Come bloccare facilmente un utente Gmail

bloccare il contatto Gmail

Ti ricordi quando abbiamo suggerito la strada bloccare un utente o anche un canale su YouTube? Ebbene, questa alternativa potrebbe essere realizzata con diverse tipologie di ambienti e account contemporaneamente, cosa che citeremo in alcuni articoli di Vinagre Asesino, anche se per il momento ci dedicheremo esclusivamente a cercare di suggerire la procedura da svolgere. fuori per bloccare qualsiasi contatto da Gmail.

Ma Per quale motivo dovremmo bloccare un utente Gmail? La risposta è molto semplice, anche se questa situazione dipenderà da ogni persona e dalla situazione che sta vivendo con ognuno di loro. Se in un certo momento uno dei tuoi contatti o anche qualcuno che ha ricevuto la tua email scrive in modo assiduo, insistente e fastidioso, la cosa più consigliabile (e salutare) è dover bloccare ognuno dei loro messaggi per non doverli leggere mai Di Più.

Passaggi per bloccare un utente Gmail

Dato che abbiamo fornito i rispettivi antecedenti, ora sei tu che devi decidere se bloccare o meno qualsiasi utente Gmail, purché ti abbia inviato messaggi, altrimenti, non avremo la possibilità di bloccare qualcuno solo avendo la sua email, poiché non ci ha ancora inviato alcun tipo di messaggio che possiamo utilizzare come supporto per procedere con questa attività.

La prima cosa che dobbiamo fare è accedere al nostro account Gmail con le rispettive credenziali; ricordati di usare la sicurezza in due passaggi per rafforzare l'accesso al tuo account, qualcosa che abbiamo già suggerito in precedenza in un articolo all'interno di questo blog.

Ora dovremo individuare il messaggio della persona che ci ha inviato al nostro account Gmail; Se non compare nelle prime posizioni dei messaggi ricevuti, allora potremmo usa lo spazio sopra per inserire il nome o l'email di chi vogliamo bloccare.

blocco contatto gmail 01

Prestiamo ora attenzione alla piccola freccia che è verso il lato in alto a destra. Allo stesso tempo dovremo selezionare per scegliere tra le sue opzioni, quella che dice «filtra messaggi come questo«.

blocco contatto gmail 02

Una volta selezionata questa opzione, apparirà un'altra finestra con diverse opzioni; Lì non dovremo praticamente variare assolutamente nulla e peggio ancora, l'email di chi vogliamo bloccare.

blocco contatto gmail 03

L'unica cosa che dobbiamo fare nella finestra apparsa in precedenza e che mostriamo nell'immagine sopra, è selezionare il collegamento che compare in basso a destra che dice «Crea filtro con questa ricerca«.

Fatto ciò, apparirà immediatamente una nuova finestra. Lì avremo l'opportunità di vedere un gran numero di opzioni, che dobbiamo scegliere in base alle nostre esigenze di utilizzo.

Nel caso che ci giustifichi in questo momento, lì dovremo attivare la casella che dice «rimuovi“Ebbene, quello che ci interessa veramente è cercare di far sì che tutti questi messaggi vengano cancellati automaticamente in modo da non rivederli in nessun momento.

blocco contatto gmail 04

Naturalmente, ci sono alcune altre opzioni in alto che potremmo scegliere, se non vogliamo bloccare questo utente che ci ha scritto in momenti diversi; ad esempio, in alto puoi scegliere le caselle per poter:

  • Archivia il messaggio.
  • Contrassegnalo come letto.
  • Non inviarlo mai allo spam.
  • Non contrassegnare mai come importante.

Ci sono solo alcune opzioni che abbiamo menzionato, sebbene nessuna di esse sia adatta a noi al momento; In ogni caso, è valsa la pena menzionarli poiché potrebbe esserci un momento in cui dobbiamo usarli.

Tornando al nostro tema, quando si seleziona la casella "Elimina" dovremmo selezionare anche la casella inferiore (accanto al pulsante blu) per Questo filtro si applica anche alle conversazioni che abbiamo avuto con questo utente. Dopo aver configurato questa finestra, non ci resta che selezionare il pulsante blu che dice "crea filtro" e nient'altro. Da quel momento in poi, ogni volta che questo contatto inizia a scrivere un qualsiasi tipo di messaggio, non scopriremo più nulla poiché verranno automaticamente cancellati.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.