Come installare iOS 13 beta su iPhone e iPad da Windows e Mac

iOS 13

Lunedì scorso i ragazzi di Cupertino hanno presentato ufficialmente un gran numero di novità che arriveranno dalla mano delle prossime versioni di entrambeiOS 13, sistema operativo iPhone e iPad, come watchOS 6 (Apple Watch), tvOS 13 (Apple TV) e macOS Catalina (per Mac). Come al solito nelle prime beta, questi sono limitati agli sviluppatori.

Tradizionalmente, Apple consentiva agli sviluppatori di installare nuove versioni scaricando in precedenza un certificato dal loro account sviluppatore, tuttavia quest'anno le cose sono cambiate e il processo non è così semplice come prima. Se lo vuoi sapere come installare iOS 13 sul tuo iPhone senza certificato sviluppatore, da Windows e MacQuindi ti mostriamo tutti i passaggi da seguire.

Prima di tutto

iTunes

La cosa più importante è fare un backup del nostro dispositivo. Il processo di installazione, non solo una nuova versione di un sistema operativo, e soprattutto una versione beta, può rovinare il contenuto che abbiamo memorizzato sul nostro computer, quindi non ci interessa perdere tutto il contenuto che abbiamo memorizzato.

Per fare un backup, dobbiamo solo collegare il nostro dispositivo a un computer e tramite iTunes fare un backup crittografato sul nostro computer. Il backup tramite iCloud non ci vale, visto che non copia tutto il contenuto del nostro dispositivo sul cloud, ma solo la configurazione che abbiamo stabilito.

Scarica iOS 13 beta per iPhone e iPad

Innanzitutto, la prima cosa che dobbiamo fare è scaricare la beta di iOS 13 che corrisponde al nostro dispositivo. Questa beta può essere trovata nel portale per sviluppatori, un portale a cui ovviamente non abbiamo accesso se non lo siamo. Fortunatamente, su Internet possiamo trovare diversi siti Web che ci offrono IPSW Di ogni modello.

Il sito web che ci offre più sicurezza quando si tratta di scaricare l'IPSW dal nostro dispositivo è quello dei ragazzi di Evad3rs, che alcuni anni fa erano incaricati di sviluppare e mantenere il jailbreak, quando era molto più utilizzato di oggi.

Scarica iOS 13 per iPhone

Scarica iOS 13 / iPadOS per iPad

Scarica iOS 13

Successivamente, dobbiamo selezionare quale è il modello di iPhone o iPad che abbiamo e su cui vogliamo installare. Quando si fa clic su di esso, verrà visualizzata una finestra con il nome della versione che stiamo per scaricare. Dobbiamo solo cliccare su scarica ora, conferma che non siamo un robot e fai clic su continua.

A seconda di quanto sono congestionati i server, il processo può richiedere da alcuni minuti a diverse ore, quindi devi essere paziente per scaricarlo. Se questo non è il nostro caso, il meglio che possiamo fare è aspettare fino alla fine di luglio affinché Apple apra il programma beta pubblico per iOS 13 e il resto dei sistemi operativi che arriveranno nella loro versione finale a settembre.

Se vediamo che il download richiede molto tempo, possiamo scegliere di scaricare l'IPSW del nostro dispositivo tramite Profili beta, nonostante il fatto che, come accennato in precedenza, non è richiesto alcun certificato per eseguire l'installazione.

Installa iOS 13 beta da Mac

Per poter installare, se seguiamo le istruzioni di Apple, iOS 13 o qualsiasi altra versione di watchOS 6 o tvOS 13 sul nostro dispositivo è necessario se o se per utilizzare l'applicazione Xcode, un'applicazione utilizzata dagli sviluppatori per creare applicazioni, quindi abbiamo bisogno di un account sviluppatore.

Il processo per farlo non è facile. Per fortuna, c'è un metodo alternativo che ci permetterà di installare Senza questa applicazione in un processo molto semplice che difficilmente richiede conoscenza, basta seguire i passaggi che spieghiamo.

Installa iOS 13 beta su iPhone e iPad

  • Una volta scaricato l'IPSW corrispondente al nostro terminale, dobbiamo farlo scarica l'applicazione MobileDevice.pkg tramite questo link.
  • Una volta scaricato procediamo all'installazione sul nostro computer e apriamo iTunes e ci colleghiamo il nostro dispositivo al team.
  • Quindi, fare clic sul file icona che rappresenta il nostro dispositivo.
  • Se vogliamo eseguire un'installazione pulita, che è sempre consigliato anche se è una beta, dobbiamo premere e tenere premuto il pulsante Opzione sulla nostra tastiera quando selezioniamo «Cerca aggiornamenti«. Successivamente, selezioniamo il file iOS 13 che abbiamo scaricato e attendiamo che l'installazione abbia luogo.
  • Se al contrario, non vogliamo fare un'installazione zero e quindi essere in grado di parlare di tutte le applicazioni che abbiamo installato sulla nostra attrezzatura, dobbiamo premere e tenere premuto il pulsante Opzione della nostra attrezzatura quando selezioniamo Ripristinare. Successivamente, selezioniamo il file iOS 13 che abbiamo precedentemente scaricato e attendiamo che l'aggiornamento abbia luogo.

Installa iOS 13 beta da Windows

Il processo per installare la beta di iOS 13 su Windows richiede una serie di passaggi, non complessi, che dobbiamo seguire per poterlo installare sul nostro dispositivo.

Installa iOS 13 beta su iPhone e iPad da Windows

  • Una volta scaricato l'IPSW corrispondente al nostro terminale, dobbiamo farlo scarica l'app DeviceRestore, che possiamo trovare nel repository GitHub. dovere scarica questa applicazione nella stessa directory in cui l'abbiamo archiviata l'IPSW del nostro terminale che abbiamo precedentemente scaricato.
  • Successivamente, andiamo alla barra di ricerca di Windows e digitiamo CMD per accedere alla riga di comando di Windows. Poi andiamo alla directory dove si trovano sia IPSW che l'applicazione DeviceRestore.
  • Se è nella directory iOS-13, digitiamo nella riga di comando «cd iOS-13».
  • Successivamente, all'interno della riga di comando della directory in cui si trovano entrambi i file, scriveremo: "idevicerestore -d nome-versione.IPSW" senza virgolette. In questo caso sarebbe "idevicerestore -d iPhone_4.7_13.0_17A5492t_restore.IPSW"

È consigliabile installare la beta di iOS 13?

iOS 13

No. Come qualsiasi versione beta di un'applicazione o di un sistema operativo, non è mai consigliabile installarlo sul nostro dispositivo finché non il dispositivo che usiamo come strumento principale, soprattutto se lo usiamo per funzionare, poiché sia ​​le sue prestazioni che il consumo della batteria possono lasciare molto a desiderare.

Fortunatamente, negli ultimi due anni, Apple ha notevolmente migliorato il funzionamento delle beta che lancia di tutti i suoi sistemi operativi in ​​modo le sue prestazioni sono più che buone rispetto agli anni precedenti. Le beta sono destinate agli sviluppatori per adattare le loro applicazioni alle nuove funzionalità che sono state implementate per causare problemi operativi o di prestazioni.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.