Chrome 64 ti consente di disattivare i video che vengono riprodotti automaticamente

Scarica Chrome 64 beta

La verità è che sapendo quello che Google ha preparato per noi con la prossima versione di Chrome, la numero 64, non vediamo l'ora di metterci le mani sopra. Ed è che da Mountain View lavorano da mesi per poter offrire all'utente un file opzione per "disattivare" i video in riproduzione automatica durante la navigazione nelle pagine Internet.

E non c'è niente di più fastidioso che avere diverse schede aperte e succede che ti stai concentrando sulla lettura di un testo e che l'audio di un video che viene riprodotto in un'altra scheda ti assale all'improvviso. Allo stesso modo, un'altra delle situazioni scomode è godersi un canale YouTube e così via l'audio di un altro video si sovrappone al contenuto in primo piano.

I video di Chrome 64 beta sono disattivati

Bene, sebbene sia ancora in beta, Chrome 64 ha una funzionalità che adorerai se sei uno di quelli che odiano alcune delle situazioni di cui sopra. Apparentemente, sarai tu a decidere se vuoi che più video vengano riprodotti automaticamente o meno da qualsiasi sito web che visiti. Ma come puoi configurarlo? Bene, in un modo molto semplice.

L'opzione si troverà in una delle parti del browser che utilizziamo di più. Esatto, la barra degli indirizzi. Ma a prima vista non ci sarà nulla di nuovo. Come commentato da SlashGear, l'opzione sarà disponibile in icona del lucchetto verde (nel caso di pagine a cui è applicato il certificato SSL o siti web sotto "https"), mentre sui siti web privi di questo certificato (sito web sotto "http") l'opzione sarà disponibile cliccando su l'icona «i».

Premendo entrambe le icone Verrà visualizzato un menu in cui, esaminando le opzioni, comparirà una che fa riferimento al suono di quel sito. Se disabilitiamo l'audio su quel sito Web, la nostra opzione verrà registrata e verrà applicata nelle visite future. Se vuoi provare questa opzione, puoi farlo scaricando la versione beta Chrome 64.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.