Come formattare un computer

clonare un disco rigido

Un compito che sicuramente eseguirai prima o poi è formattare un computer. La formattazione del disco rigido comporta l'eliminazione di tutto ciò che è memorizzato su di esso. È un processo che potrebbe dover essere eseguito in un momento specifico. Tuttavia, ci sono utenti che non sanno molto bene come farlo.

Pertanto, di seguito ti mostriamo i passaggi da seguire per formattare un computer Windows. Uno dei grandi vantaggi è che abbiamo diversi modi per farlo. Quindi puoi trovare quello che meglio si adatta a ciò che stai cercando in ogni caso.

Come abbiamo detto, in questo caso ci concentriamo formattare un computer Windows. Se quello che vuoi è formattare un MacNel link che ti abbiamo appena lasciato, puoi vedere come farlo se il tuo computer è di Apple. Una delle prime domande che molti utenti hanno è il motivo per cui viene fatto. Risponderemo a questa domanda di seguito.

Perché formattare il computer?

Installa Windows 10

Il motivo per cui la formattazione di un computer può essere molto varia. Da un lato, è qualcosa che facciamo nel caso ci sia stato qualche serio problema con l'attrezzatura. In questo modo, durante la formattazione, tutto ciò che contiene viene cancellato e rimane nello stesso stato di quando lo abbiamo acquistato. Qualcosa che lo aiuti a funzionare di nuovo bene, normalmente. Può essere fatto quando si è stati infettati da un virus che non è possibile eliminare.

Inoltre, se si tratta di un computer che funziona lentamente, a volte ci sono utenti che scommettono su questa tecnica. O se hai deciso di vendere il tuo computer, la formattazione lo garantisce nessun dato o file rimarrà al suo interno. Pertanto, la persona che lo acquista non avrà accesso ad essi.

Ma è importante ricordare che la formattazione di un computer presuppone questo tutti i file in esso contenuti verranno eliminati. Quindi è una procedura molto aggressiva, e che dobbiamo svolgere assicurandoci che sia la soluzione necessaria nel nostro caso.

Fare il backup

Pertanto, prima di iniziare a formattare un computer, devi fare un backup di tutti i file. Fortunatamente, il backup è molto semplice, e che ti abbiamo già mostrato. Quindi è importante farlo, nel caso in cui non desideri perdere nessuno dei file che si trovano sul tuo computer in quel momento.

Nella configurazione del nostro computer Windows abbiamo la possibilità di farlo fare un backup in modo semplice, se usi Windows 10. Quindi è qualcosa che puoi fare manualmente. In caso contrario, hai sempre la possibilità di utilizzare programmi online che ti aiutano in questo processo.

Formatta il tuo computer: il modo più rapido in Windows

Formatta computer Windows

Per formattare un computer abbiamo diversi metodi. Uno dei modi, che si distingue per essere molto veloce, è stato introdotto già con Windows 7. È ancora presente nelle versioni più recenti del sistema operativo e ci permette di svolgere questo processo in modo davvero semplice. Non è necessario installare programmi aggiuntivi sul tuo computer.

Quello che dobbiamo fare, una volta effettuato il backup del computer, è andare nella cartella Risorse del computer. In esso, tutti i file dischi rigidi che abbiamo installato nel computer. Dobbiamo individuare quello che vogliamo formattare in questo momento. Una volta individuato, cliccaci sopra con il tasto destro del mouse.

Successivamente, ottieni un menu contestuale con una serie di opzioni sullo schermo. Uno di questi è formattare, su cui dobbiamo cliccare. Avremo quindi una finestra con i dati sulla formattazione e in basso un pulsante Start. Fare clic sul pulsante e inizierà il processo di formattazione.

Come puoi vedere, questo modo di formattare un computer Windows è molto semplice. Anche se è bene ricordarlo questo processo non può essere eseguito sull'unità in cui è installato il sistema operativo che usi in quel momento. Se ci provi, apparirà un messaggio sullo schermo che ti dirà che non è possibile.

Formatta utilizzando Gestione disco

Gestione del disco

Un altro metodo disponibile in Windows, che è molto utile se hai diversi dischi rigidi sul tuo computer, è usare il gestore del disco. Il processo non è così semplice come nell'opzione precedente. Pertanto, è un metodo progettato per quegli utenti che hanno un po 'più di esperienza. Anche se, una volta letto come funziona, non dovrebbe essere così complicato.

Per accedere a Gestione disco, è necessario digitare diskmgmt.msc o Gestione del disco nella barra di ricerca. Questa opzione apparirà quindi sullo schermo. È necessario selezionare l'opzione denominata Crea e formatta le partizioni del disco rigido. Se lo desideri, possiamo accedere anche tramite questo percorso: Pannello di controllo> Sistema e sicurezza> Strumenti di amministrazione.

Successivamente controlliamo che il disco che vogliamo formattare sia sullo schermo. A seconda delle dimensioni, in questo caso useremo un diverso tipo di partizione. Se è superiore a 2 TB dobbiamo utilizzare GPT. Mentre se è inferiore a questo importo, dobbiamo usare MBR. Quando abbiamo individuato il disco, fai clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio non allocato di detto disco. Quindi seleziona l'opzione chiamata Nuovo volume semplice. Quindi seleziona la dimensione della partizione in MB e la lettera che darai a questo nuovo disco.

Quindi, sarai in grado di formattare il disco. Basta fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità in questione e selezionare l'opzione di formattazione. Ci permette di formattare l'intero disco o solo una partizione, puoi scegliere ciò che più ti si addice in quel caso. Questo metodo ci permette di formattare un computer, anche se in questo caso andiamo da unità a unità.

Formatta mantenendo i tuoi file

Ripristina il PC

Finalmente un modo per formattare un computer Windows 10, ma mantenendo i tuoi file. Questo è un metodo presente nell'ultima versione del sistema operativo. Grazie a lei, quello che stiamo facendo è ripristinare il computer al suo stato originale, ma senza eliminare i file in esso contenuti. Quindi si presenta come un'ottima opzione da considerare.

Per fare ciò, entriamo nella configurazione di Windows 10. Dopodiché, dobbiamo accedere alla sezione di aggiornamento e sicurezza, che di solito è una delle ultime sullo schermo. All'interno di questa sezione, guardiamo la colonna a sinistra. Dalle opzioni presenti, fai clic su ripristino.

Successivamente, un'opzione chiamata Ripristina PC apparirà sullo schermo. È quello che ci interessa in questo caso. Pertanto, fare clic su Avvia per avviare il processo. La prossima cosa chiederà se vogliamo mantenere i file oppure no. Scegliamo l'opzione che vogliamo e il processo inizierà. Quindi, quello che stiamo facendo è formattare un computer, ma senza perdere i file che abbiamo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Omar valfre suddetto

    Victor Solis: p prendi nota