Breve storia dei sistemi operativi Mac OS

In questa occasione ci dedicheremo a parlare della storia del Sistemi operativi Mac OS. La prima versione di Mac OSIl sistema 1 aveva un desktop, finestre, icone, mouse, menu e barre di scorrimento. Ogni volta che il computer veniva riavviato, tutte le informazioni scomparivano. Inoltre, non era possibile lavorare in due applicazioni contemporaneamente perché non c'era memoria virtuale. Era impossibile creare una cartella all'interno di un'altra cartella, poiché tutti i file erano archiviati nella stessa direzione sul disco.

Solo nel 1988, con System 6, furono aggiunti i colori. È stato aggiunto un pulsante all'opzione "Cancella disco" per poter annullare questa azione, è stata aggiunta anche l'opzione per mostrare il numero di versione del file.

Due anni dopo, nel 1990, System 7 ha significato un grande cambiamento del software per questo periodo, poiché la memoria ha migliorato la sua capacità a 32b, il che ha permesso ai Mac di utilizzare più di 8 MB di RAM nel sistema operativo.

La decima e ultima versione del sistema operativo di Apple è la Mac OS X, che è stato rilasciato nel 2002. Vale la pena ricordare che questo sistema operativo è basato su UNIX. È importante notare che questa versione ha introdotto una serie di nuove funzioni per offrire ai propri utenti una piattaforma più praticabile e stabile rispetto alla versione precedente (Mac OS 9). Tra questi possiamo citare il multitasking preventivo e la memoria protetta, che senza dubbio hanno migliorato la capacità del sistema di eseguire una varietà di applicazioni contemporaneamente.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.