Chrome ci consentirà di silenziare la riproduzione automatica dei video

Immagine di Google Chrome

Se usiamo il computer durante la navigazione in Internet, è molto probabile che durante il giorno ti ritroverai con un gran numero di schede aperte, alcune delle quali ci offriranno quella felice mania di riprodurre automaticamente i video, colpendoci più volte a grande spavento, soprattutto se il volume del nostro computer è più alto del normale, perché abbiamo ascoltato la nostra canzone preferita, per esempio. Durante la navigazione troviamo un'altissima percentuale di possibilità che alla fine finiamo su un sito web che riproduce automaticamente un video, sia dalla pubblicità che dal sito web stesso, ma grazie a Chrome, saremo in grado di accantonare questo problema.

Il prossimo aggiornamento di Chrome ci permetterà di impostare quali pagine web possono riprodurre automaticamente l'audio, e quindi video, in questo modo eviteremo non solo che la pagina web si carichi in modo molto più veloce, ma anche che smettiamo di colpire salti ogni volta che un contenuto viene riprodotto senza averlo preventivamente autorizzato, come si può sia il caso di un video su YouTube.

Per stabilire quali siti Web sono autorizzati, è necessario fare clic su icono della barra degli indirizzi e nel menu che appare, fare clic su Audio per selezionare se vogliamo che il contenuto venga riprodotto automaticamente o se vogliamo bloccare tutto il contenuto che è progettato per essere riprodotto automaticamente. Ma Chrome non è l'unico browser che ci offre questa funzione, poiché il browser Safari, che è incluso installato nativamente in macOS High Sierra, ci offre anche questa opzione, un'opzione che ci consente di configurare quali pagine web possono riprodurre video e audio automaticamente e quali no.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.