Come installare le estensioni in Google Chrome

Google è diventato, dal suo arrivo sul mercato, quasi un decennio fa, il browser più utilizzato al mondo e quasi su tutte le piattaforme. Per ovvie ragioni, è il browser più utilizzato su Android. È anche sulla piattaforma Windows. Tuttavia, sia su iOS che su Mac, Safari rimane il re indiscusso, grazie alla sincronizzazione dei segnalibri e altri che ci offre tramite iCloud.

Sebbene sia vero che Chrome ci consente anche quella funzione, se abbiamo un Mac e un dispositivo iOS non dobbiamo fare nulla. Certo, se parliamo di estensioni per browser, Google Chrome non ha rivali. Firefox, Mozilla, Safari, persino Microsoft Edge hanno anche estensioni, ma non nella stessa quantità e varietà. Ma cosa sono le estensioni? Come installare le estensioni in Google Chrome?

Cosa sono le estensioni di Chrome

Cosa sono le estensioni

Le estensioni di qualsiasi browser sono piccole applicazioni che ci permettono di aggiungere nuove funzioni al browser, funzioni che lo sviluppatore non intende implementare o non vuole fare perché non sono pienamente considerate legale. Mentre è vero che Google Chrome non si limita ora a installare estensioni, dobbiamo tenere presente che non è necessario installare installando estensioni, poiché nel tempo il browser soffre e saremo costretti a ristabilirlo.

Come funzionano le estensioni in Google Chrome

Come funzionano le estensioni in Google Chrome

La funzione delle estensioni è, principalmente, ridurre il numero di passaggi Quello che dobbiamo fare per eseguire un'azione, è come se fossero una macro, dove in precedenza sono state eseguite le azioni svolte dall'estensione che abbiamo scaricato.

Per utilizzare le estensioni, dobbiamo prima visitare la pagina web in cui vogliamo eseguire l'azione e poi cliccare sull'icona che rappresenta l'estensione, icona situata sul lato destro della barra degli indirizzi.

Come installare le estensioni in Google Chrome

Come installare le estensioni in Google Chrome

Quando si installa un'estensione, se ci è già chiaro quale vogliamo installare, perché l'abbiamo trovata su una pagina web o direttamente nel Web Chrome Store, non ci resta che cliccare sull'estensione o sul link che ci offrirà tutti noi informazioni sull'estensione.

Successivamente, andiamo nell'angolo in alto a destra dei dettagli dell'estensione, dove possiamo leggere + Aggiungi a Chrome

Come installare le estensioni in Google Chrome

Google ci fornirà informazioni su tutti permessi richiesti in modo che l'estensione possa funzionare. A differenza di Android, le autorizzazioni richieste non sono insolite, quindi possiamo stare tranquilli sul tipo di dati a cui si accede sul nostro computer.

Per confermare che vogliamo installare l'applicazione, dobbiamo fare clic su Aggiungi estensione. Una volta completata l'installazione, sarà alla fine della barra degli indirizzi, insieme al resto delle estensioni già installate.

Come disinstallare le estensioni in Google Chrome

Come disinstallare le estensioni in Google Chrome

Quando avremo smesso di usare un'estensione e tutto indica che non sarà più utile nel prossimo futuro, possiamo disabilita l'estensione, anche se la cosa più consigliabile è eliminarlo per sempre dal nostro browser, per evitare altre applicazioni che potrebbero entrare in conflitto con l'estensione che non ci è più utile.

  • Fare clic sui tre punti situati in posizione verticale a destra delle icone di estensione.
  • Quindi clicchiamo su Più strumenti e successivamente Estensioni.
  • Tutte le estensioni che abbiamo installato verranno mostrate di seguito. Per eliminare un'applicazione dobbiamo fare clic su rimuovi si trova nell'estensione in questione e confermare in seguito che si desidera eliminarlo.
  • Rimuovendolo, Chrome ci consente segnalare a Google Se il funzionamento dell'applicazione non è adeguato o consente azioni o ricerche di altri che sono legalmente corrette.

Come gestire le estensioni in Google Chrome

Come gestire le estensioni in Google Chrome

Quando il numero di estensioni che abbiamo installato nel nostro browser è molto alto, potrebbe essere il momento di iniziare a pulire o disattivare quelle che usiamo di meno, in modo che tutte le estensioni che utilizziamo siano disponibili alla fine della barra degli indirizzi senza avere fare clic sulla freccia del menu a discesa che ci consente accedi al resto di quelli che abbiamo installato.

  • Fare clic sui tre punti situati in posizione verticale a destra delle icone di estensione.
  • Quindi fare clic su Più strumenti e successivamente Estensioni.
  • Chrome aprirà una nuova scheda in cui vengono mostrate tutte le estensioni che abbiamo attivato. Ognuno ha un piccolo interruttore per attivare o disattivare il suo funzionamento, interruttore che dobbiamo spostare per attivare o disattivare il suo funzionamento.

Come riparare un'estensione di Google Chrome che ha smesso di funzionare

Le estensioni, come qualsiasi applicazione, possono smettere di funzionare a un certo punto, a causa di conflitti con altre estensioni o perché hanno smesso di funzionare per un motivo che non conosciamo. Prima di procedere alla disinstallazione e alla reinstallazione dell'applicazione, Google Chrome ci consente di riparare le applicazioni.

  • Per riparare un'estensione che ha smesso di funzionare, dobbiamo fare clic su tre punti situati verticalmente nell'angolo in alto a destra del browser.
  • All'interno del menu, selezioniamo Altri strumenti e successivamente Estensioni.
  • Successivamente andiamo all'estensione che presenta errori e facciamo clic sull'opzione riparazione.

Le migliori estensioni per Google Chrome

Browser Chrome, estensioni per Chrome, migliori estensioni per Chrome

Il numero di estensioni disponibili per Google Chrome è molto alto. All'interno del Web Chrome Store possiamo trovare estensioni per migliorare la nostra produttività, per condividere contenuti in modo più semplice attraverso i social network, per lavorare con le immagini e anche per migliorare la nostra sicurezza mentre navighiamo in Internet.

Se ora lo sai cosa sono le estensioni ea cosa servono, Hai finalmente incoraggiato a iniziare a utilizzare, puoi leggere questo articolo in cui ti mostriamo quali con l'estensione migliori estensioni per Chrome.. Se nessuna di queste estensioni soddisfa le tue nuove esigenze, puoi passare da Google Chrome Store, dove puoi restringere le tue ricerche a seconda che siano gratuite, di Google, compatibili con Android o Google Drive ... nonché in base alla loro valutazione o alla categoria in cui si trovano.

Tieni presente che tutte le estensioni disponibili nel Google Chrome Store sono state verificate da Google e sono privi di virus, malware o altri software dannosi che potrebbero influire sul funzionamento del nostro computer. Se installi estensioni dall'esterno di questo negozio, potresti avere una brutta sorpresa, quindi non è consigliabile farlo in qualsiasi momento, a meno che tu non conosca lo sviluppatore.

Se in qualche occasione stai cercando un'applicazione che esegue un compito specifico e non riesci a trovarla, è molto probabile che sia disponibile sotto forma di estensione del browser, purché la funzione che stai cercando sia Relativo a Internet.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.