori informazioni - Gestisci più servizi cloud con Multcloud, Alternative sicure ai servizi di cloud storage, Servizio di hosting MEGA, perché usarlo tra gli altri?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.