Analisi di Strider

strider

Remakes, saghe salvate e molti altri che sono stati rovinati - eccoli qui Resident Evil o Silent Hill- sono alcune delle costanti che abbiamo visto durante la lunga generazione di PlayStation 3 y Xbox 360. Capcom, ovviamente, non ha avuto una via di mezzo: casi di Bionic Commando, che è stato un bel passo falso, mentre DmcNonostante gli insopportabili capricci ingiustificati di alcuni fan, è stato un gioco in piena regola.

Ora è il turno del ninja con la katana laser: Strider. Sono passati 25 anni di attesa per avere una revisione del classico del 1989, che arriva solo attraverso download digitale -cose di modernità- per PC, PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One y Xbox 360.

Capcom ha affidato a Giochi a doppia elica (GI Joe: Rise of Cobra, Green Lantern, Silent Hill Homecoming, Killer Instinct...) Il compito di aggiornare questo classico dalla sala giochi degli anni '80, che aveva le sue porte su console vecchie come il NES o l' Sega Mega Drive, oltre a una seconda parte che è uscita esclusivamente per la prima PlayStation. Per chi non lo sa StriderLe sue premesse giocabili - come molti giochi dell'epoca - erano basate su una difficoltà molto serrata con un gameplay che mescolava azione e piattaforme 2D.

passo 7

La trama di Strider ci pone in un futuro poco promettente in cui la Terra è governata con il pugno di ferro sotto la tirannia del noto come Gran maestro. Una società segreta di ninja ha deciso di porre fine all'egemonia del tiranno che cerca di assassinarlo, e lo sarà Hiryu, il più importante nei programmi di formazione, che deve completare questo compito usando le loro abilità di cifratura, kunais e ninja mentre si fanno strada attraverso scenari di composizione di metroidvania 2D.

passo 6

Scontri corpo a corpo sono il nodo giocabile più comune nel gioco, dove ogni nemico può esigere di disegnare strategie diverse se non vogliamo che diventino un vero mal di testa: e cioè difficoltà il gioco li porta ai soliti standard di adesso, portando alla luce quei giochi di sudore freddo dalle sale giochi degli anni ottanta. Salti misurati, arrampicata su muri, schivare colpi e tagliare androidi in vita è la rappresentazione più comune che vedrai sullo schermo, anche se entrando nel dettaglio riguardo al controllo, non ho finito di convincere che il personaggio può essere gestito solo con il levetta sinistra, qualcosa che trovo macchinoso per un gioco con un gameplay puramente 2D.

passo 1

Sebbene gli scenari possano contenere un buco nascosto che nasconde un extra sbloccabile, l'esperienza è lineare: ci saranno sempre frecce o cartelli che ci dicono sempre dove andare o ci dicono i metri rimanenti fino al prossimo obiettivo. E a proposito di scenari, mi ha lasciato un contrasto non è soddisfacente imbattersi in alcuni pieni di oggetti animati mentre altri sono terribilmente insignificanti, privi di dettagli o addirittura un po 'inerti.

passo 3

È chiaramente evidente che Strider Non è un gioco che a livello grafico o tecnico possa anche essere considerato notevole. La modellazione è un po 'troppo semplice, la trama potrebbe essere più ricca o abbiamo anche alcune scene video raccapriccianti con un trattamento tecnico che può causare un'emorragia agli occhi. È necessario avvertire due cose importanti a questo punto dell'analisi: vecchie versioni gen corrono a 30 fps, mentre quelli di nuova generazione lo fanno 60e onestamente, in un gioco di questo stile è abbastanza evidente, quindi, se possibile, acquista le versioni superiori. L'altra nota riguarda questo non c'è acquisto incrociato in questo gioco, cioè, se per esempio acquisiamo la versione di PS3, non avremo accesso a PS4.

passo 2

Un altro punto negativo è sopportato dal bso: Passa sempre estremamente inosservato e manca del pezzo meno interessante, non solo per la qualità, ma per accompagnare adeguatamente l'azione - è assurdo ascoltare una melodia che sembra essere presa da un ascensore o dalla sala d'attesa del dentista mentre battiamo il rame con un gigantesco drago meccanico. Per quanto riguarda la durata, il gioco nella sua modalità campagna può durare un po ' ore 5Anche se dipende da come gestisci la difficoltà. Quando finisci la modalità storia, ne hai altri due delle sfide: una delle acrobazie che attraversano scenari nel più breve tempo possibile e un'altra che diventa la classica sopravvivenza. Tutto questo per euro 15.

passo 5

Lo sai già in Mundi Videogames Ci sforziamo di rendere le nostre recensioni il più onestamente possibile, e questa non sarà un'eccezione: non vedevo l'ora di questo ritorno, sebbene nelle mie fantasie fosse piuttosto con una produzione a livello di Dmc- ma dopo avermi passato il gioco tra le mani, direi che siamo stati entrambi vittime di clamore. Giochi a doppia elica Non è tra gli studi più all'avanguardia del settore, come tutti sappiamo, e questo funziona Strider Non rimuoverà quell'etichetta: il controllo non mi ha convinto, né una sezione tecnica discutibile, i 30 fps in PS3 y Xbox 360 sono un crimine, uno sviluppo un po 'monotono ... può offrirti alcune sessioni divertenti, ma in me non è stato in grado di risvegliare l'estasi che mi aspettavo con il ritorno di questo personaggio tanto agognato.

NOTA FINALE MUNDI VJ 6.5


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.