Come attivare Windows 10

finestre 10

Il lancio di Windows 10 è stato un punto di partenza in quelle che fino ad ora abbiamo concepito le versioni di Windows. Questo numero dieci è qui per restare, ovvero, d'ora in poi, Windows 10 non crescerà di numero, ma sarà sempre lo stesso, almeno quelli sono i piani iniziali che Microsoft ha annunciato quando ha presentato ufficialmente. Con l'arrivo di Windows 10 nessun service pack, gli aggiornamenti periodici rilasciati da Microsoft per ciascuna versione di Windows. Ora gli aggiornamenti hanno nomi diversi.

Il primo che è stato lanciato, appena un anno dopo l'arrivo di Windows 10, è stato l'Anniversary Update. Il secondo, che è stato rilasciato nell'aprile 2017, si chiama Creators Update. Il terzo, che al momento della stesura di questo articolo si chiama Redstone 3, uscirà entro la fine dell'anno. Durante il primo anno di rilascio, Microsoft ha consentito agli utenti di Windows 10 scarica e aggiorna automaticamente di questo nuovo sistema operativo a tutti quegli utenti che hanno utilizzato Windows 7, 8 o 8.1.

In questo articolo, non ti offriremo solo tutte le informazioni necessarie se siamo costretti a reinstallare Windows 10, Ma ti informiamo anche di tutte le versioni che Microsoft ha permesso di aggiornare gratuitamente, in modo che tu sappia in ogni momento quale versione hai e qual è il motivo per cui hai quella e non un'altra e come puoi eseguire di nuovo un'installazione pulita senza i problemi.

Versioni desktop di Windows 7

finestre 7

7 di Windows Starter

Quando Microsoft ha rilasciato Windows 7, i notebook erano diventati un dispositivo piccolo ed economico da utilizzare regolarmente o sporadicamente. Ma con il passare degli anni, i limiti tecnici offerti da questi computer insieme al più economico dei computer più grandi e potenti hanno significato la fine di questa gamma di piccoli laptop. Ma molto prima, Microsoft ha rilasciato una versione specifica per questi tipi di dispositivi, una versione molto semplice che mancava di molte opzioni dalla versione Home, ma ancora, la mancanza di opzioni non ne ha migliorato le prestazioni complessive.

7 di Windows Home Basic

Questa versione è la prossima nelle fila di Windows 7 Starter poiché non offre le stesse funzionalità della versione Premium, destinata all'utente domestico. Windows 7 Home Basic è stato progettato per mercati emergenti e non aveva l'interfaccia Aero, che richiede un'attrezzatura molto più potente.

7 Windows Home Premium

Questa è la versione preinstallata nella maggior parte dei laptop e computer (OEM), è destinata all'utente domestico e, a differenza della versione Home Basic, ci offre un gran numero di opzioni in modo che il utente domestico può ottenere il massimo dal tuo team.

Finestre 7 professionale

Anche Windows 7 Professional era preinstallato sui nuovi computer (OEM), include tutte le funzionalità della versione Home Premium più altre funzionalità destinate alla piccole e medie imprese.

Ultimate Windows 7

Questa versione includeva tutte le funzionalità di Windows 7 Professional ma anche funzionalità di sicurezza e protezione aggiunte di dati su dischi rigidi esterni e interni, Applocker, BranchCache, supporto per immagini di dischi rigidi virtualizzati ...

Windows 7 Enterprise

La versione più costosa di tutte quelle offerte da Microsoft e che era destinata al gestione dei computer in grandi aziende, dove l'accesso o la limitazione è essenziale. Include tutte le funzionalità disponibili nella versione Windows 7 Ultimate.

Quale versione di Windows 7 ho?

Per scoprire quale versione di Windows 7 abbiamo dobbiamo andare a Pannello di controllo e seleziona Sistema. All'interno di questa sezione verrà visualizzata la versione che abbiamo installato, insieme al tipo di versione, a 32 o 64 bit.

Versioni desktop di Windows 8

Finestre 8 / Windows 8.1

Windows 8 e 8.1 erano la versione entry-level di questa versione di Windows, una versione che ha sollevato l'ira di molti utenti quando il pulsante Start è scomparso completamente, un problema così grave da costringere Microsoft a lanciare un aggiornamento, 8.1 per risolverlo e calmare momentaneamente le acque.

Windows 8 Pro / Windows 8.1 Pro

La versione Pro di Windows 8 e 8.1 era pensata per PMI, dove sono state ritrovate le stesse funzionalità della versione base, ma con novità rivolte al settore professionale.

Windows 8 Enterprise/Windows 8.1 Enterprise

La versione Enterprise è sempre stata la destinato a grandi aziende e ci offre le stesse funzionalità della versione Pro, ma include anche maggiore sicurezza, controllo dell'accesso degli utenti, gestione del server ...

Quale versione di Windows 8 ho?

Le informazioni relative alla versione di Windows 8 in nostro possesso possono essere trovate accedendo Configurazione e versioni successive in System. Nella schermata che verrà visualizzata potremo vedere il tipo di versione installata insieme alle informazioni sul tipo di versione, sia essa a 32 o 64 bit.

Versioni desktop di Windows 10

Windows

Finestre 10 Casa

In questa occasione, Microsoft non ha complicato la vita separando la versione Home in altre due versioni con diverse opzioni. La versione Home di Windows 10 è destinata utente domestico, senza opzioni per piccole e medie imprese. Per godere di queste opzioni, dobbiamo ricorrere alla versione Pro o Enterprise.

Finestre 10 Pro

Windows 10 Pro è destinato a PMI che vogliono sfruttare appieno il sistema operativo che utilizzano in azienda, come la possibilità di connettersi da remoto da dispositivi mobili, opzione non disponibile nella versione Home.

10 Windows Enterprise

Le grandi aziende che si affidano a Microsoft per offrire loro un sistema operativo in grado di ottimizzare tutti i computer utilizzano Windows 10 Enterprise. Windows 10 Enterprise non offre le stesse opzioni della versione Pro, ma aggiungendo funzionalità aggiuntive per aiutare nella gestione delle organizzazioni che richiedono collaborazione online, sicurezza, spazio illimitato nel cloud e controllo speciale sulle informazioni a cui i loro dipendenti possono accedere.

10 Istruzione di Windows

Windows 10 Education è una versione destinata all'ambiente educativo e noi offre le stesse funzionalità della versione EnterpriseTranne Cortana, l'assistente virtuale di Microsoft. Il motivo principale per offrire le stesse funzionalità della versione per le grandi aziende a un prezzo più contenuto non è altro che il fatto che gli insegnanti possano gestire la vita quotidiana di tutti i loro studenti, oltre a offrire l'accesso o limitarlo a determinati programmi. o attività che, a causa della loro età o del corso che stanno studiando, sono ancora limitate.

Quale versione di Windows 10 ho?

Come in Windows 8, dobbiamo accedere fino a Configurazione e versioni successive in System dove verranno visualizzate le informazioni sulla versione e il tipo che abbiamo installato.

Codici di attivazione compatibili con Windows 10

Durante il primo anno di rilascio di Windows 10, Microsoft desiderava che gli utenti adottassero rapidamente questa nuova versione di Windows, una nuova versione che è stata accolta molto bene sia dagli utenti che dai media. I ragazzi di Redmond hanno fatto molto bene, integrando il meglio di Windows 7 e pochissimo dell'estetica di Windows 8.1. Per accelerare l'opzione di questa ultima versione di Windows 10, Microsoft ha offerto a tutti gli utenti licenze legali di Windows 7 e Windows 8.x la possibilità di usufruire di Windows 10 con lo stesso numero di attivazione che avevano utilizzato nella versione che stavano attualmente utilizzando.

Questo periodo di grazia è stato esteso di un anno, dopodiché tutti gli utenti che desiderano aggiornare la propria attrezzatura possono farlo ma non gratuitamente, dal momento che il numero di attivazione delle versioni precedenti non è più valido, gli utenti che vogliono godersi Windows 10 sui loro vecchi computer non hanno altra scelta che passare alla cassa e acquistare una delle quattro licenze offerte dall'azienda gestita da Satya Nadella.

Versione di Windows Edizione a cui esegui l'aggiornamento da Windows 10
7 di Windows Starter Finestre 10 Casa
7 di Windows Home Basic Finestre 10 Casa
7 Windows Home Premium Finestre 10 Casa
finestre 8 Finestre 10 Casa
finestre 8.1 Finestre 10 Casa
Finestre 7 professionale Finestre 10 Pro
Ultimate Windows 7 Finestre 10 Pro
Finestre 8 Pro Finestre 10 Pro
Finestre 8.1 Pro Finestre 10 Pro
7 Windows Enterprise Non si attualizza
8 Windows Enterprise Non si attualizza
8.1 Windows Enterprise Non si attualizza

Come possiamo vedere, la versione di Windows 7 e 8 / 8.1 per le grandi aziende non consentiva l'aggiornamento gratuito a Windows 10, una decisione logica poiché Microsoft vive di grandi aziende non di consumatori ordinari.

Come trovo il codice di attivazione di Windows?

È probabile che con il tempo e l'uso regolare che possiamo fare del nostro PC, soprattutto se portatile, l'adesivo con il numero della nostra licenza di Windows si sia consumato e qualche altro numero o lettera sia difficile da distinguere tra loro. Fortunatamente su Internet possiamo trovare diverse applicazioni che ci permettono di scoprire velocemente qual è il numero di serie della nostra versione di Windows, numero di cui avremo bisogno durante la reinstallazione del sistema operativo.

Se non vogliamo entrare nel registro, la migliore opzione disponibile per scoprire il codice di attivazione per la nostra versione di Windows è con l'applicazione ProductKey, un'applicazione portatile che non appena la eseguiremo ci mostrerà tutti i numeri di licenza dei prodotti Microsoft che abbiamo installato, sia esso Windows, Office ...

Come attivare Windows 7

Quando si inserisce il codice di attivazione di Windows 7 abbiamo due opzioni, farlo quando installiamo o saltare quel passaggio e farlo una volta terminata l'installazione. Per fare ciò, dobbiamo andare su Pannello di controllo> Sistema e andare nella parte inferiore dello schermo, dove possiamo leggere Inserisci codice di attivazione.

Come attivare Windows 8 / 8.1

La procedura per inserire il codice di attivazione in Windows 8 / 8.1 è la stessa di Windows 7, poiché possiamo farlo dalla schermata di installazione oppure tramite Impostazioni> Sistema e cliccare su Inserisci codice di attivazione.

Come attivare Windows 10

Per attivare Windows 10 possiamo farlo anche dalla schermata di installazione o dalla configurazione di sistema. Mentre ci sono modi per ottenerne uno licenza gratuita di Windows 10, Microsoft ci offre anche 30 giorni per poter inserire il numero di serie o il codice di attivazione, un codice che dobbiamo inserire da Impostazioni> Sistema> Inserisci codice di attivazione.

Perché Windows 10 non mi chiede un codice di attivazione?

Una volta effettuato l'aggiornamento di Windows 7, 8 / 8.1, Microsoft ha preso nota dei propri server in modo che se dovessimo reinstallare nuovamente il sistema operativo, non dovremmo inserire il numero di serie, poiché è associato al nostro ID di computer, in questo modo l'attivazione viene eseguita automaticamente. Inoltre, possiamo anche associare il nostro account Microsoft al nostro ID, nel caso in cui effettuiamo un aggiornamento del nostro hardware che Microsoft continui a permetterci di utilizzare il codice di attivazione che avevamo per Windows 10.

Come installare Windows 10 senza codice di attivazione

Il prezzo delle licenze per Windows 10 nelle sue diverse versioni potrebbe sfuggire alla mano di più di una tasca ed è probabile che non siate interessati ad acquistarlo. Ma puoi comunque divertirti legalmente e con gli aggiornamenti all'ultima versione di Windows. Per poter sempre godere delle ultime versioni di Windows 10 devi solo farlo iscriviti al programma Windows Insider, un programma che permette di testare sempre le ultime versioni di Windows, versioni che nonostante siano in beta, la loro stabilità e prestazioni sono davvero buone


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.