Coinbase blocca l'account WikiLeaks

Coinbase

Nuova importante battuta d'arresto per WikiLeaks. Dal momento che l'account che hanno in Coibase è stato bloccato. Una decisione che rappresenta un enorme problema per il finanziamento del sito web. E questo può comportare alcuni problemi per la piattaforma. Il motivo del blocco e della chiusura dell'account è dovuto al fatto che l'azienda deve rispettare il regolamento degli Stati Uniti.

Come Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti chiede che nessuna azienda abbia affari finanziari con WikiLeaks. Dall'ultimo si è dedicato al filtraggio di molte informazioni sensibili, sia dal governo che dalle ambasciate. Quindi Coinbase ha aderito al nuovo regolamento.

Come previsto, una volta ufficializzato questo blocco, Julian Assange ha chiesto agli utenti di boicottare Coinbase sui social media. Una richiesta che non sembra avere il minimo effetto. Ma questo evidenzia il grande problema per la piattaforma.

Anche se, bloccare l'account WikiLeaks non significa che smettano di accettare o utilizzare Bitcoin. Puoi continuare a utilizzare la criptovaluta nei trasferimenti sulla piattaforma in modo anonimo. Il problema è che Coinbase è stato di grande aiuto per semplificare questo processo.

Questo è un altro problema per WikiLeaks, che da anni sperimenta soluzioni di ogni tipo per potersi mantenere e finanziare. Sebbene non tutti funzionino ugualmente bene. L'arrivo delle criptovalute è stata un'opportunità per loro, che sembra servirle finora. Infatti, Si dice che Assange abbia una grande quantità di Bitcoin, così tanto che potrebbe essere un milionario.

Pertanto, le criptovalute sono state la loro principale fonte di reddito negli ultimi tempi. Ma se Assange cambia questi Bitcoin in denaro, entra nel regolamento del governo, proprio quello che vuole evitare. Vedremo se WikiLeaks annuncia un altro modo di finanziamento dopo questo blocco di Coinbase.


Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.