Come bloccare un contatto su WhatsApp

WhatsApp

Piaccia o no, la piattaforma di messaggistica WhatsApp è diventata lo strumento più utilizzato in praticamente tutti per comunicare, riuscendo in alcuni momenti a sostituire anche le telefonate, una sostituzione che non sarebbe un problema se il servizio che WhatsApp ci offre fosse di qualità accettabile.

Come previsto, WhatsApp non viene utilizzato solo per inviare messaggi ai nostri amici, ma sta anche diventando una piattaforma ideale per inviare pubblicità o molestare alcuni utenti. Se ti sei visto in una di queste situazioni, in questo articolo te lo mostriamo come possiamo bloccare un contatto su WhatsApp.

Ogni volta WhatsApp smette di funzionare, molti sono gli utenti che invece di controllare se il servizio è ancora funzionante riavviano il telefono più volte per verificare se il problema è con il proprio telefono e non con il servizio. Lo stesso accade quando osserviamo che i nostri messaggi non raggiungono il destinatario o non possiamo fare clic sul pulsante di invio. Ma è anche possibile che siamo stati bloccati su WhatsApp.

Come sapere se sono stato bloccato su WhatsApp

Bloccato su WhatsApp

Se da tempo vediamo come tutti i messaggi che inviamo a un contatto non sono contrassegnati dai due soliti tic blu, o anche solo uno, questo è il primo segno che qualcosa non va e che molto probabilmente il contatto che vogliamo comunicare con ci ha bloccato, poiché questa applicazione è diventata la piattaforma di comunicazione preferito da milioni di utenti in tutto il mondo, quindi sarebbe molto strano se tu avessi cancellato l'applicazione.

Provare a confermare se siamo bloccati nel WhatsApp del nostro contatto, possiamo provare a metterci in contatto tramite l'opzione di chiamata offerta dall'applicazione. Se non dà tono, è un altro probabile sintomo che siamo stati bloccati nell'applicazione del destinatario. Un'altra opzione è provare a mettersi in contatto tramite messaggio di testo, utilizzare un'altra applicazione di messaggistica o semplicemente effettuare una normale telefonata.

Come bloccare un contatto WhatsApp su iPhone

Come bloccare un contatto WhatsApp su iPhone

Il blocco di un contatto è un processo molto semplice, anche se non molto intuitivo, come la procedura per sbloccare un contatto che abbiamo precedentemente bloccato. Per bloccare con il contatto che è memorizzato nell'agenda del nostro iPhone dobbiamo procedere come segue:

  • Prima di tutto, facciamo scorrere il dito verso sinistra sul contatto che vogliamo bloccare e facciamo clic Altro.
  • Verrà quindi visualizzata una serie di opzioni dalla parte inferiore dello schermo. Clicca su Informazioni di contatto.
  • Di seguito verranno mostrati tutti i dettagli del nostro contatto. Dobbiamo scorrere fino alla fine di quella schermata e fare clic su Bloccare un contatto.
  • Successivamente, l'applicazione ci mostrerà due opzioni: Blocca e segnala come spam e blocca. Facciamo clic sulla prima opzione.

Se il contatto che vogliamo bloccare ci invia pubblicità, ci minaccia o ci molesta, possiamo impedire ad altre persone di fare la stessa cosa facendo clic sulla seconda opzione. In questo caso WhatsApp prenderà nota del numero di telefono e riceverà un certo numero di segnalazioni procederà a bloccarlo e non sarai in grado di continuare a utilizzare WhatsApp con quel numero di telefono.

Come sbloccare un contatto WhatsApp su iPhone

Come sbloccare un contatto WhatsApp su iPhone

Così come possiamo bloccare i contatti su WhatsApp, possiamo anche sbloccarli, anche se la procedura è molto poco intuitiva e all'inizio può sembrare che non ci sia modo di farlo. Per sblocca un contatto WhatsApp su iPhone procederemo come segue:

  • Per prima cosa andiamo nell'angolo in basso a destra e facciamo clic su Configurazione.
  • Quindi clicchiamo su Privacy e bloccato.
  • Di seguito sono riportati tutti i contatti che abbiamo precedentemente bloccato. Per sbloccarlo non ci resta che far scorrere il contatto verso sinistra e cliccare sull'opzione sbloccare.

Come bloccare un contatto WhatsApp su Android

Come bloccare un contatto WhatsApp su Android

Nonostante si parli della stessa applicazione, la procedura per poter bloccare un contatto in WhatsApp su uno smartphone Android è diversa da come possiamo farlo su un iPhone. Qui ti mostriamo come possiamo bloccare un contatto WhatsApp su Android:

  • Prima di tutto dobbiamo aprire la conversazione del contatto che vogliamo bloccare e cliccare sul tre punti verticalmente che possiamo trovare nell'angolo in alto a destra dell'applicazione.
  • Quindi fare clic su Altro, per accedere alle opzioni offerte dall'applicazione con il contatto.
  • Successivamente, dobbiamo fare clic su Blocca. In questo modo verranno visualizzate tre opzioni:
    • bloccare. Questa è l'opzione che dobbiamo selezionare se vogliamo impedire a questo contatto di continuare a contattarci.
    • Segnala e blocca. Se il numero di telefono che vogliamo bloccare è pubblicitario o sta cercando di intimidirci in qualsiasi modo. In questo modo il numero di telefono del contatto che blocchiamo verrà registrato da WhatsApp e verrà seguito qualora riceva più segnalazioni negative.
    • annullare.

Come sbloccare un contatto WhatsApp su Android

Come sbloccare un contatto WhatsApp su Android

Se abbiamo commesso un errore durante il blocco del contatto, o il motivo per cui siamo stati costretti a bloccarlo è stato risolto, WhatsApp ci offre la possibilità di sbloccare il contatto oi contatti che abbiamo precedentemente bloccato. Per procedere a sbloccare un contatto WhatsApp su Android bloccato eseguiremo i seguenti passaggi:

  • Prima di tutto andiamo al impostazioni dell'applicazione.
  • Quindi fare clic sull'opzione Conto.
  • All'interno di Account, andiamo all'opzione Privacy.
  • Quindi fare clic su Contatti bloccati. Tutti i contatti bloccati verranno visualizzati nella finestra successiva. Per sbloccare un numero di telefono non ci resta che cliccarci sopra e confermare lo sblocco del contatto.

Come bloccare un numero di telefono WhatsApp che non abbiamo in agenda

Come bloccare un numero di telefono in WhatsApp che non è nella nostra agenda

Quando riceviamo un messaggio da un contatto che abbiamo registrato nel nostro terminale, WhatsApp ci offrirà tre opzioni: Blocca, Segnala come spam e Aggiungi ai contatti. Se non siamo interessati a mantenere i contatti con quel numero di telefono, possiamo bloccarlo Cliccando sull'opzione Blocca, in questo modo eviteremo di ricevere più messaggi da quel numero di telefono.

Possiamo anche segnala il numero di telefono come spam, per WhatsApp prendere nota del numero di telefono e tenerne traccia e sospendere il servizio WhatsApp se il numero di telefono riceve più segnalazioni negative.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.