Analisi di Borderlands 2

 

Il ritorno alle lande ostili di Pandora Non potrebbe essere migliore: nuovi personaggi, più armi, maggiori possibilità, più missioni, immensi scenari ... e soprattutto tante ore di divertimento con cui catturare il giocatore davanti allo schermo. Quindi, in generale, è così che potremmo riassumere i vantaggi di questo fantastico sequel.

Il ruolo e gli fps vanno di pari passo, ancora una volta, in un gioco che è uno dei più interessanti tra quelli lanciati sul mercato negli ultimi mesi. Quindi, vi invitiamo a leggere la nostra recensione su questo interessante Borderlands 2 che lo studio di Randy Pitchford.

Quella prima avventura che ha osato combinare lo sparatutto in prima persona con il gioco di ruolo è stata un esperimento Cambio di velocità che ha ottenuto ottimi risultati, concordando sia la critica che il pubblico, cosa piuttosto difficile da ottenere negli ultimi tempi. Quella prima Borderlands Aveva anche la sua versione del gioco dell'anno, l'occasionale premio riconosciuto e, cosa più significativa, l'aver vinto l'affetto di una legione di giocatori. Questo sequel non è all'altezza, andando per di più e meglio in ogni modo: se l'originale sembrava un grande gioco, Borderlands 2 È un dovere.

 

 

L'universo di Borderlands è governato dalla violenza, dalla sopravvivenza, dal saccheggio e da uno speciale senso dell'umorismo, ingredienti che conferiscono al gioco una personalità unica e che spingono il giocatore a cercare fagioli nel caotico Pandora, un luogo ora sottomesso ai disegni di Bel jack, un eccentrico autocrate la cui morte diventerà l'obiettivo finale di questa avventura.

 

 

In questo sequel non si ripete nessuno dei protagonisti del gioco precedente, con quattro nuovi eroi, ognuno differenziato con le proprie capacità ed estetica: maya -tipo Sirena, con poteri psichici-, Salvador -tipo Gunzerker, amante delle armi pesanti-, Zero -Tipo di assassino, è una specie di ninja del futuro- e Axton -Commando, esperto di tecnologia-. Tuttavia, è vero che esiste un quinto tipo di personaggio, Mechromancer, chiamato Gaige ma quello, al momento, è disponibile solo per chi ha preordinato il gioco, anche se in futuro sarà un dlc a pagamento.

 

 

Come i giocatori del primo Borderlands, sviluppare il nostro carattere è fondamentale per avanzare con facilità Pandora, e per questo il gioco ha un comodo sistema evolutivo suddiviso in tre rami con abilità differenti per ogni personaggio. Come novità troviamo il Grado bastardo, che influenzerà direttamente aspetti come la salute o lo scudo. E ovviamente le armi Borderlands 2 continuano a svolgere un ruolo fondamentale, avendo moltiplicato la quantità e le possibilità di esse, come i loro diversi attributi o il tipo di munizioni che possiamo usare con loro (infatti, alcune armi saranno inutili contro certi nemici a meno che non le carichiamo con proiettili corretti)

 

 

Come è logico, la storia segue il filo segnato dalle missioni principali, ma questa volta sono presenti una moltitudine di missioni secondarie, sia legate o meno alla trama principale, che prevedono decine di ore di gameplay, cosa insolita in questi tempi di avventura. Express e che conferiscono al programma un valore riproducibile - e regolabile - davvero notevole in termini di durata. Per arricciare il ricciolo, torna la fantastica modalità cooperativa Borderlands 2, sia offline che a schermo condiviso e online, essendo uno dei pilastri fondamentali del gioco, in quanto ci saranno anche situazioni in cui avremo bisogno dell'aiuto di qualche altro partner per mettere al loro posto alcuni boss finali. Borderlands 2 È un'ottima opzione per chi ama la modalità cooperativa, poiché possiamo giocare sia a schermo diviso, come accennato, online o anche a schermo diviso e allo stesso tempo online con altri amici.

 

 

Nella sezione tecnica c'è un salto qualitativo e quantitativo. È difficile credere che il già veterano Unreal Engine 3 può dare vita allo spettacolo visivo che è Borderlands 2, non solo per la sua particolare estetica, ovviamente, anche perché gli scenari sono molto più grandi, c'è un carico poligonale maggiore, possiamo vedere numerosi elementi sullo schermo e personaggi ... Non appena entriamo Pandora, è chiaro che questo sequel lascia l'originale anche in questa sezione. Per quanto riguarda il doppiaggio, abbiamo voci spagnole molto notevoli, con dialoghi attenti e un suono di alto livello qualitativo.

 

 

Il detto delle seconde parti non è mai stato buono in questa occasione. Cambio di velocità è riuscita a sviluppare un programma che supera di gran lunga tutto quanto visto nel primo Borderlands: grafica, durata, spettacolare, personalizzazione, cooperativa ... È un gioco estremamente divertente e coinvolgente e, forse, uno dei migliori programmi che sono stati rilasciati negli ultimi mesi. Se fossi un fan dell'originale, Borderlands 2 È un elemento essenziale nella tua collezione, mentre chi vuole provarlo, ti invito ad avvicinarlo senza paura di rimanere deluso. Grazie Cambio di velocità.

 

TARIFFA MONDIALE VJ 9


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.