Come bloccare le applicazioni Android del nostro dispositivo mobile

bloccare le app Android

Quando abbiamo un dispositivo mobile Android (un tablet o un telefono cellulare) e nessun altro lo utilizza, potrebbe non essere necessario dover gestire le applicazioni e le impostazioni dell'apparecchiatura, poiché nessun altro cercherà di entrare in un ambiente in cui solo noi sappiamo come usarlo perfettamente.

Ma per quanto riguarda se diamo questa compressa a un bambino di 10 anni; In quel momento potrebbero succedere tante cose, una delle più dannose per tutti, per chi naviga app violente o inappropriate per l'età in modo accidentale. È in quel momento che dovremmo pensare di utilizzare uno strumento che ci aiuti a bloccare alcune funzionalità di un dispositivo mobile Android, cosa a cui ci dedicheremo in questo articolo con l'aiuto di un'applicazione di sicurezza.

Un pin a 4 cifre per proteggere il nostro dispositivo Android

L'applicazione che stiamo per consigliarvi in ​​questo momento è «Avast Mobile Security e Antivirus«, Puoi ottenerlo completamente gratuito e bloccare 2 funzioni del tuo dispositivo mobile Android, cosa che basta se usiamo questo free in modo intelligente, anche se c'è sempre la possibilità di acquistare la versione a pagamento per poter bloccare più applicazioni e funzioni sul computer. Affinché tu abbia una leggera idea di cosa potresti bloccare dopo aver acquisito questo strumento, ti suggeriremo cosa hanno menzionato i suoi sviluppatori:

  1. Blocca l'accesso al Google Play Store. Con questo, non solo stiamo bloccando l'installazione di alcune applicazioni che il bambino potrebbe scegliere accidentalmente, ma anche l'acquisto di alcune di esse se abbiamo configurato la nostra carta di credito su questo negozio.
  2. Blocca le impostazioni di sistema. È anche una grande necessità, poiché il minore potrebbe manipolare lo spazio di archiviazione del nostro dispositivo mobile, qualcosa che potrebbe essere dannoso per noi.
  3. Proteggi le nostre applicazioni installate. Proteggendo le nostre apparecchiature impediremo a un minore oa qualsiasi altra persona di disinstallare le nostre applicazioni preferite nel terminale.

Abbiamo menzionato i 3 motivi più importanti da tenere in considerazione quando si protegge il nostro dispositivo mobile Android con "Avast Mobile Security & Antivirus" e deve essere l'utente finale a definire i motivi più importanti per l'utilizzo dello strumento. Dopo aver scaricato e installato "Avast Mobile Security & Antivirus" dovremo solo eseguirlo; in quel preciso momento troveremo una schermata molto simile a quella che posizioneremo di seguito.

proteggere il dispositivo Android 01

Come puoi ammirare, sul lato sinistro ci sono alcune opzioni di sicurezza che questa applicazione ci offre, dovendo scegliere per il momento quella che dice «Blocco dell'applicazione; ioImmediatamente apparirà l'elenco di tutte le applicazioni e funzioni di cui è composto il nostro sistema operativo e terminale, dovendo solo spuntare ogni casella per proteggerle. Ricorda che l'applicazione gratuita ci consentirà di bloccare solo 2 di tutte queste funzionalità e potrebbe essere una buona idea scegliere:

  • Il Google Play Store.
  • La configurazione del nostro sistema operativo Android.

Lo faremo definire una chiave di sicurezza a 4 cifre come misura di protezione aggiuntiva. Quando cediamo il terminale ad un'altra persona che desidera entrare in questi 2 ambienti che abbiamo precedentemente bloccato come suggerimento, apparirà subito una piccola finestra in cui verrà chiesto all'utente di inserire le 4 cifre della password in nostro possesso programmato in precedenza.

proteggere il dispositivo Android 02

Finché questa chiave non viene inserita, qualsiasi tipo di applicazione o funzione che abbiamo protetto tramite questo sistema verrà sbloccato.

Ora, lo strumento ci offre alcune funzionalità aggiuntive all'interno della configurazione della sicurezza, grazie al fatto che l'utente finale può definire, attraverso un piccolo calendario, i giorni e l'intervallo di tempo (da un orario specifico a un orario diverso) in cui verrà applicata questa misura di protezione. Indubbiamente, questa è una funzione molto importante da sfruttare, poiché se i bambini usano il nostro terminale nel fine settimana (o di notte), dovremmo semplicemente programmarlo in modo che la chiave di sblocco venga richiesta in quegli orari.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.