L'intelligenza artificiale arriva anche in Photoshop per rimuovere gli sfondi dalle foto

Se le tue esigenze durante la modifica delle foto non sono molto complesse, è più che probabile che di solito utilizzi un semplice editor come GIMP, un eccellente editor gratuito che funziona a strati e questo ci offre più che buoni risultati.

Se usi Photoshop, è probabile che in più di un'occasione ti sei arreso durante l'esecuzione di qualsiasi funzione a causa della sua complessità, come il ritaglio, seleziona gli elementi di un'immagine per poterli portare a un'altra immagine o semplicemente rimuovere lo sfondo.

Fino ad ora, Photoshop ci offriva diverse opzioni, tutti manuali che ci impiegano molto tempo poiché dobbiamo passare attraverso l'intero bordo dell'oggetto che vogliamo salvare. Ma questo arduo compito si è concluso con il lancio di Photoshop 2018, poiché include una nuova funzione che rileva automaticamente l'intero sfondo e lo seleziona, indipendentemente dalla complessità dell'immagine, per complesso intendo il numero di elementi. Per fare questo, Adobe ha fatto ricorso all'intelligenza artificiale, che tramite una serie di algoritmi rileva lo sfondo degli oggetti in primo piano.

Per i campioni, un pulsante. Il video sopra ci mostra come funziona questa nuova funzionalità, una nuova funzionalità che funziona perfettamente nella maggior parte dei casi, ma ci permetterà anche di modificare i risultati di selezione che l'intelligenza artificiale ci offre, permettendoci di rivedere le parti o le aree che non sono state selezionate o che sono state selezionate ma in modo errato.

Grazie a questa nuova funzionalità, le fotografie in modalità ritratto che da tempo sono diventate così popolari nel mondo della telefonia, hanno un partner ideale con Photoshop, per quando abbiamo bisogno di evidenziare l'immagine principale dello sfondo, poiché dagli smartphone non possiamo fare miracoli al momento, perché una volta che abbiamo fatto una cattura non possiamo annullare le modifiche.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.