Come aggiornare il Play Store all'ultima versione

Aggiorna Google Play Store

Quello che andremo ad indicare in questo momento potrebbe sembrare uno dei compiti più facili da svolgere per coloro che sono utenti avanzati di un dispositivo mobile Android, anche se per chi è appena agli inizi in questo mondo, questo compito può essere uno dei più difficile e complicato da eseguire. Energia aggiorna Google Play Store alla sua ultima versione è ciò che abbiamo proposto in questo momento, mostrando passaggi semplici e pratici da seguire per qualsiasi utente.

Analizzeremo anche diverse alternative che possono essere utilizzate anche se, cercando sempre di svolgere questi compiti con grande cura, perché se ci dedichiamo a cerca l'apk del Play Store su siti sconosciuti, Questo potrebbe significare che lasciamo la porta aperta a un hacker per manipolare tutto il contenuto del negozio, lettura che avevamo persino consigliato in un articolo completo che puoi rivedere in questo momento, se vuoi essere consapevole delle vulnerabilità e dei disagi che può comportare l'acquisto di un dispositivo mobile Android cinese.


Aggiorna manualmente il Play Store

Chiunque abbia un cellulare o un tablet Android sa perfettamente che questo aggiornamento viene eseguito automaticamente e senza l'intervento dei propri utenti. Se è così Perché seguire questo tutorial? Ci sono alcune circostanze che possono disabilitare l'opzione degli aggiornamenti automatici per tutte le applicazioni nello store, una situazione che potremmo non sapere come gestire correttamente o semplicemente che abbiamo disabilitato questa opzione per motivi di sicurezza. Ti consigliamo di rivedere l'articolo che ti abbiamo suggerito sopra sulla possibilità di disabilita questi aggiornamenti per tutte le app Android e quindi, puoi conoscere i motivi per cui questa attività dovrebbe essere eseguita.

Tornando al nostro argomento, se gli aggiornamenti automatici non verranno eseguiti, nemmeno l'app Play Store lo farà. Vantaggiosamente per mezzo di un piccolo trucco di cui abbiamo la possibilità aggiornare solo a questa app, qualcosa che descriveremo di seguito:

  • Avviamo il sistema operativo del nostro dispositivo mobile Android.
  • Una volta sul desktop eseguiamo l'icona Google Play Store.
  • Facciamo clic sull'icona hamburger situato nella parte superiore sinistra del negozio.
  • Dal menu, scegliamo impostazioni nella parte inferiore dello schermo.
  • Ora torniamo all'ultima parte dello schermo che appare.
  • Tocciamo l'opzione che dice «Versione build«.

Aggiorna Google Play Store 01

Con la procedura che abbiamo effettuato, in primo luogo ci verrà mostrato il numero di versione del Google Play Store che attualmente abbiamo installato sul nostro dispositivo mobile; Quando si tocca questa opzione, verrà visualizzata una finestra pop-up, dove saremo informati che è attualmente disponibile una nuova versione di questa applicazione.

Aggiorna Google Play Store 02

Se accettiamo il suggerimento in questa finestra che è apparso, l'aggiornamento verrà scaricato e installato in pochi secondi; Dopo qualche istante verrà mostrato il nuovo numero di versione dell'applicazione Play Store, un pulsante che, se premuto, attiverà un'altra finestra pop-up suggerendo che lo strumento è già aggiornato alla versione più recente.

Alla ricerca dell'ultimo Apk del Play Store

Quando hai appena acquistato un dispositivo mobile Android, Google Play Store verrà incluso e installato nella configurazione del sistema; Sfortunatamente, questa situazione di solito non si verifica in alcuni modelli cinesi, che lo sonoDi solito integrano il proprio strumento per negozi di dubbia provenienza. Se ciò accade, allora dovresti scaricare l'applicazione in formato apk, cosa che potresti fare da un computer convenzionale e attraverso i suggerimenti che abbiamo dato al momento attraverso questo articolo.

Puoi utilizzare una memoria micro SD per salvare l'apk dal computer e successivamente copiarlo sul dispositivo mobile anche se se non hai una di queste memorie, puoi ospitarli temporaneamente nel cloud o semplicemente collegare il dispositivo al computer tramite il cavo USB, raccomandazioni che abbiamo anche menzionato nell'articolo che abbiamo suggerito prima. Con tutti questi suggerimenti che ti abbiamo offerto, non dovresti più avere problemi quando si tratta di avere questi dispositivi mobili nel Google Play Store con la loro versione più recente.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.