Come attivare lo screensaver in Windows 7 quando ci allontaniamo dal computer

01 salvaschermo in Windows 7

Il nostro computer non sarà mai veramente in grado di sapere quando lo abbiamo lasciato in pace per un momento, sebbene noi come utenti di esso, se potessimo arrivare a suggerire un periodo di tempo, che dovrebbe coincidere approssimativamente, con quello che consideriamo "un allontanamento da parte nostra dalla squadra". In precedenza avevamo suggerito un'opzione interessante per posizionare le nostre foto preferite come presentazione di diapositive sul desktop di Windows 7, un'idea che ora completeremo con i ben noti screensaver.

In un precedente articolo ne avevamo anche accennato le scorciatoie da tastiera più importanti (o forse il più utilizzato) da un gran numero di persone in finestre 7; al loro interno, suggeriamo a chi blocca la nostra attrezzatura, qualcosa che può essere ottenuto con la combinazione di tasti CTRL + L. Cosa succede se facciamo bloccare automaticamente il nostro computer visualizzando uno screensaver?

Passaggi preliminari per bloccare Windows 7 con uno screensaver

Ora, alcune delle funzioni più importanti che possiamo utilizzare durante la personalizzazione finestre 7, si attivano direttamente dal desktop; quindi, ad esempio, nell'argomento che siamo responsabili dell'analisi (screensaver) lo faremo solo fare clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto sul desktop.

02 salvaschermo in Windows 7

Come possiamo vedere nell'immagine precedente, apparirà un gran numero di opzioni con il loro menu contestuale; tra loro dovremo scegliere colui che dice «personalizzare«.

Si aprirà immediatamente una nuova finestra, in cui sono presenti diverse opzioni per la nostra personalizzazione del desktop finestre 7, si abbina al nostro gusto e preferenza di utilizzo. Dovremo prestare particolare attenzione alla parte inferiore, dove il file opzione per personalizzare questi screensaver (screen saver), dovendo cliccare su detta opzione come abbiamo suggerito nell'immagine seguente.

03 salvaschermo in Windows 7

finestre 7 Vantaggiosamente, ci offre alcune alternative per raggiungere lo stesso ambiente di lavoro, non essendo l'eccezione in questi screensaver. Ad esempio, se la procedura precedente non ha funzionato per noi o non la conosciamo ampiamente, allora potremmo optare per un altro metodo alternativo; in esso, dovremo solo farlo fare clic sul pulsante del menu Start (o premere il tasto Windows).

04 salvaschermo in Windows 7

L'immagine che abbiamo posizionato in precedenza ci mostra quello che stiamo cercando di spiegare, poiché nello spazio vuoto dedicato alle ricerche potremmo scrivere la parola «salvaschermo'O'screen saver«, Con cui otterremo risultati immediati che ci indirizzeranno verso questa area di configurazione in finestre 7.

Pianifica il blocco finestre 7 con lo screensaver

Ebbene, la prima parte della nostra procedura l'abbiamo già svolta efficacemente; indipendentemente dal percorso che abbiamo intrapreso raggiungere gli screensaver in finestre 7, Passeremo immediatamente a una finestra di personalizzazione per questi elementi, qualcosa che possiamo ammirare nell'immagine successiva.

05 salvaschermo in Windows 7

Abbiamo alcune opzioni da utilizzare, tra cui:

  • Il tipo di screensaver che vogliamo utilizzare.
  • Scegli le impostazioni dello screensaver per impostare una password, se lo desideri.
  • Impostare il tempo di inattività dell'apparecchiatura in modo che lo screensaver sia attivato.
  • Passa alla schermata di sblocco quando lo screensaver è disattivato.

Per quanto riguarda quest'ultima opzione che abbiamo citato, lo screensaver continuerà a funzionare finché nessuno toccherà la tastiera o il mouse; se torniamo al nostro computer e vogliamo lavorarci di nuovo allora passeremo immediatamente alla schermata di accesso in finestre 7, il che implica che dobbiamo scrivere la password con cui configuriamo il nostro computer all'inizio.

06 salvaschermo in Windows 7

Questa opzione è molto importante quando si tratta di essere presa in considerazione, poiché è l'unico modo in cui potremmo impedire agli utenti non autorizzati di accedere al sistema operativo e quindi alle informazioni registrate su ciascuno dei nostri dischi rigidi locali.

Ad ogni modo, se nessun altro ha accesso al computer allora potresti disattivare questa casella, così il salvaschermo verrà disattivato una volta che toccherai un qualsiasi accessorio sul computer (mouse o tastiera), saltando immediatamente sul desktop del sistema operativo.

Maggiori informazioni - Come utilizzare le nostre foto come sfondo in Windows 7, Le scorciatoie da tastiera più importanti in Windows


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.