7 applicazioni con le quali sai sempre dove hai parcheggiato

A seconda di dove viviamo, è probabile che prima di sederci sul divano di casa, dovremo fare qualche giro per i blocchi che circondano la nostra casa per poter parcheggiare fino al giorno successivo. A seconda del livello di distrazione e fatica che portiamo, è probabile che sia così non facciamo l'esercizio necessario per ricordare dove abbiamo parcheggiato l'auto.

Il giorno dopo il primo problema con cui ci troviamo è che non importa quanti esercizi di memoria facciamo, non possiamo ricordare dove abbiamo parcheggiato il giorno prima. Può capitare anche a noi, sebbene sia meno comune, che quando arriviamo al lavoro abbiamo la necessità di sapere dove abbiamo parcheggiato il nostro veicolo, sebbene questo aspetto ne teniamo sempre conto, contrariamente a quanto accade quando torniamo a casa.

Fortunatamente, la tecnologia è qui per aiutarci. Sia in Google Play che nell'App Store possiamo trovare varie applicazioni che ci permettono di ricordare in ogni momento dove abbiamo parcheggiato l'auto, ideale quando scendiamo dall'auto distratti, pensando ad altro, parlando al telefono ... attività che ci impediscono di ricordare la posizione del parcheggio. In questo articolo ti mostreremo 7 applicazioni, sia per iOS che per Android, che ci aiuteranno a ricordare dove abbiamo parcheggiato.

Applicazioni per ricordare dove abbiamo parcheggiato per iPhone

Mappe di Apple / Mappe di Apple

Come ogni nuova versione di iOS, l'arrivo sul mercato di iOS 10 ha visto l'introduzione di una nuova funzione, una funzione che memorizza automaticamente la posizione del nostro veicolo quando lo parcheggiamo. A differenza di altre applicazioni che non spiegano come funziona, Apple Maps si basa sulla connessione Bluetooth del telefono o sulla connessione con CarPlay del nostro iPhone. Quando spegniamo il veicolo, Apple Maps si occupa automaticamente di salvare la posizione del nostro veicolo, posizione che si rifletterà nell'applicazione.

Questa posizione memorizzata viene automaticamente cancellata quando avviamo il nostro veicolo e ci spostiamo in un altro luogo, quindi non dobbiamo cancellare manualmente la posizione dei nostri parcheggi, che può essere un problema se utilizziamo due veicoli in modo intercambiabile. Sebbene non sia usuale, il servizio di mappe di Apple è stato il primo a offrire questa opzione, anche prima di Google Maps, anche se non altre applicazioni che ci hanno permesso da tempo di memorizzare la posizione del nostro veicolo.

Apple Maps sta arrivando installato nativamente su iOS.

Alla macchina

Al Auto è disponibile per il download gratuito con un acquisto integrato di 1,99 euro per eliminare la pubblicità che invade l'applicazione. Al Auto funziona in background in modo che non dobbiamo aprire l'applicazione in qualsiasi momento per stabilire manualmente la posizione del nostro veicolo quando abbiamo parcheggiato il veicolo. Affinché funzioni correttamente, dobbiamo consentire all'applicazione di funzionare in background, il che potrebbe costare una batteria aggiuntiva, sebbene secondo lo sviluppatore non influisca quasi mai. Al Auto è anche compatibile con l'Apple Watch, che eviterà di dover ricorrere al nostro iPhone per poter sapere in un momento dove abbiamo parcheggiato il nostro veicolo.

Al Car - Trova dove è parcheggiata la tua auto (Link AppStore)
Al Car - Trova dove è parcheggiata la tua autoGratis

Trova la tua auto con AR

Trova la tua auto con AR ci permette di trovare il nostro veicolo utilizzando la realtà aumentata, in modo diverso da quello che di solito possiamo trovare nelle altre applicazioni che ti mostro in questo articolo. Una volta parcheggiato il nostro veicolo, non ci resta che aprire l'applicazione e cliccare su Ho parcheggiato qui e chiudere l'applicazione. Quando si tratta di recuperare la posizione in cui abbiamo parcheggiato, non ci resta che aprire l'applicazione e seguire le indicazioni di realtà aumentata che l'applicazione ci mostrerà. Find Your Car con AR è disponibile al download gratuito con un acquisto in-ap che ha un prezzo di 1,09 euro e che ci permette di accedere a tutte le funzioni che l'applicazione ci offre.

Trova la tua auto con AR (AppStore Link)
Trova la tua auto con ARGratis

Applicazioni per ricordare dove abbiamo parcheggiato per Android

Parkify - Dov'è la mia macchina

Il funzionamento di Parkify ci consente di memorizzare automaticamente quando parcheggiamo il nostro veicolo. Non si basa esclusivamente sull'utilizzo del bluetooth del nostro terminale nel veicolo, ma se il nostro veicolo non lo possiede, l'applicazione rileverà il movimento della persona per memorizzare la posizione dove abbiamo parcheggiato il nostro veicolo, tutto questo in modo completamente automatico.

Parkify ci permette di aggiungere diversi veicoli, ideali per l'utilizzo quotidiano di altri veicoli, che sia per lavoro durante la settimana, il nostro nei fine settimana o in occasioni speciali quella delle donne. In questo caso e per non confondere l'applicazione, il meglio che possiamo fare è impostare manualmente la posizione del veicolo, un'opzione disponibile anche con Parkify

Parkify è disponibile per il download gratuito su Google Play e contiene annunci, annunci che possiamo eliminare completamente utilizzando l'acquisto in-app e che ci consente anche di eliminare le restrizioni offerte dall'applicazione.

Parkify - Dov'è la mia macchina
Parkify - Dov'è la mia macchina
Sviluppatore: Camberí
Prezzo: XNUMX Gratuita

Il mio localizzatore di auto

My Car Locator è un'applicazione che si distingue non solo per la sua semplicità, ma anche perché è compatibile non solo con smartphone gestiti da Android, ma anche con wearable gestiti da Android Wear e tablet Android. Essendo compatibile con i wearable gestiti con Android Gear, per utilizzare l'applicazione non ci resta che aprire l'applicazione sullo smartwatch e premere il tasto verde. Se non abbiamo un wearable, apriamo l'applicazione sullo smartphone e premiamo il tasto verde, proprio come facciamo da un tablet Android.

Quando è ora di riprendere l'auto, apriamo nuovamente l'applicazione dal dispositivo che vogliamo e fare clic sul pulsante rosso per mostrare la posizione del veicolo sullo schermo. My Car Locator è disponibile per il download gratuitamente e non ha acquisti in-app all'interno, cosa da apprezzare. My Car Lost non mette in risalto quanto detto dall'interfaccia utente, che è abbastanza antiquata, ma il suo punto di forza è la compatibilità che ci offre con i dispositivi gestiti da Android Wear.

Il mio localizzatore di auto
Il mio localizzatore di auto
Sviluppatore: App MSA
Prezzo: XNUMX Gratuita

ParKing: Dov'è la mia macchina?

ParKing è un'altra delle applicazioni che attira maggiormente l'attenzione all'interno dell'ecosistema Android quando si tratta di gestire la posizione del nostro parcheggio. ulteriore è compatibile con smartphone, tablet e dispositivi con Android Wear. Funziona in collegamento con il bluetooth del veicolo, quindi la posizione del veicolo viene memorizzata senza dover aprire l'applicazione in qualsiasi momento. Inoltre ci informa del tempo trascorso da quando abbiamo parcheggiato in modo da evitare le felici multe della zona blu o verde.

ParKing ci offre anche un storia del parcheggio, che può tornare utile quando si cerca dove parcheggiare il veicolo a seconda del giorno della settimana. Quando il parcheggio è registrato, ParKing ci permette di aggiungere una nota o una fotografia che ci permette di identificare l'area in modo più semplice, ideale per quando parcheggiamo il veicolo in parcheggi sotterranei.

ParKing - Dov'è la mia macchina? - Automatico
ParKing - Dov'è la mia macchina? - Automatico
Sviluppatore: Talent Apps
Prezzo: XNUMX Gratuita

Applicazioni per ricordare dove abbiamo parcheggiato per iPhone e Android

Google Maps

Da tempi relativamente recenti, il servizio di mappe più completo che possiamo trovare sul mercato è stato finalmente la possibilità di memorizzare la posizione del nostro parcheggio, automaticamente o manualmente. Google Maps tiene conto della connessione bluetooth al sistema vivavoce del nostro dispositivo in modo che quando disconnesso, memorizzi la posizione sulla mappa con una P in un cerchio blu (come possiamo vedere nell'immagine sopra).

Ma non è l'unico modo che Google Maps ci offre per salvare la nostra posizione, dal momento che anche possiamo eseguire questo processo manualmente. Per fare ciò, dobbiamo solo aprire l'applicazione e fare clic sulla posizione che l'applicazione ci mostra. Successivamente, apparirà un menu dal basso, un menu in cui dovremo selezionare Imposta posizione come parcheggio.

Google Maps
Google Maps
Sviluppatore: Google LLC
Prezzo: XNUMX Gratuita
Google Maps - percorsi e cibo (Link AppStore)
Google Maps - percorsi e ciboGratis

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   pulizia da virus suddetto

    Quante volte ci è successo? Senza dubbio non ero a conoscenza di questo tipo di applicazioni, è bene sapere che le abbiamo e che possiamo trarne vantaggio, le metterò alla prova perché mi aiuterebbero molto (visto che sono un un po 'all'oscuro di questo tipo di cose)
    Grazie per il contributo, molto interessante.