Ascolta i messaggi con la tua pelle grazie a questa invenzione di Facebook

Facebook

Anche se sembra che ultimamente ogni volta che parliamo di Facebook dobbiamo menzionare qualsiasi tipo di nuova iniziativa riguardo a come la tua privacy è stata rubata o come ritengono dalla famosa società di social network che dovrebbero aggiornare la loro politica aproteggici', la verità è che oggi hanno un file dipartimento di ricerca e sviluppo che continua con le sue operazioni senza prestare molta attenzione a tutte queste questioni controverse.

In questa occasione vorrei parlarvi delle ultime grandi novità che hanno presentato i ricercatori assunti dall'azienda, che hanno, a quanto pare e come hanno pubblicato, sarebbe lavorando su un nuovo hardware con il quale potremmo ascoltare tutti i nostri messaggi con la pelle. A questo punto, ciò che non è molto chiaro è se questo nuovo modo di leggere i messaggi sia più o meno efficace rispetto a farlo con il metodo tradizionale, cioè usando i nostri occhi.


asdfasdfasdf

A questo punto, la verità è che se guardiamo indietro, praticamente in due decenni il nostro modo di comunicare con le altre persone è cambiato enormemente. Se in passato si utilizzava posta o telefonate, alle poche persone che ne avevano una, tutto questo è cambiato attraverso l'ascesa e il declino dei famosi SMS o e-mail per interagire, praticamente quotidianamente, con tutti i nostri conoscenti attraverso l'utilizzo dei social network grazie al fatto che ce lo consentono contattare chiunque sul pianeta in questo momento.

Ciò che potrebbe non essersi evoluto è il modo in cui riceviamo quella comunicazione poiché è tutto tramite testo, che dobbiamo capire e interpretare grazie all'aiuto dei nostri occhi. Nonostante questa sia una forma di interpretazione che difficilmente può cambiare nel tempo, la verità è che oggi ci sono molti studi in cui si cerca di sviluppare un nuovo modo di ottenere questa interpretazione al di fuori dei canali che usiamo abitualmente.

asdfasdfasdf

Secondo l'ultimo comunicato stampa pubblicato dalla stessa Facebook, a quanto pare un gruppo di ricercatori dell'azienda ha lavorato al sviluppo di una nuova piattaforma che ci permette di leggere tutti i nostri messaggi al tocco. Il progresso di questo studio è tale che sono riusciti persino a creare un prototipo funzionale che è attaccato al nostro braccio e, con l'aiuto di un computer esterno, è in grado di tradurre tutte le parole che appaiono sullo schermo in piccole vibrazioni.

Come puoi vedere nelle immagini distribuite da questo stesso post, il prototipo costruito non è piccolo e compatto come vorremmo, anche se la verità è che, come si dice, siamo di fronte a un primo prototipo È stato dotato di una serie di motori con la capacità di creare vibrazioni seguendo una serie di schemi. La grazia di questo ingegno è che le vibrazioni sono le stesse di quelle dei fonemi, grazie a questo e come sostengono da Facebook, possiamo 'escuchar'con la nostra pelle.

asdfasdfasdf

Al momento, come potete vedere nelle immagini o nel video che vi lascio proprio su queste righe, c'è ancora molto lavoro da fare per sviluppare un prototipo davvero interessante o, almeno, accattivante. Anche così, la verità è che durante i primi test effettuati con i volontari, sembrava, si scoprì tutto sono riusciti a imparare a utilizzare la piattaforma in modo molto semplice poiché, in soli tre minuti, gli utenti sono stati in grado di riconoscere quattro fonemi mentre, dopo un'ora e mezza di allenamento, sono stati in grado di riconoscere fino a 100 parole.

Come probabilmente stai pensando, questo sistema è particolarmente utile per le persone non vedenti o sorde, sebbene, come assicura Facebook, c'è ancora molto lavoro da fare per sviluppare non solo una piattaforma commerciale, ma anche ridurre le dimensioni del dispositivo, qualcosa su cui si sta lavorando oggi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.