Come impedire a Windows 10 di spiarti

finestre 10

finestre 10 ha significato il ritorno di alcune delle qualità più importanti di questo sistema operativo. Il menu di avvio o le ottime prestazioni sono alcune di queste, a parte quella che è la sapiente combinazione tra il meglio di Windows 7 e Windows 8 nella stessa edizione.

Ma questo arrivo ha avuto il suo grande scalpore anche in relazione a quel periodo gratuito in cui un utente con una copia autentica di Windows 7 o Windows 8 può accedere all'acquisizione di Windows 10. Come si suol dire, qualcosa di gratuito non viene mai dato per niente, e cosa offre Windows 10 in cambio della conoscenza delle abitudini e degli usi dell'utente quando si riferisce al proprio PC quando hai Windows 10 come sistema operativo installato. Ciò implica la privacy dell'utente.

Né si nasconde Microsoft, ma nell'EULA lo rende molto chiaro che a un certo punto può sapere tutto ciò che fai con il tuo computer sotto Windows 10, quindi l'utente è già avvisato in anticipo.

E per quelli, che sono molti, sicuramente uno strumento come DoNotSpy10 è essenziale da usare per sbarazzarsi di tutte quelle funzionalità che tengono traccia dell'attività dell'utente, comprese le ricerche sul web.

DoNotSpy10 ci evita di dover passare attraverso l'editor del registro, comandi al prompt e altri accessi per abilitare o disabilitare le funzionalità. Potremmo eseguirli manualmente, ma non a tutti noi piace scrivere comandi complicati e accedere all'editor del registro per toccare i valori.

Di seguito troverai ciascuno di le opzioni da disattivare con la descrizione in modo che sia noto che viene annullato.

DoNotSpy10

 

Cosa puoi disabilitare con DoNotSpy10

  • Rimanda gli aggiornamenti di Windows: rimanda gli aggiornamenti al prossimo periodo di aggiornamento
  • Disabilita l'accesso all'elenco delle lingue- Impedisce a Windows di condividere le informazioni sul tuo elenco di lingue
  • Disabilita e reimposta ID pubblicità: interrompi e reimposta il tuo ID pubblicità
  • Disabilita e ripristina Cortana: disabilita Cortana e ripristina il tuo ID Cortana
  • Disabilita l'accesso dell'app alle informazioni sull'account: impedisce alle app di accedere alle informazioni del tuo account (nome, immagine, ecc.)
  • Disabilita l'accesso dell'app al calendario: impedisce alle app di accedere al calendario
  • Disabilita l'accesso dell'app alla fotocamera: impedisce alle app di accedere alla tua fotocamera
  • Disabilita l'accesso dell'app alle informazioni sulla posizione: le app non ricevono informazioni sulla posizione e cronologia delle posizioni
  • Disabilita l'accesso ai messaggi dell'app: impedisce alle app di leggere o inviare messaggi (testo o SMS)
  • Disabilita l'accesso dell'app al microfono: impedisce alle app di assumere il controllo del microfono
  • Disabilita l'accesso delle app alle radio: impedisce alle app di utilizzare radio come il Bluetooth per ricevere e inviare dati
  • Disabilita le notifiche delle app: disattiva tutte le notifiche delle app
  • Disabilitare la telemetria dell'applicazione- L'applicazione Telemetry Engine tiene traccia dell'utilizzo anonimo di componenti di Windows System specifici da parte delle applicazioni
  • Disabilita l'aggiornamento automatico del driver: impedisce a Windows di aggiornare automaticamente i driver
  • Disabilita gli aggiornamenti automatici di Windows- Disabilita gli aggiornamenti automatici da Windows Update (solo edizioni Pro ed Enterprise)
  • Disabilita la biometria- Assicurati di non utilizzare la biometria per accedere se abiliti questa opzione
  • Disabilita l'attivazione di Blocca schermo fotocamera: questa impostazione impedisce alla fotocamera di essere attiva sulla schermata di blocco
  • Disabilita Imparare a conoscermi: Questa impostazione impedisce a Windows e Cortana di sapere come parli, digiti e digiti. Solitamente raccoglie contatti, eventi di calendario, grafia, voce e cronologia di digitazione
  • Disabilita la condivisione dei dati di scrittura a mano: impedisce la condivisione dei dati di personalizzazione per iscritto
  • Disattiva Inventory Collector- Invia a Microsoft informazioni che hanno a che fare con applicazioni, file, dispositivi e driver
  • Disabilita posizione: disabilita le funzionalità che hanno a che fare con la posizione
  • Disattiva OneDrive: disattiva OneDrive
  • Disabilita il pulsante di rivelazione della password: disabilita il pulsante che rivela la password
  • Disabilita l'invio di informazioni di scrittura: impedisce a Windows di inviare informazioni sulla modalità di digitazione a Microsoft
  • Disabilita sensori: disabilita le funzioni del sensore
  • Disabilita il filtro SmartScreen per gli URL: impedisce al filtro SmartScreen di controllare gli URL
  • Disabilita il registratore di passaggi- Tiene un registro dei passaggi effettuati dall'utente, comprese le informazioni sensibili come l'input da tastiera. Tipo di dati utilizzato per la segnalazione degli errori
  • Disabilita sincronizzazione con dispositivi: Impedisce alle app di condividere e sincronizzare le informazioni con dispositivi wireless che non sono associati al PC.
  • Disabilita Telemetria- È responsabile della raccolta dei dati sull'utilizzo e della diagnostica per inviarli a Microsoft
  • Disattiva la ricerca sul Web: impedisce a Windows Search di eseguire ricerche in Internet
  • Disattiva WiFi Sense: disabilita Wifi Sense
  • Disattiva Windows Defender- Se utilizzi un'altra soluzione anti-spyware, disabilita Windows Defender per risparmiare risorse
  • Disattiva le richieste di feedback di Windows: impedisce a Windows di chiedere il tuo feedback
  • Disattiva l'accesso a Internet DRM di Windows Media- Impedisce a Windows Media DRM di accedere a Internet
  • Disattiva Windows Update per altri prodotti- Impedisce a Windows Update di offrire aggiornamenti per altri prodotti Microsoft
  • Disabilita la condivisione di Windows Update: Impedisce a Windows di condividere l'aggiornamento di Windows su Internet.

Tutte queste disattivazioni possono essere contrassegnate dallo strumento gratuito, in modo da poter selezionare tutte o quelle più adatte a te. Per impostazione predefinita, ne viene visualizzata una buona somma attivato con ciò che puoi garantire che Windows 10 non minacci così tanto la tua privacy.

Scarica DoNotSpy10


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

8 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Blur suddetto

    Tutto questo può essere disabilitato nelle opzioni "Privacy" di Windows 10.

    Non serve un programma ea quanto pare ci sono diversi che dicono che bloccheranno la modalità spia di Windows 10, anche alcuni dicono che modificheranno gli aggiornamenti di Windows (?) In modo che possano funzionare meglio, senza dimenticare che alcuni di questi programmi modificare Windows Defender in base al proprio autore in modo che non lo riconosca come Trojan (?).

    Meglio mettere un tutorial in cui queste opzioni sono invece di qualcosa di così dubbia funzione.

  2.   Blur suddetto

    Quindi disabiliterà la telemetria da tutti i programmi? Addio report antivirus, browser, giochi e altre cose che rivelano il sistema che utilizzo e la sua configurazione. Ottima app Grazie. (Dopo che si lamentano del fatto che Windows dà un errore e non lo riparano in tempo, se non sono in grado di condividere le informazioni per risolvere i problemi, non aspettare soluzioni agli errori di sistema e assistenza tecnica immediata) Grazie.

    1.    Manuel Ramirez suddetto

      Ci sono centinaia di siti Web che gridano al cielo per l'invasione della privacy che Windows 10 sta producendo negli utenti. Qualcosa a cui non eravamo abituati e più a ciò che la stessa Microsoft ha lasciato ben detto.

      Normale che gli utenti se ne vadano desiderando chiudere le porte e proteggere così una maggiore privacy in modo che in seguito Microsoft non venda tali informazioni a terzi, di cui si tratta.

      E per favore, prima di dire che Windows dà un errore, dovresti leggere ogni opzione che disattiva, poiché la maggior parte è legata alla privacy.

      Questo è ciò che riguarda la privacy, non se Microsoft raccoglie informazioni per risolvere problemi o fornire soluzioni a errori, è a questo che serviva l'invio di errori, non che tu abbia un keylogger che raccoglie tutto ciò che digiti dalla tastiera, devi andare fino a 16 pagine per modificare le opzioni di privacy o alla fine bisogna installare uno strumento per chiudere le porte a tutti i tipi di invio dati.

  3.   Alexis suddetto

    Quando clicco su "scarica doNotSpy10" OpenDNS lo blocca e dice: "Questo dominio è bloccato a causa di una minaccia di phishing. ", Cioè" Questo dominio è bloccato a causa di una minaccia di phishing. "E lo identifica come" pxc-coding.com ". Voglio dire, è meglio lasciarlo andare

    1.    Manuel Ramirez suddetto

      Alexis non è un Trojan. Questo strumento proviene da Redmond Pie, un blog rispettabile, e c'è ancora l'articolo!

  4.   Immagine segnaposto Ricardo Gordillo Carbajal suddetto

    Sarebbe bello se facesse lo stesso anche nei servizi e nei prodotti Google, o già perdesse con Apple. Renditi conto, una volta che vai online perdi completamente la tua privacy. Qualsiasi dispositivo elettronico dotato di servizio Internet invierà dati personali, anche in modalità di navigazione in incognito.

    1.    Manuel Ramirez suddetto

      Il problema con Windows è che sono cambiati da ciò che era personale a ciò che è adesso. I telefoni Android sono sempre stati così, ma un computer Windows è passato dall'essere personale ad avere diversi servizi che si prendono cura di tutte le informazioni che vogliono . Ecco il punto.

      L'unica cosa che otterranno è che per le cose professionali le persone usano Windows 10 e per le cose private o personali (tutti hanno diritto alla loro privacy), Linux è la risposta.

  5.   Blur suddetto

    Mi parla della disattivazione della telemetria e una delle sue funzioni è fornire il report degli errori di Windows e mi dice che non so di cosa sto parlando? Non sarà il contrario? E se si riferisce alla Posizione che viene disattivata nella privacy.

    Le cose che accumulano informazioni in Windows 10 sono:

    Cortana (sarebbe sciocco disabilitare Cortana se la sua funzione è quella di fornire contenuti e gestire i contenuti in base al suo utente e questo a sua volta viene utilizzato per migliorare le sue funzioni)

    Edge (questo memorizza una cache di dati che tu lo usi o meno e condivide le informazioni con cortana) (questa cache può essere cancellata con Ccleaner)

    Applicazioni Windows (la sua funzione principale è quella di offrirci qualcosa o come vuoi che ti offra qualcosa se non vuoi dire loro che ti piace? Penso che questo valga anche per Cortana)

    Un altro è il controllo ortografico (il suo nome dice tutto, può ancora essere disabilitato in Privacy)
    E il resto sono segnalazioni di bug di Windows (sai cosa ne penso)

    Come ho letto qualche tempo fa in un gruppo di Facebook "credi davvero che Microsoft rischierebbe di ricevere azioni legali per furto di informazioni private da persone di classe superiore o da un'azienda gestendo male le loro informazioni? Un'altra cosa è che qualcuno Il governo costringe Microsoft a divulgare tali informazioni a causa di alcuni illeciti di quella persona e come qualsiasi azienda trasparente che si prende cura del proprio lavoro ritiene che rischierebbe di essere citata in giudizio per occultamento? Penso che i propri dati non potrebbero essere più sicuri se non fosse perché si crede che tutto sia persecuzione di se stessi e che vogliono solo sapere quello che facciamo "

    E a parte la piccola discussione, penso davvero che la tua pagina sia piuttosto interessante e utile.
    (Non lasciare che un pazzo come me ti dia il mal di testa, questi sono solo commenti)